Di Matteo: “Mario Caputo mostra così la sua scarsa attenzione per la vita socio culturale della città”

0
Araba Fenice desk

E’ a firma del primo cittadino la replica alle pesanti critiche mosse ieri dal consigliere comunale Mario Caputo (FI) sull’assegnazione degli stands in piazza Guglielmo (Vedi articolo). Sinteticamente, Caputo condannava la decisione dell’amministrazione comunale di destinare Piazza Guglielmo al mercatino di Natale, ossia a commercianti palermitani che non avrebbero versato alcuna tassa comunale per l’utilizzo del suolo pubblico. Chiedeva quindi che anche i commercianti monrealesi fossero esentati dal pagamento delle tasse fino al 4 Gennaio 2014. Caputo lamentava inoltre il poco chiaro ritorno economico per il comune, a differenza della certezza dei costi da sostenere per la manifestazione.

Oggi arriva la replica del sindaco Filippo Di Matteo:

“Superficiale o forse solo strumentale l’interrogazione del Consigliere Mario Caputo (tra l’altro ancora non presentata) che testimonia la scarsa attenzione per la vita socio culturale della sua città.

Per inciso non abbiamo mai visto il Consigliere Caputo Mario a nessuna delle manifestazioni organizzate dal Comune benché sempre invitato per mezzo della Presidenza del Consiglio Comunale che inoltra via e-mail gli inviti di tutte le manifestazioni a tutti i Consiglieri.

L’imprenditore palermitano non esiste!!!

Esiste una Società la Balhara S.a.s di Scalera Rosaria che ha partecipato ad un Avviso,  pubblicato all’albo pretorio e sul sito del Comune di Monreale per oltre 10 gg, avviso al quale chiunque poteva partecipare, nel rispetto della legge e della libera concorrenza.

L’avviso è stato pubblicato dall’AREA APST, è stato emanato in linea con una determina dirigenziale che ha recepito un atto di indirizzo della GIUNTA, tutto questo nel Settembre 2013 perché questa è programmazione e non improvvisazione!!!

L’area APST per mezzo di una Commissione “Super Partes” ha valutato gli atti e il Dirigente ha affidato l’organizzazione dei Mercatini di Natale alla Società Balhara s.a.s

La prestigiosa piazza, quest’anno è diventata una ulteriore attrattiva in piena armonia con il clima natalizio, capace di attrarre turisti e visitatori grazie al poderoso piano di comunicazione, richiesto all’organizzazione e attivato compiutamente dalla Balhara s.a.s..

Il Piano di Comunicazione è finalizzato a promuovere MONREALE, a promuovere tutti gli altri eventi organizzati a Monreale, a creare rete e interesse, per sostenere l’economia turistica di Monreale.

La Comunicazione fino ad oggi ha visto articoli su Giornale di Sicilia e sulla Repubblica, Pannelli promozionali 6m x 3m nei punti più significativi di Palermo,

Pubblicità per mezzo dei social network .

Stampa e distribuzione di brochure con programma eventi natalizi e pubblicità del mercatino natalizio al fine di presentare MONREALE come luogo di incontro e svago per svariati potenziali interessi.

Promozione visibile a tutta la Sicilia con Stampa su Giornale di Sicilia.

Nessun Onere per il Comune, il coordinamento delle forze dell’ordine è doveroso da parte del Comune che ha l’obbligo di informare fra l’altro sempre i Carabinieri e tutti i soggetti attori nella salvaguardia dell’ordine pubblico, ma non comporta alcuna spesa!

L’esenzione del Pagamento del Suolo Pubblico è stato reso in rispetto dell’art. 28 lettera g) del regolamento per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.

Consigliere Caputo Mario stiamo costruendo un altro modo per presentare Monreale, un modo che sicuramente le è estraneo e che la disorienta, siamo pronti a sostenerLa e a spiegarLe sempre i nostri atti, non ci chieda, demagogicamente, atti contro legge, che non appartengono al nostro modo di fare politica”.

Il Sindaco

Avv. Filippo Di Matteo

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale