Oggi è 27/05/2018

Eventi

Grande successo del reportage “Figghi ri Dio e Creatori ri Munnizza”

Pienone al Circolo Italia per la prima proiezione del lavoro del Comitato Pioppo Comune

Pubblicato il 19 gennaio 2014

Grande successo del reportage “Figghi ri Dio e Creatori ri Munnizza”

La proiezione, avvenuta nel giorno del compleanno di Paolo Borsellino e a lui dedicata, ha registrato grande interesse nella cittadinanza, che ha riempito il Circolo Italia di Monreale in una strana domenica di Gennaio. 

Il reportage, della durata di 50 minuti, ha inizialmente posto l’attenzione sulla storia e sulla situazione dell’Ato a livello regionale, con le interviste (prese da youtube) agli ex Presidenti della Regione Sicilia Totò Cuffaro e Raffaele Lombardo, e gli interventi dell’attuale presidente della Commissione Ambiente dell’Ars Giampiero Trizzino e del professore Aurelio Angelini, un “tecnico” che ha lavorato al Piano di Raccolta differenziata regionale (mai attuato). 

È stato trattato anche il tema, sempre molto discusso, degli inceneritori: dopo un confronto più “tecnico” sull’efficienza e le conseguenze sulla salute derivanti da questi impianti, è fondamentale l’intervista a Nicolò Marino (Assessore dell’energia e dei servizi di pubblica utilità della Regione Sicilia), dalla quale è emersa la presenza di infiltrazioni mafiose in questo settore. 

Nella seconda parte i ragazzi del Comitato, hanno focalizzato la loro attenzione sull’Ato2 (ABA, Alto Belice Ambiente), di cui fa parte proprio il Comune di Monreale. 
La situazione della nascita della società è stat resa un po’ più chiara grazie alle interviste agli ex sindaci di Monreale Salvino Caputo (“all’inizio con me l’Ato funzionava bene e solo dopo cominciarono le difficoltà legate al costo del personale, del servizio e del carburante, che poi portarono a tasse sui rifiuti esorbitanti”) e Toti Gullo (“contestai l’Ato, ma non mi permisero di uscire dalla società”); e ai consiglieri comunali monrealesi Santo D’Alcamo (“al momento della fondazione, l’Ato partì con un debito nei confronti delle banche di tantissimi milioni di euro. Tutto ciò avvenne perché i sindaci dei vari comuni soci della società non vollero mettere le quote iniziali per fare partire l’attività”) e Massimiliano Lo Biondo, il quale per anni è stato impegnato nella denuncia degli sprechi e delle “situazioni aberranti” che si sono verificate all’interno della società di rifiuti. 

Assenti le dichiarazioni dell’attuale Sindaco di Monreale Filippo Di Matteo e del commissario straordinario dell’Ato2 Roberto Terzo, i quali sono comparsi comunque nel reportage: il primo, in un’intervista passata, affermava che il comune che lui amministra è un’isola felice (il tutto tra le risate del pubblico); il secondo invece, in un’intervista concessa a FiloDiretto, dichiarava che “è stato necessario noleggiare i mezzi (con conseguente sperpero esagerato di denaro, ndr) a causa della continua emergenza sanitaria in cui versava il comune di Monreale”. 

I loro interventi, però, sono stati “rimpiazzati” con quelli dei sindaci di Bisaquino e Campofiorito, comuni facenti parte della “zona B” dell’ABA (Monreale fa parte della “zona A”) che gestiscono il ciclo dei rifiuti in maniera completamente diversa, garantendo livelli di raccolta differenziata che per Monreale al momento sembrano un’utopia (il 75% contro il 3%). 

Il dibattito successivo alla proiezione, moderato da Irene Tusa, è stato stimolato da un intervento di Stefano Lo Coco (ideatore del reportage, insieme ad Antonio Carlotta), seguito dagli interventi di Massimiliano Lo Biondo, che ha fatto sapere di essere stato interrogato il 19 dicembre in Procura a seguito delle sue numerose denunce; Sergio Calderaro (comitato NO TARSU), che ha denunciato l’ignoranza di troppi consiglieri comunali sull’argomento e lanciato l’idea dei tre soggetti organizzatori della presentazione di lavorare ad un Piano di Raccolta Differenziata Comunale (PRDC); Giuseppe Ceravolo (collaboratore del coordinatore tecnico dell’Ato2), che ha portato la sua testimonianza tecnica; Rosario Favitta (portavoce del Comitato), che ha ricordato l’esposto presentato dal Comitato stesso e acquisito al fascicolo d’indagine della Procura di Palermo; Pippo Lo Coco (consigliere comunale); e Natale Sabella (ex assessore al Territorio), che ha ricordato come avveniva la gestione dei rifiuti nel Comune di Monreale agli inizi degli anni ’90.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Domani a Piana degli Albanesi un gruppo di Ministri albanesi e kosovari

