Giuseppe Giangrande lunedì torna a casa

0
Araba Fenice desk

Una buona notizia per tutti coloro che stanno seguendo con apprensione l’iter riabilitativo di Giuseppe Giangrande. Dopo sette lunghi mesi di ricovero presso la clinica di Montecatone, infatti, il Brigadiere Giuseppe Giangrande, ferito durante la sparatoria di Palazzo Chigi da Luigi Preiti tornerà a casa. Tornerà a Prato, accompagnato dalla figlia Martina. 

Ferito al collo da uno dei proiettili esplosi dal muratore disoccupato, il Brigadiere di origini monrealesi ha una tetraplegia da lesione midollare per la quale è stato trattato in questi mesi nel centro di alta specializzazione famoso in tutta Italia e non solo.

Il Brigadiere ha recuperato l’uso del collo – come spiegava la figlia Martina – delle spalle e delle braccia e muove il polso. Il prossimo anno con molta probabilità subirà un intervento che potrebbe restituirgli una qualche mobilità alle mani.

 

Articoli Correlati

Guseppe Giangrande tornerà a casa prima di Natale

Parla Diana, la sorella del Brigadiere Giuseppe Giangrande

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com