A casa il 31 Dicembre? I precari chiedono al Consiglio Comunale di discuterne con urgenza

0
Araba Fenice desk

MONREALE – I dipendenti contrattisti ed i nove LSU del Comune di Monreale hanno richiesto formalmente al Presidente del Consiglio Comunale di Monreale, Alberto Arcidiacono,  di indire una seduta straordinaria del Consiglio con carattere d’urgenza.

La richiesta invita i Consiglieri a discutere sulla problematica relativa alla prosecuzione del rapporto di lavoro dei precari del Comune di Monreale che scadrà il 31 Dicembre, vista l’approvazione da parte della Giunta comunale della delibera che prevede interruzione del rapporto di lavoro stesso per tale data.

“L’iniziativa assunta dai lavoratori precari – dichiara Nicola Giacopelli (CISL-Funzione Pubblica) – di chiedere la programmazione di una seduta urgente del consiglio comunale per discutere delle loro problematiche, oggi più che mai preoccupanti, è senza dubbio importante e trova nella Cisl-Funzione Pubblica piena ed assoluta condivisione. Sinora il presidente Alberto Arcidiacono si è sempre mostrato sensibile ed attento alle questioni che riguardano il precariato e siamo certi che anche in questo caso, unitamente ai capigruppo consiliari, saprà rendersi disponibile”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale