Sportlabvolley Carini vs GiCa

0
tusa big

Le ragazze di mister Lo Cicero, ancora a secco in trasferta, si presentavano oggi in quel di Carini, vogliose di sfatare il tabù esterno contro la compagine dello Sportlabvolley; dopo il Marineo ed il Mauro sport arriva però un altro stop che brucia e che smorza un po’ l’entusiasmo delle ultime due vittore che lanciavano il Gi.Ca verso le prime posizioni del campionato di seconda divisione.

Attenuante di oggi qualche assenza importante in fase offensiva ed una compagine avversaria veramente di tutto rispetto nella quale militavano elementi molto validi con esperienze importanti in categorie superiori. Mister Lo Cicero decide il sestetto iniziale con il libero Gaggianesi, il palleggiatore Giacalone, i centrali Miceli e Anello, le ali Prestigiacomo e Gaia Sciortino, l’opposto Ferrara.

Le ragazze non demeritano lottando onorevolmente, ma non riescono a gestire bene la pressione offensiva delle locali, che conducono molto agevolmente il primo set chiudendolo per 25-15. Nel break mister Lo Cicero “striglia” le ragazze e chiede loro una reazione, che prontamente avviene, opera il primo cambio la 7 per la 22. Le ragazze monrealesi si battono da vere piccole campionesse mantenendo la partita in equilibrio e non sprecando nessun punto prezioso, ed il primo break del secondo set vede il match in perfetta parità 13-13.

Il Gi.Ca però al rientro mette la freccia provando e riuscendo nel sorpasso con un’ottima prestazione delle centrali Anello e Miceli oltre che per la verità da qualche punto in gentile omaggio delle locali, 19-23 per le monrealesi al secondo break. Le ragazze di Carini però provano nell’impossibile, avvicinandosi ad un difficile pareggio fino al 21-23, con conseguenti brividi per il Gi.Ca. Ma alla fine il set viene conquistato dalle ragazze del presidente Giannetto, 22-25 con un prezioso muro finale dell’Anello. Terzo set: le ragazze locali, punte nell’orgoglio, partono fortissime ed approfittando del momentaneo stordimento delle ospiti, si involano sul 5-1, ma le ragazze di monreale non ci stanno e rimontano prontamente raggiungendo le locali sul 10-10 al primo time out di mister Lo Cicero. Segue una fase di studio dove il bel gioco tarda a decollare con qualche “pallata” al soffitto che fa sbuffare il folto pubblico accomodato sugli spalti di un palazzetto dello sport davvero invidiabile.

Il mister monrealese manda a scaldare qualche ragazza dalla panchina e sprona le sue a trovare la concentrazione giusta per affrontare il restante terzo set al momento molto combattuto ed in forte equilibrio. Le ragazze di casa però non vogliono lasciare più nessun punto alla compagine ospite ed ingranano la quinta marcia andando in vantaggio e gestendolo con grande esperienza e pazienza fino al 25, punto finale. 25-14 il parziale del 3 set, e partita in forte salita per le ragazze del Gi.Ca. In questa fase del match, i suoi elementi chiave e di maggiore esperienza, il palleggiatore Giacalone, l’ala Prestigiacomo mancano di lucidita e freschezza, la 3 oggi in giornata non non brilla ed anche la difesa non sembra impeccabile. Il mister Lo Cicero prima del decisivo set prova a spronare le ragazze e ridà fiducia al sestetto del 2 e 3 set. Ma anche in quest’ultimo set il Carini evidenzia un’ottima organizzazione di gioco oltre che una maggiore caparbietà per cui mette subito in chiaro le proprie intenzioni: dopo un solito iniziale equilibrio iniziano ad imporre il proprio gioco sulle avversarie che, adesso in confusione ed un po’ sulle gambe, cadono sotto gli attacchi delle avversarie.

Serie importante in battuta per le locali e sprint finale fino al secondo break 20-13, il mister Lo Cicero molto arrabbiato chiede alle sue ragazze di risalire la china con un ultimo sforzo, ma la partita sembra incanalata in favore delle ragazze di casa che con il vento in poppa chiudono il set decisivo per 25-15, meritandosi i 3 punti in palio grazie ad una maggiore grinta e gioco espresso, oggi, contro un’ottima GiCa, carente solo nella forma fisica e di qualche elemento importante, ma che sicuramente non ha sfigurato mostrando cuore ed alternando importanti momenti di pallavolo. Mister Lo Cicero e le sue ragazze tornano a casa con 0 punti, ma con una consapevolezza concreta, migliorarsi si può e raggiungere ottimi risultati è solo questione di tempo e di allenamento, quindi forza e coraggio, rimboccatevi le maniche e sotto con gli allenamenti, il traguardo non è poi cosi lontano!

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com