    Eventi

    Piana degli Albanesi, 26 maggio 2018 - Domani, 27 maggio e il 28 maggio una delegazione di Ministri della Repubblica d’Albania e della Repubblica del Kosovo terranno visite ufficiali in Sicilia. In particolare domenica 27 a Piana degli Albanesi l’incontro verterà sul tema “Minoranze stor..

    Continua a Leggere

  • Le ossa dei morti nascoste nel cemento. Sono 12 gli indagati del Cimitero degli orrori

    Eventi

    Monreale, 26 maggio 2018 – Quello che esce fuori dalle indagini dei carabinieri di Monreale sul cimitero di San Martino delle Scale è davvero inquietante e sconcertante. Non a caso i carabinieri lo hanno definito il «Cimitero degli Orrori». L’operazione di questa mattina, che ha portato agli ..

    Continua a Leggere

  • Ligabue in visita a Monreale. Toccata e fuga del famoso rocker

    Eventi

    Monreale, 26 maggio 2018 - Stamattina Ligabue si trovava a Monreale. Il famosissimo rocker emiliano è stato avvistato nei pressi di piazza Vittorio Emanuele. Alla notizia numerosi fan hanno iniziato a dare la caccia a Ligabue Il cantante ha però fatto una fugace visita nella nostra città e non..

    Continua a Leggere

  • Cimitero degli orrori a Monreale. NOMI E FOTO degli arrestati

    Eventi

    [gallery ids="64792,64793,64794,64795"] Tutti sono gravemente indiziati di avere fatto parte di un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione di numerosi delitti tra cui quelli di truffa, falsità in atti pubblici commesse da privati, falsità in certificazioni, violazione di sepo..

    Continua a Leggere

  • Arresti a Monreale e avvisi di garanzia. Banda gestiva il cimitero VIDEO e INTERCETTAZIONI

    Eventi

    Monreale, 26 maggio 2018 - Questa mattina, a partire dalle prime luci dell'alba, i carabinieri di Monreale sono impegnanti nell'operazione di esecuzione del..

    Continua a Leggere

  • Cimitero degli orrori a Monreale. Arrestate 4 persone e numerosi avvisi di garanzia

    Eventi

    Monreale, 26 maggio 2018 - Stamattina, su ordine della Procura della Repubblica di Palermo, i Carabinieri della Compagnia di Monreale in esecuzione di un’Ordinanza del G.I.P. presso il Tribunale di Palermo hanno arrestato 4 persone e sottoposto una quinta alla misura cautelare coercitiva d..


  • “La mafia uccide, il silenzio pure”

    Eventi

    Monreale, 25 maggio 2018 - La Feltrinelli di Palermo Giovedì 31 maggio alle ore 18:30 dedica un intenso pomeriggio alla memoria di Peppino Impastato, nell’anno in cui ricorre il quarantennale della morte, con l’incontro “La mafia uccide, il silenzio pure”. La storia di Peppino – cele..


  • Miss Monreale 2018. Venerdì 1 giugno al via il casting (Nell’articolo come partecipare)

    Eventi

    Monreale, 26 maggio 2018 - Al via il Casting per la seconda edizione di MISS MONREALE. Da venerdì 1 giugno, presso l’hotel Savoia di Monreale, in via Benedetto D’Acquisto, dalle 15,00 alle 19,00 cominceranno le selezioni. Dopo il successo della prima edizione del concorso di..


  • Fuori uscita liquami in via San Martino. La replica di Gelsomino e Zingales a Moncada

    Eventi

    Monreale, 25 maggio 2018 - “Non so chi ha dato queste notizie mi assumo la responsabilità nel dire che non corrispondono a verità e che gli assessori presenti si sono semplicemente impegnati ad esaminare la problematica e cercare di trovare una soluzione dopo avere esaminato la pratica inerente ..


