Cronaca

Conclusi i lavori degli operai forestali in città, e ora? [VIDEO]

Conclusi i lavori degli operai forestali in città, e ora? [VIDEO]

 

Abbiamo chiesto in che cosa consisteva il progetto che ha visto protagonisti sette operai forestali in un lavoro di pulizia straordinaria, di punti importanti del nostro paese che non venivano ripuliti da anni. “Il nostro intervento è stato richiesto dall’amministrazione comunale”, esordisce Salvatore Romano, “e per la realizzazione dei nostri lavori ci siamo avvalsi di strumenti di nostra proprietà e di materiali personali, abbiamo donato anche diverse piante. La richiesta pervenuta presso l’azienda forestale, riguardava la messa in posa di una sola pianta, un cercis siliquastrum, ma noi, all’interno della Villetta ai caduti, abbiamo messo a dimora, con gli alunni di alcune scuole, oltre al siliquastrum, un frassinus ornus, detto orniello, (albero ri’ marruggi) alcune piante officinali, quali alloro e rosmarino e, sul moncone del tronco delle palme, la “barba di Giove” una pianta suffruticosa, che si nutre della fermentazione del tronco. Abbiamo documentato tutto, per la nostra azienda, a cominciare dalle condizioni in cui abbiamo trovato la villetta e gli spazi verdi delle scuole, pieni di spazzatura”.

Abbiamo chiesto chiarimenti per quanto riguarda la potatura degli alberi di Piazza Europa, di cui è stato contestato l’eccessivo sfrondamento. Romano afferma di aver ricevuto indicazioni dall’amministrazione e gli alberi di via Di Liberto sono stati potati per non creare danno alle persone e alle abitazioni, “dunque abbiamo proceduto ad eseguire una ‘capitozzatura’ che è una potatura ad altezza d’uomo che consente al ficus benjamina di rigenerarsi”, continua Romano. “Le radici comunque continueranno a svilupparsi e di questo ho messo a conoscenza l’amministrazione. Abbiamo preferito ‘sgomellare’ alcune di queste piante, perché abbiamo ritenuto non facessero danno su persone o cose, dunque abbiamo tolto la parte sottostante della chioma, a misura di pompieri e ambulanza, per consentire ai mezzi pubblici di passarci dentro senza danneggiamenti, e per consentire all’albero di non emettere eccessive radici che potessero danneggiare le abitazioni adiacenti. Per quanto riguarda la legna e i rami che sono stati tagliati, per noi è materiale di risulta e il compito di recuperarlo o impiegarlo è del Comune di Monreale, noi ci stiamo limitando a caricare questo materiale dentro gli ‘scarrabili’ e mettiamo nei sacchi, la spazzatura. Abbiamo parlato con i presidi e i responsabili delle scuole e ci siamo permessi di dare dei consigli per mantenere puliti gli spazi verdi di cui gli studenti sono proprietari. Col signor Tonino Russo, capo squadra, abbiamo realizzato un piccolo vivaio e siamo disponibili a fornire, oltre agli alberi, anche essenze officinali alle scuole che ce lo richiederanno e a dare una mano nella piantumazione. Vogliamo collaborare, essenzialmente, con gli insegnanti che si prendono cura dei nostri figli”, conclude il capo operai.

Gli interventi previsti erano programmati per il Novelli, il Basile, il Morvillo e Piazza Europa, sembra che la piantumazione nella villetta ai caduti e all’interno del P. Novelli, rappresenti una fattiva collaborazione fuori programma.

I lavori degli operai sono quasi conclusi, dunque, rimane da portar fuori la spazzatura dal giardino del P. Novelli, copertoni, plastica ecc. e il materiale di risulta costituito dalle fronde degli alberi. Lunedì dalle ore 7.00 potrebbero esserci problemi di parcheggio in via Kennedy, poiché bisognerà consentire l’asportazione del materiale dalla scuola.

Ringraziamo gli operai forestali che hanno reso un servizio prezioso al nostro paese, adesso toccherà ai cittadini monrealesi continuare a prendersi cura di questi spazi e a fare in modo che non vengano ricoperti dalla spazzatura, non sempre portata lì dal vento.

Ricevi tutte le news
Scritto da: Redazione
Pubblicato il 24 novembre 2013

Potrebbero interessarti anche:


  • Monreale. Rendiconto 2016. Fumata nera in consiglio: l’opposizione fa mancare il numero legale

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Ennesima fumata nera in consiglio comunale. Rinviata a domani pomeriggio, per mancanza del numero legale, la seduta convocata per procedere all’approvazione del rendiconto finanziario 2016. Il consiglio comunale, dopo il rinvio delle prime sedute, era stato convocat..

