Operai forestali per la pulizia degli spazi verdi; dove sono i giardinieri del Comune?

0
Araba Fenice desk

Domani mattina, tempo permettendo, 7 operai forestali specializzati LTD (a Tempo Determinato) e 3 LTI (lavoratori a Tempo Indeterminato), dopo aver quasi concluso l’intervento presso l’Istituto Francesco Morvillo, inizieranno i lavori di manutenzione straordinaria della zona verde dell’Istituto Emanuele Basile.

I lavori di manutenzione consisteranno, come per gli spazi verdi che circondano le altre scuole, nella ripulitura dalle erbacce, nella cura degli alberi e nell’asportazione della spazzatura, come le cartacce, le migliaia di cicche di sigarette e plastica di ogni tipo, trovate nel giardino della scuola F.Morvillo.

Gli interventi sul verde “pubblico” sono iniziati con la pulizia degli spazi verdi del Boccone del Povero e continueranno, su richiesta degli assessori Vittorino e Giangreco, all’interno degli spazi scolastici. Sembra che l’ATO abbia messo a disposizione un “cassone scarrabile” per la raccolta delle sterpaglie e il Comune abbia procurato il carburante per gli strumenti utilizzati dagli operai. 

I prossimi interventi sono previsti anche su piazza Europa e presso il I Circolo Pietro Novelli. Sembra che anche l’Istituto D’Aleo abbia bisogno di manutenzione degli spazi verdi, ma gli interventi dovranno essere eseguiti entro la fine dell’anno in corso, poiché i lavoratori a TD termineranno le loro giornate lavorative e i lavoratori a TI non potranno essere distratti dai lavori all’interno del bosco. Bisognerà poi attendere la programmazione per il prossimo anno per la riassunzione, inoltre sembra che centinaia di operai a TD siano stati convogliati presso il Cantiere di Casaboli per lavori straordinari che dovranno concludersi entro la fine dell’anno in corso.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale