Furto ai danni dell’organizzazione H.R.Y.O.

0
Araba Fenice desk

La H.R.Y.O. (Human Rights Youth Organization) realizza progetti che vedono nella divulgazione della cultura, nel dialogo fra i diversi popoli e nella nonviolenza i suoi fondamenti basilari.

La sede di Monreale è stata vittima la notte scorsa di una effrazione, che ha causato danni al locale, mentre sono stati sottratti materiali e strumenti utilizzati dall’organizzazione.

Pubblichiamo una nota inviata in redazione dalla segreteria locale dell’organizzazione.

Ogni giorno si parla di crisi, disoccupazione, aumento della criminalità e assenza di prospettive per i giovani che vivono realtà economicamente e socialmente problematiche.

Il Comune di Monreale non è esente dalle tematiche sopra riportate e rientra nel novero di quelle realtà cittadine svantaggiate, alle prese con una crescente deriva sociale e con i fenomeni ad essa connessi.

A fronteggiare questa situazione vi sono realtà associative attive nel campo della difesa e promozione dei diritti umani e delle politiche giovanili come la H.R.Y.O. che si ritrova, purtroppo, a denunciare alla società civile monrealese l’ennesimo caso di delinquenza e disagio sociale.

Nella notte fra il 22 e il 23 gennaio, nella sede dell’associazione giovanile, si è verificato un caso di effrazione, danni e furto di materiali e strumenti utilizzati per portare avanti le attività dell’organizzazione.

Il crimine subito dalla H.R.Y.O. è in primis un furto ai danni della comunità monrealese, alla sue possibilità di emancipazione e miglioramento socio-culturale ed è per questo che l’associazione fa un appello di solidarietà all’amministrazione, alla comunità ma soprattutto alla gioventù monrealese stanca di vivere e confrontarsi con uno stato sociale cittadino degradato, e che vuole essere parte attiva nella lotta alla criminalità.

A causa di questo vergognoso avvenimento ci ritroviamo a non poter essere operativi, ad oggi, nella sede colpita e a dover trovare delle strade alternative di azione. Preso atto di ciò che è successo, la H.R.Y.O. continuerà sempre e con maggiore intensità a muoversi e lottare per salvaguardare e sviluppare ciò che di positivo e virtuoso vi è in questo paese, invitando i giovani e la società civile tutta ad unirsi alla sua causa.

Noi resistiamo attivamente a ciò che sta accadendo…. voi?”

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com