Il Movimento 5 Stelle ed il Senatore Fabrizio Bocchino ispezionano le scuole monrealesi

0
Araba Fenice desk

Come annunciato nei mesi scorsi durante l’intervista rilasciata al nostro giornale dal senatore del M5S Fabrizio Bocchino, si sono avviate la settimana scorsa le procedure per l’accesso ispettivo, da parte del senatore stesso e del movimento 5 stelle della nostra città ai plessi scolastici monrealesi e alla documentazione relativa.

Le ispezioni, che si svolgeranno lunedì 3 Febbraio c.a., riguarderanno le condizioni delle scuole di Pioppo e Villaciambra, con particolare rilievo ai plessi di Via Polizzi e Via Provinciale in Pioppo e della scuola materna di Villaciambra, che nei scorsi giorni è stata oggetto di alcuni sopralluoghi effettuati da ditte specializzate per la preventivazione dei potenziali lavori da eseguire.

L’accesso ai plessi è stato concordato Venerdì scorso, durante un incontro fra il senatore Bocchino, una delegazione del M5S e l’amministrazione monrealese.

All’incontro il M5S Monreale si aspettava la presenza del Sindaco Filippo Di Matteo, ma l’amministrazione comunale era invece rappresentata dall’assessore al ramo Lia Giangreco, il quale ha dato la propria disponibilità a rendere noti gli atti richiesti dal M5S, in particolare quelli riguardanti il plesso della scuola materna di Via Polizzi in Pioppo.

Nella nota diffusa dallo stesso movimento 5 stelle nella giornata odierna, si legge il rammarico per la mancata presenza del Sindaco, “per un non meglio precisato «impegno dell’ultimo minuto»”, e contestualmente l’appoggio da parte del movimento, nelle sue componenti locali e nazionali, alla richiesta dell’assessore Giangreco di premere affinché il Provveditorato agli studi di Palermo prosegua nell’iter di attuazione dei lavori previsti nei plessi scolastici monrealesi.Fabio

Inoltre, il Movimento 5 Stelle, parteciperà ad un tavolo tecnico “per studiare le possibili soluzioni che consentano di tornare celermente ad un regolare ciclo delle lezioni” nella scuola materna di Villaciambra, “col precipuo fine di individuare rapidamente una soluzione alla problematica che vede attualmente coinvolte 80 famiglie di Villaciambra, alle quali se ne uniranno ben presto molte altre se dovesse proseguirsi con la turnazione paventata dal Dirigente scolastico.”

Il portavoce del Movimento 5 Stelle Monreale, Fabio Costantini, ha così commentato l’iniziativa del movimento:

“Il Movimento 5 Stelle Monreale prosegue lungo la linea del fare e delle azioni concrete, cercando di permeare l’istituzione comunale ed andando così al cuore dei problemi che da tempo affliggono i nostri territori e, soprattutto, le famiglie dei nostri bambini.”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com