    Continua a Leggere

  • Precari nella P.A. dal 1 gennaio 2018 parte il piano straordinario di assunzioni

    Cronaca

    Al via all'assunzione di 50 mila precari storici della pubblica amministrazione. La circolare firmata dalla ministra della PA Marianna Madia dà indicazioni alle amministrazioni pubbliche che potranno partire subito con le assunzioni, a partire da gennaio 2018, per ..

    Continua a Leggere

  • Nelle scuole P. Novelli e Guglielmo “Nessun parli”: Suoni, movimenti, linee e colori

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - "Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo?" Questo è l'interrogativo che si poneva il grande Gianni Rodari, rispetto alle più rigide, ripetitive e, spesso, persino punitive modalità di un certo modo, tradizionale, o..


  • Corleone, condannati e assolti al processo Grande Passo 4. Imprese denunciano il pizzo

    Cronaca

    [ngg_images source="galleries" container_ids="248" display_type="photocrati-nextgen_basic_imagebrowser" ajax_pagination="0" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"] Corleone, 23 novembre 2017 - La procura antimafia aveva richiesto in tutto, per le ..

    Continua a Leggere

  • “Spunti di cambia-Menti”: un cine-convegno al Pagliarelli per i detenuti uomini maltrattanti

    Cronaca

    Palermo, 23 novembre 2017 -In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle Donne, l'Associazione “Un Nuovo Giorno”, con il patrocinio del Comune di Palermo promuove e organizza, all’interno della casa Circondariale Pagliarelli il cine-convegno “Spunti di cambia-Menti”. L'even..

    Continua a Leggere

  • A Monreale la prima sagra del Buccellato. Il 9 e 10 dicembre cultura, scienza e tecnologie alimentari

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Monreale si prepara al Natale con un dolce evento dal sapore siciliano. Il Collegio di Maria, il 9 e 10 dicembre, ospiterà la prima sagra del buccellato, il biscotto tipico della ricorrenza natalizia. La manifestazione è organizzata dall'Associazione dei Commercianti d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Sandro Russo (PD): “Capizzi riferisca in aula sui responsabili del dissesto finanziario”

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Oggi pomeriggio con molta probabilità il sindaco Capizzi dovrebbe trovare tra i consiglieri presenti in aula almeno quelli necessari per approvare il rendiconto finanziario per l’esercizio 2016. Martedì il numero legale era venuto a mancar..


  • ARS: Marco Intravaia in corsa per il ruolo di capo del cerimoniale

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si prospetta un ruolo in prima fila per Marco Intravaia all’interno del nuovo organigramma dell’Assemblea Regionale Siciliana. Intravaia, consigliere comunale di Monreale (gruppo misto), è un fedelissimo del Presidente della Regione Nello Mu..


  • Monreale. Rubino (PD): “Pronti al congresso”. Ma le divergenze permangono

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si è svolta ieri pomeriggio presso il Collegio di Maria, in una sala poco partecipata, un incontro della sezione monrealese del PD. Invitati a partecipare dal commissario Antonio Rubino i dirigenti e i militanti del partito per discutere, anche alla luce dell’ultimo d..


  • “La signora delle pomelie”. Il racconto di Filippa Gracioppo

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2017 – Continua, con la rubrica "Iltuolibro", il nostro impegno e il nostro contributo a favore di nuovi scrittori che, attraverso uno spazio messo a loro disposizione sul nostro quotidiano, vogliano farsi conoscere ad un pubblico più vasto. "Iltuolibro"  Vostro qu..


  • I Carabinieri celebrano a Monreale “Virgo Fidelis”

    Cronaca

    Monreale, 22 novembre 2017 - Ieri 21 novembre 2017, alle ore 18:00, presso il Duomo di Monreale, è stata celebrata la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, il 76° anniversario della Battaglia di Culqualber e la “Giornata dell’Orfa..


  • Monreale. Sul rendiconto di gestione 2016 salta per la terza volta il Consiglio comunale. La maggioranza non c’è

    Cronaca

    Monreale, 22 novembre 2017 - Flop per il terzo Consiglio comunale rinviato a giovedì 23 novembre per assenza del numero legale. Di fatto tra le file resta una maggioranza scarsa, nove consiglieri. Russo e Di Benedetto escono lasciando l'ago della bilancia in mano all’opposizione, ma quest’ultim..


  • Acquapark Monreale