Oggi è 15/02/2019

Cu riri fa muddichi

I sardi ‘ muttunutati allinguati

Apprima, u pisci arrivava, du Castiddazzu! Proprio così arrivava dalla montagna, i carrettieri lo andavano a prendere a Carini e dintorni, poi anziché percorrere tutta la litoranea accurzavanu, facennu strati e stratuzze scognite in menzu i muntagni.

Pubblicato il 20 ottobre 2013

I sardi ‘ muttunutati allinguati

 

Appena, i carrettieri arrivavano in paese, chi se lo poteva permettere accorreva ad accattare u pisci, di solito purtavanu: scurmi, sarde, asineddi, maccaruneddu e cicireddu. U scurmu si facia o arrustutu o nto sucu, tuttu u restu ‘nfarinatu e frittu!

Ma pi diri a verità, doppu tutta sta strata, arrivava anticchia fituseddu; pi manciari pisci veramenti friscu, s’avia a scinniri ‘mpalermu, unni c’eranu i tavirnara che tu friianu pi davanti!

“Mio padre, racconta spesso, che un giorno mio nonno, fece vestire tutta la famiglia a festa, se la portò a Palermo con il taxi, si fecero una passeggiata per il centro della città, a ora di pranzo passarono da un pescivendolo che aveva delle sarde chi abballavanu suli suli, si nni fici fari na para i chili e poi passarono da un tavernaro per farle friggere… si liccaru l’unghia e dopo pranzo passarono dal fotografo per farsi fare un bel ritratto di famiglia! