Oggi è 19/06/2018

Risate Elettorali

C’è posta per te, meno 4 alle elezioni

PIRIPIRIPIRIPIRIPIRIPIIIIIIIIII … PAM PAM PAMMMM … PAM PAM PAMMMMMMM (sigla della trasmissione. Da leggere immaginando la voce di Maria De Filippi)

Pubblicato il 31 gennaio 2014

C’è posta per te, meno 4 alle elezioni

Salve a tutti, ben trovati di nuovo qui in questa nuova puntata di C’è posta per te. Dopo il grande successo di migliaia di “like” nel nostro sito e migliaia di visualizzazioni video, dedicheremo questa nuova puntata totalmente al territorio monrealese. Iniziamo subito. La prima lettera ce la invia Filippo, lui ha sessanta anni e fa, o almeno faceva, l’avvocato. Ci scrive perché è disperato. Da anni si ritrova a ricoprir una carica importante nel proprio comune. Ci racconta che ha dovuto fare delle scelte non condivise per il bene della cittadina. Vive ogni giorno con questo desiderio: riappacificarsi con i monrealesi. Adesso lui è qui in attesa di sapere se i cittadini hanno accettato l’invito e se sono qui con noi in studio.

Maria: Marcello hai consegnato la busta?

Marcello: Si Maria!

Maria: I cittadini sono venuti qui in studio?

Marcello: Maria, mi dispiace ma la popolazione non ha accettato l’invito.

Maria: Filippo, mi dispiace. Noi ci abbiamo provato. Ritenta sarai più fortunato.

Clap clap clap clap clap (applauso del pubblico pagante)

Bene, continuiamo la nostra puntata con la seconda lettera ricevuta. Ci scrive Piero, lui ha quarant’anni e anche lui fa l’avvocato. Ci scrive perché ha un grande desiderio: vorrebbe riunirsi e riappacificarsi con un suo amico che si chiama Vittorio. La storia è molto complicata. Loro fanno parte dello stesso gruppo di amici ma tra questi c’è chi vuole farli riavvicinare e invece c’è chi vuole fargli percorrere strade diverse. Questi amici litigano, discutono sia su Facebook che sotto il lampione davanti al bar della piazza e Piero non ce la fa più. Vuole una volta e per tutte poterlo riabbracciare e ri-coalizzare questa amicizia che da tempo si è spaccata.

Adesso lui è qui in attesa di sapere se Vittorio ha accettato l’invito. Marcello, hai consegnato la busta?

Marcello: Si Maria, busta consegnata.

Maria: Marcello, Vittorio ha accettato l’invito?

Marcello: Si Maria, Vittorio è qui!

Clap clap clap clap (applauso del pubblico pagante)

Maria: Bene Vittorio, ben venuto qui nella nostra trasmissione. Vuoi scoprire chi c’è dietro la busta?

Vittorio: Si Maria, voglio scoprirlo.

Maria: Bene apriamo la busta.

(Silenzio in studio, inizia ad aprirsi la busta e nel monitor compare prima la spalla, poi il collo, poi il naso e infine la faccia di Piero. A Vittorio brillano gli occhi. Un quarto d’ora di silenzio)

Bene, sicuramente l’hai riconosciuto. Piero è qui perché vuole ri-coalizzare la vostra amicizia e vuole farlo di persona e senza che ci siano altri ad intromettersi.

Vittorio: Si Maria, ma prima di decidere se chiudere la busta o toglierla posso fare una domanda a Piero?!

Maria: Si certo che puoi farla…

Vittorio: Mi devi promettere che tu non mi tratterai e non mi tradirai come ha fatto il tuo vecchio amico con il mio vecchio amico un paio di anni fa.

Piero: Ti prometto che non lo farò…ma ti prego togli la busta, viviamoci il presente, il futuro poi lo programmiamo.

Maria: Vittorio vuoi togliere la busta?

Vittorio: Si Maria!

Clap clap clap clap (applauso del pubblico pagante)

PIRIPIRIPIRIPIRIPIRIPIIIIIIIIII … PAM PAM PAMMMM … PAM PAM PAMMMMMMM (stacchetto della trasmissione, si sposta la busta e i due protagonisti si alzano, corrono e si abbracciano, commozione in studio, i due guardano le telecamere, salutano e insieme si avviano verso un nuovo percorso).

Bene, una bella storia finita bene … almeno per il momento. Continuiamo con la terza lettera. Ci scrive Salvino. Cinquantasette anni, Ex Sindaco, ex Presidente ATO, ex onorevole dell’assemblea regionale Siciliana e attualmente avvocato… ammazza, tre ospiti tutti e tre avvocati… cosa avete in questo comune, l’esigenza di difendervi?

Clap clap ah ah clap clap ah ah clap clap ah ah clap clap ah ah (applausi e risate del pubblico pagante)

Ma continuiamo… ci scrive questa lettera perché vorrebbe incontrare una persona. Inoltre aggiunge e sottolinea che non da altre spiegazioni perché vorrebbe darle qui in studio in sua presenza. Noi come al solito abbiamo mandato il nostro Postino Marcello a consegnare la busta. Marcello hai consegnato la busta?

Marcello: No Maria.

Maria: E come mai? Che è successo?

Marcello: Purtroppo il Sig. Salvino fino ad adesso non ci ha dato il nome e cognome e quindi ci è stato impossibile consegnare la nostra busta.

Maria: No no no…Salvino, mi permetto di darti del tu, questo format non funziona così, noi abbiamo bisogno di saper chi sia la persona che vuoi incontrare.

Salvino: Mi dispiace Maria ma al momento non posso dirtelo. Scusa se ti ho fatto perdere tempo. Proviamo ad incontrarlo alla prossima puntata.

(clap clap clap cap…Salvino esce, Maria allarga le braccia con una faccia meravigliata).

Bah…Va bene così. Continuiamo. La quarta lettera ce la manda Alberto, trentaquattro anni, non avvocato ma ingegnere.

Clap clap ah ah clap clap ah ah clap clap ah ah clap clap ah ah (applausi e risate del pubblico pagante)

Ma che bell’ingegnere giovane… e che capelli? Vuoi partecipare a uomini e donne? O ad Amici?

Clap clap ah ah clap clap ah ah clap clap ah ah clap clap ah ah (applausi e risate del pubblico pagante)

Boni, boni…scherzavo. Dicevamo… ci scrive perché vorrebbe incontrare un suo vecchio amico. Facevano entrambi parte della stessa comitiva ma entrambi ne sono usciti. Vuole contattarlo per invitarlo a far parte del suo nuovo gruppo di amici. Lui si chiama Mark. Marcello, hai consegnato la busta?

Marcello: Si Maria.

Maria: Ed è qui con noi?

Marcello: Si Maria, Mark è qui con noi!

PIRIPIRIPIRIPIRIPIRIPIIIIIIIIII … PAM PAM PAMMMM … PAM PAM PAMMMMMMM (stacchetto trasmissione, entra Mark con camicia bianca, giacca a quadretti bianco e nero e pantaloni arancioni e si siede) Clap clap clap clap (applauso del pubblico pagante)

Maria: Benvenuto Mark, allora, complimenti per il look…in Sicilia so che il carnevale lo festeggiate prima!

Clap clap ah ah clap clap ah ah clap clap ah ah clap clap ah ah (applausi e risate del pubblico pagante)

Scusami Mark, scherzavo… ritorniamo a noi. Vuoi che apro la busta e scopri chi ti ha invitato?

Mark: Si Maria, apriamo la busta.

Maria: Bene apriamo la busta.

(Silenzio in studio, inizia ad aprirsi la busta e nel monitor compare prima il ciuffo, poi la spalla, poi il collo e infine la faccia di Alberto. Mark, stupito, mette le mani in faccia. Un quarto d’ora di silenzio)

Maria: Mark, sicuramente l’avrai riconosciuto. Alberto vuole riabbracciarti e invitarti nella sua nuova comitiva di amici. Vuoi che lui parli? Possiamo ascoltare dalla sua bocca quello che vuole dirti?

Mark: No Maria, mi dispiace, non posso. Devo riflettere… sto uscendo adesso da una brutta esperienza di amici e non voglio sbilanciarmi. Sono sicuro che ci sarà modo per parlare da soli, senza tutte queste persone. Dobbiamo chiarire e mettere dei paletti a quattr’occhi. Mi dispiace. Chiudo qui la busta ma la apro in privato… con me, lui e nessun altro.

Maria: Ah bene… capisco. Alberto mi dispiace ma non è una totale chiusura. Sono convinta che riuscirete ad organizzarvi e ad accordarvi per il vostro bene anche senza il mio aiuto. A presto.

( clap clap clap cap…entrambi per non incontrarsi escono uno a destra ed uno a sinistra)

Allora continuiamo con un altro ospite. Lui si chiama Ferdinando, impiegato provinciale e sindacalista. E’ “nuovo” in questa cittadina e ci scrive perché vuole presentarsi ai Monrealesi. Dice di voler conoscere tanta gente. Questa è una richiesta insolita per il nostro programma. Ma ugualmente abbiamo mandato Marcello a consegnare 38 mila buste. Marcello, tutto ok? Sei riuscito ad invitare tutti?

Marcello: Non sono riuscito ad invitar tutti perché ho avuto poco tempo ma le poche persone che ho consegnato la busta mi rispondevano: “Ma cu è?!” oppure “Appena u vio mi ci presento!”.

Maria: Ah, ho capito. Mi dispiace Fabrizio, sono convinta che avrai modo di conoscere e presentarti in futuro con i Monrealesi. A presto.

Stiamo finendo, continuiamo con una lettera scritta da Natale, cinquantasei anni, architetto. Nella lettera scrive che in futurA ci spiegherà i motivi del suo voler esser qui. Abbiamo mandato Marcello a consegnare questa lettera e ora cercheremo di scoprire chi ha voluto invitare. Marcello hai recapitato la lettera? …

(silenzio in studio)

Marcello?!… Marcello ci sei?

Marcello: Scusa Maria mi ero distratto… dicevi?

Maria: Hai consegnato la lettera del Sig. Natale?

Marcello: nnsssSi… Natale?! … maaaaaaaa… perchè me lo chiedi ora?

Maria: Perché qui con noi c’è il Sig. Natale…

Marcello: Scusa Maria, ti prego frustami ma non mi licenziare… io avendo letto le parole Futura e Natale, ho detto, ai Signori destinatari, che l’abbiamo consegnata presto questa lettera ma che loro dovevano venir in futuro massimo a Natale…

( clap clap ah ah clap cap ah ah clap clap ah ah clap clap …risata del pubblico pagante. Maria ride)

Maria: Va bene Marcello, sei perdonato. Sig. Natale ci scusi, rimedieremo presto a questo errore. Arrivederci.

Allora siamo arrivati all’ultima lettera. Ci scrive Fabio, trentacinque anni, ispettore assicurativo. Ci scrive dicendo che lui è qui per cercare di fare pace con due/tre ex amici. Lui fa parte di un gruppo che per motivi non precisati nella lettera hanno allontanato un paio di amici. Lui si sente triste anche perché legge nel socialnetwork facebook i commenti pieni di rancore e rabbia di qualcuno di loro e vorrebbe rimediare a quel che è accaduto e spiegare anche perché hanno preso questa scelta. Speriamo che Marcello questa volta non abbia capito “ciciri pi fasole” e abbia delle notizie per noi. Marcello, hai consegnato la busta?

Marcello: Si Maria questa volta l’ho consegnata e ho dato giusta data.

Maria: Bene…e questi amici sono qui?

Marcello: Purtroppo no Maria, ma mi hanno riconsegnato un’altra busta chiedendomi di poter legger il contenuto qui in studio al loro amico.

Maria: Ah! Bene, sentiamo cosa c’è scritto…

(Marcello apre la busta, fa la faccia un po’ sconvolta e legge)

Marcello: VAFFAMBAGNO TUTTI I DAY…4, 5, 6, 7, 8 e chi più ne ha più ne metta!!!

( clap clap ah ah clap cap ah ah clap clap ah ah clap clap …risata del pubblico pagante. Maria ride)

Maria: Bene Fabio, il messaggio è chiaro. Buona continuazione.

(Fabio esce accompagnato da risate e dallo stacchetto della trasmissione. Maria saluta)

Maria: Una buona continuazione a tutti e alla prossima puntata.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Vigili urbani in controsenso sulla Palermo-Sciacca a Giacalone. Il video è virale

    Risate Elettorali

    Monreale, 19 giugno 2018 - Controsenso e ad alta velocità. Le automobili che provengono di fronte suonano il clacson ma niente da fare, l’auto prosegue sulla corsia destinata ai veicoli che provengono dal senso di marcia opposto (VEDI VIDEO IN FONDO ALL'ARTICOLO). A mettere a repentaglio la sicur..

    Continua a Leggere

  • «Deve stare buono». La mafia vecchio stampo di Monreale e le cartucce al ladruncolo

    Risate Elettorali

    Monreale, 19 giugno 2018 - Gli dovevano mettere qualche “cartoccia” per farlo stare buono. Stava dando fastidio quel giovane furfante che sarebbe stato responsabile di certi furti all’interno di alcune abitazioni di Monreale. Quel ragazzo doveva smetterla, doveva essere redarguit..

    Continua a Leggere

  • “Giochi senza sezione” questa mattina alla Scuola Morvillo

    Risate Elettorali

    Monreale, 18 giugno 2018 - Emozionante e colorata manifestazione stamane per i bambini di scuola dell’infanzia  della scuola Morvillo per la chiusura della prima edizione dei “Giochi senza sezione”, una kermesse ludico-sportiva che ha coinvolto circa 180 bambini dai 3 ai 5..


  • Black out telefonico, abitazioni isolate da questa mattina

    Risate Elettorali

    Monreale, 18 giugno 2018 - Un black out telefonico da ore sta isolando dal punto di vista della comunicazione le abitazioni nel territorio di Monreale. Un guasto alla dorsale fibra ottica sembrerebbe essere la natura del problema, al quale i tecnici stanno lavorando per ripristinare la rete. Il gua..

    Continua a Leggere

  • Grande partecipazione per lo stage targato ASD Atletico Monreale

    Risate Elettorali

    Monreale, 18 giugno 2018 - Buona la prima per l'ASD Atletico Monreale. "Lo stage di sabato 16 giugno ha dato la risposta che la società si aspettava". Così commenta il vice presidente Giuseppe Guzzo il primo evento targato Atletico Monreale c5. Adesso si rimanda all'appuntamento al..


  • Circonvallazione, canne e rami pregiudicano la sicurezza stradale

    Risate Elettorali

    Monreale, 18 giugno 2018- La carreggiata è ristretta e in curva le automobili sono costrette ad allargarsi al limite della corsia opposta. All'altezza del ponte di via Aldo Moro, sulla Circonvallazione un canneto,  alto 3 metri, invade da tempo la strada. Ma non è..

    Continua a Leggere

  • Monreale. In prognosi riservata il 21enne vittima dell’incidente sulla circonvallazione

    Risate Elettorali

    Monreale, 18 giugno 2018 - È un ragazzo di 21 anni, G. O., residente a Monreale, la vittima dell’incidente che questa notte si è verificato sulla circonvallazione di Monreale, all’altezza di Via Santa Liberata. G. O. è stato condotto con l’autoambulanza all'ospedale civico, dove è stato..

    Continua a Leggere

  • Cefalù. 10 palermitani arrestati per furti di rame e in abitazioni (FOTO E VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    Risate Elettorali

    [gallery ids="67846,67847,67848,67849,67850,67851,67852,67853,67854,67855,67858,67859,67860,67861"] 18 giugno 2018 - A pochi giorni dall’"Action Day", iniziativa promossa da Europol, alla quale hanno aderito 12 stati membri dell’Unione Europea compresa l’Italia, finalizzata a dare impulso a..

    Continua a Leggere

  • Quando è bene rivolgersi ad uno psicologo?

    Risate Elettorali

    18 giugno 2018 - Molte persone credono che rivolgersi allo psicologo sia un segno di debolezza e di incapacità di affrontare le difficoltà che la vita ci propone. In realtà, non si rendono conto che richiedere un aiuto professionale significa essere consapevoli dei propri limiti e decidere..

    Continua a Leggere

  • “Cimitero degli orrori”. Da questa mattina i RIS al lavoro. L’avv. Caputo: “Messina vuole collaborare con i magistrati”

    Risate Elettorali

    [gallery ids="67834,67835,67836,67837,67838,67839"] San Martino delle Scale (Monreale), 18 giugno 2018 - Questa mattina presso il “Cimitero degli orrori” di San Martino delle Scale si è presentato il reparto dei RIS (Reparto Investigazioni Scientifiche) di Messina per avviar..

    Continua a Leggere

  • Scontro auto-moto sulla Circonvallazione di Monreale. È emergenza sicurezza

    Risate Elettorali

    Monreale, 18 giugno 2018 – Un incidente stradale si è verificato la scorsa notte lungo la Circonvallazione di Monreale. Lo scontro, che è avvenuto all’incrocio con la via Santa Liberata attorno alle 23.00, ha coinvolto uno scooter e un’automobile. Ad avere la peggio è stato il motociclis..

    Continua a Leggere

  • Arrivano i RIS. Il cimitero degli orrori chiude a tempo indeterminato

    Risate Elettorali

    Monreale, 17 giugno 2018 - Chiude a tempo indeterminato il cimitero di San Martino delle Scale su cui la Procura della Repubblica di Palermo ha avviato un'inchiesta e iscritto nel registro degli indagati 11 persone, tra cui cinque attualmente sottoposte a misure cautelari. Sono tante le domande a..

    Continua a Leggere

  • Miss Monreale 2018. Le FOTO delle sfilate e della premiazione

    Risate Elettorali

    [gallery ids="67770,67769,67768,67767,67766,67765,67764,67763,67762,67761,67760,67759,67757,67756,67755,67754,67753,67752,67751,67750,67749,67748,67747,67746,67745,67744,67743,67742,67741,67740,67739,67738,67737,67736,67735,67734,67733,67732,67731,67730,67729,67728,67727,67726,67725,67724,67723,6772..

    Continua a Leggere

  • Monreale, “3° Memorial Michele Guzzo”. Al via il 24 giugno. Più di 400 atleti presenti

    Risate Elettorali

    Monreale, 17 giugno 2018 - La prossima domenica, 24 Giugno, col patrocinio gratuito del Comune di Monreale, si svolgerà la IV edizione per le vie di Monreale della corsa su strada, “3° Memorial Michele Guzzo”, in ricordo dell’atleta della ASD Marathon Monreale scomparso prem..

    Continua a Leggere

  • Sofia Badalamenti è Miss Monreale 2018. La fascia di Miss Social a Gabriella Fragasso

    Risate Elettorali

    Monreale, 17 giugno 2018 - Sofia Badalamenti è Miss Monreale 2018. È stata incoronata ieri notte nel corso della seconda edizione “I Love Monreale” da Miss Monreale 2017, Simona Costanzo. Sul palco di piazza Guglielmo II si è tenuto ieri uno spettacolo di buon livello. Alle numerose sfilat..

    Continua a Leggere

  • Alzare la voce paga. L’uso distorto del diritto di parola e di espressione da parte dei politici

    Risate Elettorali

    Monreale, 17 giugno 2018 - L'art. 21 della Costituzione recita così: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione. La stampa..


  • Il Palermo resta in B. Perde una partita giocata da “Terza Categoria”

    Risate Elettorali

    Il Palermo conferma gli undici dell’andata al Barbera, il Palermo cerca di giocare a calcio ma il Frosinone è teso come una corda di violino e ad ogni contrasto il direttore di gara è costretto a fermare il gioco. Dopo i primi dieci minuti si cominciano a vedere delle trame di gioco. Il Palermo ..

    Continua a Leggere

  • Anche Corleone vieta la presenza di bovini a Ficuzza

    Risate Elettorali

    Corleone,16 giugno 2018 - "Immediato ritiro, da parte dei proprietari, dei bovini inselvatichiti dalle aree boschive della Ficuzza e dalle aree immediatamente boschive". Lo ha deciso la Commissione Straordinaria del Comune di Corleone. Con una ordinanza della Commissione prefettizia è stato disp..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com