Nicola Giacopelli (Cisl) chiede che i locali comunali vengano sottoposti ad interventi di manutenzione

0
Araba Fenice desk

“Non c’è affatto da sorprendersi che all’interno dell’edificio che ospita il Comando della Polizia Municipale e gli uffici finanziari al verificarsi di temporali si registrano infiltrazioni di acqua piovana. È inevitabile che ciò accada, in quanto oramai da diversi anni gli immobili comunali non vengono sottoposti ad alcun intervento manutentivo”.

Nicola Giacopelli, segretario locale della Cisl FP di Monreale, denuncia la scarsa attenzione rivolta dagli amministratori e dai dirigenti del comune sulle questioni che riguardano la tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro, “disattendendo le prescrizioni dettate dal decreto legislativo 81 del 2008”.

Giacopelli ricorda che la CISL nel recente passato, ha ufficialmente segnalato ciò al Prefetto di Palermo, “di fronte al quale i vertici politici e dirigenziali del Comune avevano assunto precisi e formali impegni, a cui non hanno poi dato alcun seguito”.

La situazione finanziaria del comune non deve essere l’ostacolo ad affontare queste problematiche. Giacopelli si dice sicuro di potere trovare le risorse necessarie, razionalizzando e riqualificando la spesa dell’Ente.

“Occorre stanziare le occorrenti somme nel bilancio 2013 e nel pluriennale 2013-2015, non ancora approvati dal Consiglio comunale”.

“Se gli amministratori vorranno sapere da noi quali siano le spese da ridurre o da eliminare, siamo ben disponibili a fornire loro specifiche indicazioni: come sempre, -conclude Giacopelli – il nostro è un sindacato non solo di protesta, ma anche e soprattutto di proposta”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com