  • Capizzi: “Accertare responsabilità? Concordo con Caputo, ma necessario fare un’analisi approfondita su chi ha provocato danni già giudizialmente accertati, con sentenze emesse in via definitiva”

    Eventi

    Monreale, 25 maggio 2018 - “Poche volte mi sono trovato d'accordo con l’avv. Caputo, e questa è una di quelle. Nella vita di ognuno di noi accadono talvolta dei fatti che danno una scossa, lasciano un segno, molto spesso in positivo, perché conducono a nuove r..


  • Fuoriuscita di liquami in via San Martino intervengono i tecnici

    Eventi

    Monreale, 25 maggio 2018 -Fuoriuscita di liquami in via San Martino, zona Ponticelli. Su segnalazione dei cittadini questa mattina sono intervenuti sul posto i tecnici dell'Amap, rimane da verificare se il problema riguarda la fognatura del comune di Monreale.  Per risolvere una volta e..


  • A San Cipirello arriva il colore. Una piazza dedicata a Caronia, medico antifascista, e a Sonnino

    Eventi

    San Cipirello, 25 maggio 2018 - Quegli edifici, un tempo grigi e anonimi, diventano il trionfo del colore e del ricordo di due personalità che hanno portato in alto il nome di San Cipirello. L’artista romano Eliseo Sonnino ha creato, in una piazza della città della Valle dello Jato, il murale da..


  • L’antimafia dei fatti. Una mietitrebbiatrice per le sorelle Napoli. Un dono per ricominciare

    Eventi

    Mezzojuso, 25 maggio 2018 -   Il 23 maggio è stata la giornata delle celebrazioni antimafia. Incontri, convegni, discussioni, cortei, foto in bella vista e tante parole in occasione del ricordi delle stragi di mafia. Mentre in molte città siciliane si sprecavano parole, ..


  • Pioppo, la delegazione senza anagrafe e stato civile. Lo Coco interroga il sindaco

    Eventi

    Monreale, 25 maggio 2018 - I servizi di anagrafe e stato civile non vengono ancora garantiti presso la delegazione municipale di Pioppo. Da oltre un anno, in seguito al trasferimento di personale, i pioppesi devono recarsi a Monreale per usufruire dell’ufficio. Sulla questione il capogruppo del gr..


  • Monreale. Salvino Caputo: “Campo sportivo ad Aquino, parcheggio Cirba e lease back caserma Carabinieri. Un danno alle casse comunali”

    Eventi

    Monreale, 25 maggio 2018 – “Presenterò un esposto alla Corte dei Conti e alla Magistratura ordinaria perché venga fatta luce su scelte politiche che hanno avuto ripercussioni notevoli sugli equilibri finanziari del Comune oltre ad avere privato la città di due strutture fonda..


  • “Danisinni Circus”, domenica si inaugura il primo circo sociale permanente senza animali

    Eventi

    Palermo, 25 maggio 2018 - Grande festa di quartiere con eventi aperti a tutti e gratuiti per inaugurare ‘Danisinni Circus’, il primo circo sociale permanente senza animali in città. È il ‘Museo Sociale di Danisinni’. Domenica 27 maggio 2018, Piazza Danisinni, dalle ore 16:00 sino a tard..


  • Migliorano le condizioni di Arianna Badagliacca, vittima di un incidente stradale a Vercelli

    Eventi

    Vercelli, 25 maggio 2017 - Dopo giorni di apprensione, le condizioni mediche di Arianna Badagliacca stanno lentamente migliorando. La donna, rimasta vittima di un grave incidente stradale, è sotto costante osservazione da parte dei medici del reparto rianimazione dell’Ospedale di Novara. Ad annun..


  • Monreale, elezioni amministrative. Il Pd uscirà dalla crisi e resterà nella Terza Repubblica?

    Eventi

    Monreale, 25 maggio 2018 - La Terza Repubblica è cominciata il 5 marzo. Un quadri-polarismo, una forza il M5s che spiazza i vecchi partiti con il 32 per cento, sia alla Camera sia al Senato, e tre partiti di medie dimensioni: il Pd al 19 per cento, la Lega con il ..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com