Oggi è 26/05/2018

When The Music Is Over

Massive Attack – Heligoland

E’ normale, quando si ascolta un brano,un’artista musicale o una band che si ama, perdersi in quella melodia che si sta ascoltando, farsi assorbire beatamente da quella logica associazione di suoni e non pensare più a nient’altro fino a quando non terminano quei minuti di puro piacere.

Pubblicato il 19 gennaio 2014

Massive Attack – Heligoland

Io stessa, in praticamente quasi tutte le mie recensioni passate, ho esternato l’intensa “presa” che quei dischi hanno su di me, ma c’è anche da dire che l’intensità con cui ti prende un disco dipende dal tipo di sensibilità dell’ascoltatore ed è quindi soggettiva. A me quel disco mi può portare all’altro mondo e a te può sì piacere, magari anche tanto, ma niente di più, o non ti può piacere per niente.

Per i Massive Attack, non è proprio così. Perché non si rimane mai indifferenti alle loro creazioni, mai, possono piacere come non possono piacere. La potenza con cui ti investono le emozioni e la mente raramente è eguagliabile da qualsiasi altro musicista. Ti puoi commuovere ascoltando una canzone, ti puoi rallegrare, puoi rabbrividire, ti puoi estasiare, ti puoi incantare, puoi riflettere, ti puoi distrarre, o, più difficilmente, tutte queste cose insieme contemporaneamente.

I Massive Attack sono l’ultima opzione, e anche di più. Anche se non ti piacciono come genere e stile, inevitabilmente e inconsciamente all’ascolto ti lasciano un segno profondo, ti travolgono come un’onda marina: anche solo per un secondo, anche solo lievemente, ma lo fanno. Sono un “attacco massiccio” (massive attack) alle sensazioni, è una “band psichica” in piena regola, non vi è tanto coinvolgimento emotivo, ma proprio psicologico. Sembrano nati per questo, e le loro principali caratteristiche lo dimostrano, dal particolarissimo e penetrante uso di un sound elettronico (che ci ricordano la loro appartenenza al genere anni ’90 del Trip Hop), all’altrettanto innovativa scelta di voci dal timbro inusuale, non avendo tra l’altro un cantante fisso, ma avvalendosi di varie collaborazioni canore.

Nel 2010 esce uno dei loro dischi più espressivi e ambigui, Heligoland, dal nome dell’ arcipelago tedesco di Helgoland. Il brano di apertura, Pray For Rain, è dominato da un minimale ma suggestivo piano, che accompagna la voce tagliente e dolce, dal timbro esotico: è uno straniante inno alla pioggia, che potrebbero elevare al cielo aborigeni di un mondo parallelo. L’uso di programmazioni elettroniche e strumenti “artificiosi” in loro non scade mai nell’ eccessivo e nel pesante, ma rimane sempre raffinato, senza essere banale o snob, anzi, e Babel è una delle tante manifestazioni di ciò: il ritmo incalzante della batteria e del basso, insieme alla voce femminile eterea ma tormentata, ti inchiodano. Splitting The Atom ha una base elettronica apparentemente classica, ma che è solo il tessuto di base su cui si sfiorano, quasi come due guerrieri prima della battaglia, la voce del cantante inglese dei Blur Damon Albarn con una delle voci più turbanti e indefinibili prestate ai Massive, quella del cantante Reggae giamaicano Horace Andy. Se ancora la band non vi ha sbigottito considerevolmente, aspettate a trarre giudizio, perché la canzone successiva, Girl I Love You, è senza precedenti nel suo genere (e non solo).

E’ il capolavoro del capolavoro, ha una trama intessuta di armonie elettroniche (e non) semplicemente sconcertante, con una melodia inquietante e quasi “malata”, resa ancora più scioccante dalla voce diafana e ambigua di Horace Andy: un po’ bimbo e un po’ demone, virile e femminile insieme, non si può descrivere con parole esaustive, bisogna ascoltarlo, lo sbalordimento arriverà da sé. Psyche è un’ipnosi formato audio, la dimostrazione di quanto si sbaglia quando si sottovaluta l’elettronica, la voce femminea “rapita” ed eterea moltiplica i brividi, mentre sussurra il mantra: “Il sole semina una falce ed una falce, una falce ed una falce..”.

La sua fine ti lascia un palpabile senso di vuoto. Ma subito pulsazioni magiche e la voce densa di Guy Garvey creano Flat Of The Blade, dopo il quale ci si presenta il terzo capolavoro del disco, oltre Girl I Love You e Psyche: Paradise Circus, dove le tastiere danno il meglio di sé, la cui atmosfera è arricchita da suoni di mani che battono e dalla voce sottile ma graffiante. In Rush Minute una voce tagliente, unita ad una chitarra trascinante, ci dice che “Tu porti dolore perché conduci il gioco/ e aghi e spilli che un uomo non può sopportare”. Saturday Come Slow coniuga un ritmo di fondo quasi tribale con un’altra affascinante chitarra e la voce roca che implora, con una leggera vena di disperazione: “Do you love me? Do you love me?”.

Nel brano di coda, Atlas Air, ritroviamo il ritmo dell’elettronica classica dei Massive e il tipo di timbro vocale a cui sono praticamente devoti, quasi sommesso ma profondo, più forte di qualsiasi altra voce con un’estensione maggiore, pregno di infinite sfumature. Vi accorgete che il disco è finito dallo strano turbamento che l’averlo ascoltato provoca, non senza un’inspiegabile impensierimento. Ma invece è spiegabilissimo, visto che i Massive Attack hanno un sound che altri non hanno: così vibrante, così liquido. E questo è un disco da bere, fino all’ultima goccia.

TRACKLIST:

Pray For Rain

– Babel

– Splitting The Atom

– Girl I Love You

– Psyche

– Flat Of The Blade

– Paradise Circus

– Rush Minute

– Saturday Come Slow

– Atlas Air

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Arresti a Monreale e avvisi di garanzia. Banda gestiva il cimitero VIDEO e INTERCETTAZIONI

    When The Music Is Over

    Monreale, 26 maggio 2018 - Questa mattina, a partire dalle prime luci dell'alba, i carabinieri di Monreale sono impegnanti nell'operazione di esecuzione del..

    Continua a Leggere

  • Cimitero degli orrori a Monreale. Arrestate 4 persone e numerosi avvisi di garanzia

    When The Music Is Over

    Monreale, 26 maggio 2018 - Stamattina, su ordine della Procura della Repubblica di Palermo, i Carabinieri della Compagnia di Monreale in esecuzione di un’Ordinanza del G.I.P. presso il Tribunale di Palermo hanno arrestato 4 persone e sottoposto una quinta alla misura cautelare coercitiva d..


  • “La mafia uccide, il silenzio pure”

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - La Feltrinelli di Palermo Giovedì 31 maggio alle ore 18:30 dedica un intenso pomeriggio alla memoria di Peppino Impastato, nell’anno in cui ricorre il quarantennale della morte, con l’incontro “La mafia uccide, il silenzio pure”. La storia di Peppino – cele..


  • Miss Monreale 2018. Venerdì 1 giugno al via il casting (Nell’articolo come partecipare)

    When The Music Is Over

    Monreale, 26 maggio 2018 - Al via il Casting per la seconda edizione di MISS MONREALE. Da venerdì 1 giugno, presso l’hotel Savoia di Monreale, in via Benedetto D’Acquisto, dalle 15,00 alle 19,00 cominceranno le selezioni. Dopo il successo della prima edizione del concorso di..


  • Fuori uscita liquami in via San Martino. La replica di Gelsomino e Zingales a Moncada

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - “Non so chi ha dato queste notizie mi assumo la responsabilità nel dire che non corrispondono a verità e che gli assessori presenti si sono semplicemente impegnati ad esaminare la problematica e cercare di trovare una soluzione dopo avere esaminato la pratica inerente ..


  • Capizzi: “Accertare responsabilità? Concordo con Caputo, ma necessario fare un’analisi approfondita su chi ha provocato danni già giudizialmente accertati, con sentenze emesse in via definitiva”

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - “Poche volte mi sono trovato d'accordo con l’avv. Caputo, e questa è una di quelle. Nella vita di ognuno di noi accadono talvolta dei fatti che danno una scossa, lasciano un segno, molto spesso in positivo, perché conducono a nuove r..


  • Fuoriuscita di liquami in via San Martino intervengono i tecnici

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 -Fuoriuscita di liquami in via San Martino, zona Ponticelli. Su segnalazione dei cittadini questa mattina sono intervenuti sul posto i tecnici dell'Amap, rimane da verificare se il problema riguarda la fognatura del comune di Monreale.  Per risolvere una volta e..


  • A San Cipirello arriva il colore. Una piazza dedicata a Caronia, medico antifascista, e a Sonnino

    When The Music Is Over

    San Cipirello, 25 maggio 2018 - Quegli edifici, un tempo grigi e anonimi, diventano il trionfo del colore e del ricordo di due personalità che hanno portato in alto il nome di San Cipirello. L’artista romano Eliseo Sonnino ha creato, in una piazza della città della Valle dello Jato, il murale da..


  • L’antimafia dei fatti. Una mietitrebbiatrice per le sorelle Napoli. Un dono per ricominciare

    When The Music Is Over

    Mezzojuso, 25 maggio 2018 -   Il 23 maggio è stata la giornata delle celebrazioni antimafia. Incontri, convegni, discussioni, cortei, foto in bella vista e tante parole in occasione del ricordi delle stragi di mafia. Mentre in molte città siciliane si sprecavano parole, ..


  • Pioppo, la delegazione senza anagrafe e stato civile. Lo Coco interroga il sindaco

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - I servizi di anagrafe e stato civile non vengono ancora garantiti presso la delegazione municipale di Pioppo. Da oltre un anno, in seguito al trasferimento di personale, i pioppesi devono recarsi a Monreale per usufruire dell’ufficio. Sulla questione il capogruppo del gr..


  • Monreale. Salvino Caputo: “Campo sportivo ad Aquino, parcheggio Cirba e lease back caserma Carabinieri. Un danno alle casse comunali”

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 – “Presenterò un esposto alla Corte dei Conti e alla Magistratura ordinaria perché venga fatta luce su scelte politiche che hanno avuto ripercussioni notevoli sugli equilibri finanziari del Comune oltre ad avere privato la città di due strutture fonda..


  • “Danisinni Circus”, domenica si inaugura il primo circo sociale permanente senza animali

    When The Music Is Over

    Palermo, 25 maggio 2018 - Grande festa di quartiere con eventi aperti a tutti e gratuiti per inaugurare ‘Danisinni Circus’, il primo circo sociale permanente senza animali in città. È il ‘Museo Sociale di Danisinni’. Domenica 27 maggio 2018, Piazza Danisinni, dalle ore 16:00 sino a tard..


  • Migliorano le condizioni di Arianna Badagliacca, vittima di un incidente stradale a Vercelli

    When The Music Is Over

    Vercelli, 25 maggio 2017 - Dopo giorni di apprensione, le condizioni mediche di Arianna Badagliacca stanno lentamente migliorando. La donna, rimasta vittima di un grave incidente stradale, è sotto costante osservazione da parte dei medici del reparto rianimazione dell’Ospedale di Novara. Ad annun..


  • Monreale, elezioni amministrative. Il Pd uscirà dalla crisi e resterà nella Terza Repubblica?

    When The Music Is Over

    Monreale, 25 maggio 2018 - La Terza Repubblica è cominciata il 5 marzo. Un quadri-polarismo, una forza il M5s che spiazza i vecchi partiti con il 32 per cento, sia alla Camera sia al Senato, e tre partiti di medie dimensioni: il Pd al 19 per cento, la Lega con il ..


  • Torna la Fiera Campionaria del Mediterraneo dal 26 maggio a Palermo

    When The Music Is Over

    Palermo 24 maggio - Tutto pronto per la nuova edizione, la 67esima, della Fiera Campionaria di Palermo.  Solo dopo la Fiera di Bari, per spazi espositivi e numero di visitatori, la Fiera del Mediterraneo si trova al secondo posto nella lista delle più grandi Fiere italian..


  • A San Giuseppe Jato si ricorda il giurista jatino Salvatore Riccobono

    When The Music Is Over

    San Giuseppe Jato, 24 maggio 2018  - Un convegno in ricordo del giurista jatino Salvatore Riccobono si terrà questo fine settimana a San Giuseppe Jato. Sabato 26 Maggio alle ore 9.30, presso il Centro Diurno “11 Settembre” in via Giorgio La Pira è in programma convegno “Attualità del m..


  • Monreale, sicurezza urbana: il Comune chiede un finanziamento per la videosorveglianza

    When The Music Is Over

    Monreale, 24 maggio 2018 - Firmato il patto di intenti per la sicurezza urbana tra il comune di Monreale, il comune di Palermo e la Prefettura di Palermo. Attraverso il finanziamento, previsto dal Ministero degli Interni che ha stabilito un apposito capitolo per la sicurezza urbana dei comuni, la ci..


  • Monreale, discarica a cielo aperto in via Pezzingoli

    When The Music Is Over

    Monreale, 24 maggio 2018 - L'ennesima discarica abusiva è stata scoperta nella periferia di Monreale. A segnalare gli abbandoni illeciti sono stati alcuni iscritti al gruppo civico "Occupiamoci di Monreale". La denuncia è stata raccolta da Benedetto Madonia che ha segnalato il caso al Co..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com