Oggi è 23/05/2018

Eventi

Venerdì 17 gennaio, siglato l’accordo di REP

La Rete di Educazione Prioritaria muove i primi passi dalla scuola Pietro Novelli, fino a qualche anno fa sede dell’Osservatorio di Area contro la Dispersione Scolastica. Si ricomincia da qui, dunque!

Pubblicato il 20 gennaio 2014

Venerdì 17 gennaio, siglato l’accordo di REP

La REP si configura “come luogo privilegiato per l’ideazione e la messa in atto di interventi integrati e mirati che consentono sia la presa in carico di persone/studenti, sia la presa in carico di situazioni di disagio georeferenziale a sostegno del successo scolastico e formativo” così recita l’incipit dell’accordo.

L’Osservatorio provinciale sulla Dispersione Scolastica, è organizzato su base distrettuale, e comprende 14 Osservatori di Area-Distretto. Ogni osservatorio di Area, in raccordo con l’Osservatorio provinciale, procede all’individuazione di Reti per l’Educazione Prioritaria per ciascuna macroarea.

La REP di Monreale afferisce al Distretto 11 e usufruisce del prezioso apporto di due Operatrici Psicopedagogiche Territoriali, le cosiddette “OPT”, Maria Stella Guarino e Marisa Smiraglia.

Si ricomincia dunque a lavorare ad un progetto che vede coinvolte le scuole di Monreale, l’ente locale, alcune associazioni che operano sul territorio e un rappresentante delle parrocchie monrealesi.

La rete rimane aperta all’adesione di altri soggetti che avranno i titoli per partecipare al tavolo per la concertazione di azioni utili a contrastare il fenomeno della dispersione scolastica sul territorio di Monreale/Altofonte.

I soggetti che vogliono aderire alla REP devono essere disposti ad offrire un servizio e dovranno esplicitare i propri compiti, dichiarando cosa offrono e in che cosa si impegneranno. Proprio a questo proposito, Maria Daniela Miceli, assistente sociale del Comune di Monreale, comunica di aver messo in campo, importanti risorse umane, quali una assistente sociale e una psicopedagogista, disponibili, tra le altre cose, a gestire uno sportello d’ascolto per genitori e alunni, all’interno delle scuole che ne faranno formale richiesta; il servizio avrà la durata di un anno e mezzo circa.

L’assessore Giangreco presenta alla REP la Confraternita del Crocifisso chiedendone la cooptazione con la seguente motivazione: “E’ stato ritenuto utile inserire nella rete la Confraternita in quanto i ragazzini vi sono molto legati. Essa coinvolge circa 150 ragazzi in attività ricreative e sociali”.

Ha dato la propria disponibilità alla partecipazione alle attività, l’associazione “Le Onde onlus” nella persona della dott.ssa Anna Immordino. Le Onde Onlus è un’associazione di donne che opera dal 1992 con la mission di produrre azioni di sistema e attività specifiche volte al contrasto del fenomeno della violenza verso le donne, le/i bambine/i e per l’affermazione della libertà femminile.

Fa parte dell’Associazione Nazionale dei Centri Antiviolenza “D.I.R.E. contro la violenza”.

E’ accreditata dalla Regione Siciliana ed è fornita di certificazione per le attività di formazione e orientamento.

Pronti a partire dunque, per un progetto che avrà come obiettivi comuni quelli di: ridurre l’area del rischio di dispersione, prevenire il rischio di devianza e criminalità minorile, promuovere il successo formativo e sviluppare una cultura contro la Dispersione Scolastica. La REP dovrebbe inoltre proporsi l’obiettivo di ricostituirsi in Osservatorio di Area, viste le enormi dimensioni del territorio su cui dovrà operare.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, corso Operatore del benessere: approvata la terza e la quarta annualità all’ente Ted

    Eventi

    Monreale, 23 maggio 2018 - Approvata la terza e la quarta annualità del corso Operatore del benessere che si svolgerà nella sede di Monreale dell'ente di formazione professionale Ted. Il corso, che partirà tra quindici giorni, rientra nel programma operativo del Fondo sociale Europeo 2014-20..

    Continua a Leggere

  • Gli italiani vanno sempre più pazzi per i cellulari

    Eventi

    Da quando la tecnologia mobile è arrivata nel nostro paese, noi italiani l'abbiamo adottata con grandissimo entusiasmo. Lo dimostrano i dati diffusi a febbraio da Enlabs: su 59 milioni di italiani, 43 milioni utilizzano internet e ben 49 milio..

    Continua a Leggere

  • Palermo, aula bunker. La giornata della legalità (LE IMMAGINI)

    Eventi

    [gallery ids="64374,64375,64376,64377,64378,64379,64380,64381,64382,64383,64384,64385,64386,64387,64388,64389,64390,64391,64392,64393,64394,64395,64396,64397,64398"] Aula bunker dell’Ucciardone (Palermo), 23 maggio 2018 - Il 23 maggio del 1992 alle 17:58  l'auto su cui viaggiava ..

    Continua a Leggere

  • Monreale e i disservizi postali. Poste Italiane: “Installeremo cassette modulari sulle strade di ingresso alle unità abitative, per sopperire ad alcune carenze relative alla toponomastica e alle complessità morfologiche del territorio”

    Eventi

    Monreale, 23 maggio 2018 - Si è tenuto ieri pomeriggio il tavolo tecnico tra comune di Monreale e Poste Italiane, per affrontare il problema dei disservizi riscontrati nel recapito della posta, soprattutto, ma non solo, nelle contrade monrealesi. Una questione sollevata dalla nostra redazione, e po..

    Continua a Leggere

  • Monreale. È ancora emergenza al cimitero. Decine di salme al deposito e aria irrespirabile

    Eventi

    [gallery ids="64348,64349,64350,64351,64352,64353,64354"] Monreale, 23 maggio 2018 - È ancora emergenza all'interno del cimitero di Monreale. Al deposito ci sono tantissime salme alle quali non è stata ancora data una degna sepoltura. Protestano i cittadini, costretti, per portare qualche fiore..

    Continua a Leggere

  • Roberto Fico: «Continuare a cercare la verità sulle stragi e aggiornare le norme antimafia»

    Eventi

    Palermo, 23 maggio 2018 - Roberto Fico, presidente della Camera dei deputati a Palermo, stamattina è a Palermo in occasione dell’anniversario delle strag..

    Continua a Leggere

  • La nave della Legalità sbarca a Palermo. Il corteo verso l’aula bunker VIDEO

    Eventi

      Palermo, 22 maggio 2018 - Con l'operazione antimafia eseguita all'inter..

    Continua a Leggere

  • Blitz antimafia alla Noce. I nomi e le foto degli arrestati

    Eventi

    [gallery ids="64197,64198,64199,64200,64201,64202,64203,64204,64205,64206"] Palermo, 22 maggio 2018 - Dieci gli arrestati nell'ambito dell'operazione antimafia della Mobile di Palermo nel quartiere Noce. Ecco i nomi: Giovanni Musso, Giovanni Di Noto, Salvatore Pecoraro, Fabio La..


  • Circonvallazione al buio e senza segnaletica orizzontale. Caputo scrive al Prefetto

    Eventi

    Monreale, 22 maggio 2018 - Esiste una linea che separa dissesto finanziario di un comune e sicurezza dei cittadini? La mancanza di risorse può davvero mettere in pericolo la vita dei cittadini? Caso, ormai diventato emblematico, è la Circonvallazione di Monreale. L’importante asse viario, nel tr..


  • Operazione antimafia nella notte, 11 arresti alla Noce. Pizzo, feste religiose e intimidazioni

    Eventi

    Palermo, 22 maggio 2018 - Anche la festa religiosa del quartiere serviva a mantenere gli uomini di Cosa nostra. La mafia non ha pietà: e impon..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com