Zuccaro: Nessuno si metta in testa di usare le SRR per fare campagna elettorale

0
Araba Fenice desk

 

Toti Zuccaro, segretario cittadino del Partito Democratico, indirizza al sindaco Filippo Di Matteo alcune considerazioni riguardo le SRR e critiche le dichiarazioni che il primo cittadino  ieri ha inviato alla stampa sulla possibilità che la nascita delle nuove SRR, consentirà la creazione di nuovi posti di lavoro.

“La L.R. 8 Aprile 2010 n.9 che regolamenta la nascita delle SRR, all’art.1, recita che le principali finalità della legge sono la prevenzione della produzione di rifiuti, ridurne la pericolosità, promuovere il riutilizzo, il riciclaggio ed il recupero per favorire la riduzione dello smaltimento in discarica, promuovere la raccolta differenziata…….riconoscere il ruolo dei Comuni quali responsabili del servizio erogato, perseguire l’equilibrio economico del servizio…avendo riguardo alla fasce più deboli e ridurre l’evasione e l’elusione fiscale. Sicuramente non vi è tra le finalità principali l’assunzione di nuovo personale, (tra l’altro la stessa legge regolamenta il blocco delle assunzioni per un triennio a decorrere dalla data in entrata della stessa).

Siamo molto preoccupati che il Sindaco di Monreale, nonché presidente della SRR, Avv.to Filippo Di Matteo, annunci la possibilità di risvolti occupazionali, per reperire nuove figure professionali e tecniche, in piena campagna elettorale.

Il corretto funzionamento delle nuove società è fondamentale per il futuro dei cittadini ed incide notevolmente sulla possibilità di amministrare bene i comuni che ne fanno parte.

Nessuno si metta in testa di usare le SRR per fare campagna elettorale sulle spalle dei cittadini, promettendo folli assunzioni, e/o rischiando di aumentare le spese di gestione, che graveranno pesantemente sulle tasche ormai vuote  della gente.

Di Matteo, pensi intanto a regolarizzare il servizio, e a garantire i servizi essenziali, per un minimo di decenza e decoro, inizi col togliere tutti gli sprechi, e a garantire in primo luogo il personale assunto dagli ATO che in parte rischia di perdere il proprio posto di lavoro.

Invitiamo il Sindaco, tra l’altro a pochi mesi dalle nuove elezioni, a riferire costantemente in consiglio comunale, e a convocare un tavolo di lavoro condiviso e costruttivo, con tutte le forze politiche e non di questa città, il tutto per il bene di Monreale e dei suoi cittadini”.

                                                                                                             Toti Zuccaro

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com