Anche Monreale aderisce alla Festa nazionale dell’Albero

0
tusa big

Si inserirà all’interno della “Festa nazionale dell’Albero” l’iniziativa che vede coinvolto il comune di Monreale, attraverso l’Assessorato Comunale alla Pubblica Istruzione, tutte le scuole di ogni ordine e grado e l’Azienda Foreste demaniali della Regione Sicilia,

La manifestazione avrà luogo in diverse piazze e città d’Italia, dove si procederà alla piantumazione di alberi.

La “Festa dell’albero” è una delle più antiche cerimonie nate in ambito forestale e rappresenta la celebrazione che meglio dimostra come il culto ed il rispetto dell’albero affermino il progresso civile, sociale, ecologico ed economico di un popolo.

In Italia la prima “Festa dell’Albero” fu celebrata nel 1898 per iniziativa dello statista Guido Baccelli quando ricopriva la carica di Ministro della Pubblica Istruzione.

Per quest’anno Legambiente ha scelto il tema dell’accoglienza, dei diritti dei migranti e la questione dello “Ius Soli” per la “Festa dell’albero 2013” che si celebrerà il 20 e 21 novembre. Tanti giardini dell’accoglienza in tutta Italia per tutti i migranti che hanno perso la vita nel tentativo di raggiungere un futuro migliore, ma anche per i bambini nati in Italia da genitori stranieri che, per legge, acquisiranno il diritto a richiedere la cittadinanza italiana solo al raggiungimento della maggiore età aderirà alla Festa nazionale dell’Albero, che si svolgerà domani in diverse piazze e città d’Italia.

La manifestazione a Monreale sarà curata da Ivana Calabrese consulente del Sindaco per il verde e la valorizzazione del territorio:

“Per l’occasione verrà piantumato in piazza San Castrenze un Cercis siliquastrum, detto anche “Albero di Giuda” e delle piante aromatiche, scelta dettata dalla grande resistenza all’atmosfera urbana e dalla generosa fioritura in periodo pre-primaverile”.  Le piante e gli operai sono stati messi a disposizione dall’Azienda Foreste Demaniali.

Alla cerimonia vi prenderanno parte, fra gli altri, il sindaco Filippo Di Matteo, l’assessore alla Pubblica Istruzione Lia Giangreco, il dirigente dell’Azienda foreste demaniali Sergio Scozzari, la consulente del Comune Ivana Calabrese e gli studenti e docenti delle scuole di Monreale.

“Il nostro obiettivo – ha dichiarato l’assessore Giangreco – è quello di sensibilizzare i giovani al rispetto della natura e dell’ambiente e soprattutto del verde pubblico che è patrimonio della collettività ed è dovere di noi tutti proteggerlo e salvaguardarlo”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com