Domani in Cattedrale l’incontro Patrem Omnipotentem

0
Araba Fenice desk

Domani, all’interno del Duomo di Monreale ed a partire dalle ore 18.30, si terrà l’incontro “Patrem Omnipottentem” che è il primo di tre incontri, organizzati dall’equipe per il “Progetto Culturale della Diocesi di Monreale” e che fanno parte di un’unica manifestazione dal titolo “Credo in un solo”.
“Quello di domani – spiega Don Nicola Gaglio – sarà un momento di catechesi, a conclusione dell’Anno della Fede indetto da Papa Benedetto XVI, in cui si mediterà sui tre grandi articoli del credo: il Padre, il Figlio e Lo Spirito Santo”. 
Secondo don Nicola Gaglio la parola di Dio è stata sempre proposta per mezzo delle parole e della predicazione che oggi assume anche una forma diversa: “L’arte cristiana è la forma della fede nel tempo”.
“L’incontro di domani, a cui è invitata tutta la diocesi di Monreale, – ha dichiarato Don Gaglio – vuole mettere insieme la parola di Dio e, attraverso le forme che essa assume, proporre l’”Annunzio”. Le forme della parola di Dio che verranno proposte nei diversi momento dell’incontro saranno quella musiva, quella musicale e la letteratura”.
Il programma della serata prevede una introduzione a cura dell’Ufficio Pastorale Familiare, la proiezione di un video sulla figura di Dio Padre nella Cattedrale a cura di Alessandro Spinnato. Relazionerà in seguito Don Silvio Barbaglia, docente di Sacra Scrittura presso la facoltà teologica dell’Italia settentrionale. Previsti inoltre un momento musicale e uno letterario. La serata verrà arricchita della testimonianza del Professor Nicola Filippone, Preside dell’Istituto Don Bosco Ranchibile di Palermo.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com