“Leggere la bellezza, libro e icona, narrazioni senza tempo”

0
Immobiliare Max

Tra libro e icona, tra biblioteca e Cattedrale, c’è un punto in comune, un elemento che li caratterizza, l’inchiostro. Come per i libri e le pergamene, anche nella Cattedrale c’è l’inchiostro, ossia il colore. Secondo una definizione di Teodoro di Mopsuestia ciò che nel libro è inchiostro, nelle icone è colore.

Oggi pomeriggio, 13 Dicembre, alle ore 17,00, presso i locali del Palazzo Arcivescovile, si terrà un incontro sul tema: “Leggere la bellezza, libro e icona, narrazioni senza tempo”.

Il seminario è stato organizzato dal Servizio del progetto culturale dell’Arcidiocesi di Monreale con la collaborazione della Biblioteca Ludovico Torres e dell’Ufficio di Pastorale scolastica e universitaria.

Relatore è stato chiamato il prof. Massimo Introvigne, studioso di nuovi fenomeni religiosi, direttore del Cesnur (Centro Studi sulle Nuove Religioni) e reggente nazionale vicario di Alleanza Cattolica. Introvigne, attraverso un’associazione, sta portando avanti un lavoro di sensibilizzazione nei confronti del bello, come categoria trascendentale, secondo l’insegnamento di Papa Benedetto XVI, per il quale “il bello ti trascina verso il buono e quindi il vero”.

Ad introdurre l’incontro sarà il parroco di S. Maria Nuova, don Nicola Gaglio, mentre concluderà S.E. Rev.ma mons. Michele Pennisi, Arcivescovo di Monreale.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.