ICS “Monreale II”, al via corso per 25 docenti per l’insegnamento della lingua inglese

0
tusa big

La Direzione generale per il Personale Scolastico ha pianificato l’avvio di nuovi corsi di formazione destinati a docenti di scuola primaria e l’Istituto “Monreale II” si prepara per l’organizzazione del corso che garantirà il raggiungimento delle competenze linguistico-comunicative e metodologiche-didattiche per l’insegnamento della lingua inglese.

“E’ il corso linguistico standard di 100 ore (60h in presenza e 40h on-line), per il raggiungimento del livello A0. I destinatari dei corsi sono i docenti di scuola primaria privi dei requisiti per l’insegnamento dell’inglese; docenti a tempo indeterminato con nessuna competenza linguistica.

Possono partecipare (se il corso non raggiunge i 25 corsisti) anche i docenti a tempo determinato con contratto fino al termine delle attività didattiche (con supplenza annuale al 30 giugno 2014).

All’interno delle categorie succitate saranno reclutati prioritariamente i docenti dell’istituto neoimmessi in ruolo, i docenti a tempo indeterminato e i docenti con minore età anagrafica.

I docenti interessati potranno presentare domanda di iscrizione dal 27/01/2014 al 7/02/2014, utilizzando un modulo prestampato, presso gli uffici di segreteria che riceveranno lunedì e venerdì dalle ore 11.30 alle 13.30, martedì dalle 15.30 alle 17.30”

N.d.r.: “Per quanto riguarda l’attribuzione dei punteggi per le graduatorie d’istituto, bisogna ricordare che, la circolare del MIUR.AOODIRSI.REG.UFF/7970 del 6/5/2011, riguardante richieste di chiarimenti circa l’attribuzione dei punteggi nelle graduatorie di istituto, relativamente alla frequenza dei corsi del Piano nazionale di formazione per lo sviluppo delle competenze linguistico-comunicative e metodologico-didattiche in lingua inglese destinati agli insegnanti di scuola primaria, precisa quanto segue:

<I corsi in questione prevedono il raggiungimento del livello di competenza B1 del Quadro Comune Europeo di riferimento e sono articolati in moduli. Il corso è unico ma è strutturato in moduli per il raggiungimento dei livelli di competenza intermedi.

I percorsi previsti dal Piano di formazione in questione tengono conto del livello di competenza iniziale dei docenti e sono così articolati:

dal livello “0” al Livello “B1” n. 380 ore

(100 ore da 0 ad A1 + 100 ore da A1 a A2 + 140 ore da A2 a B1 + 40 ore di metodologia)

dal livello “A1” al Livello “B1” n. 280 ore

(100 ore da A1 a A2 + 140 ore da A2 a B1 + 40 ore di metodologia)

dal livello “A2” al Livello “B1” n. 180 ore.

(140 ore da A2 a B1 + 40 ore di metodologia).

Pertanto, per la compilazione delle graduatorie d’istituto, il punteggio per la frequenza relativa a questi corsi può essere riconosciuto solo a conclusione dell’intero percorso, tenendo conto del livello iniziale di competenza.

Per quanto detto non è corretto attribuire punteggi a coloro che stanno frequentando corsi non ancora conclusi>”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com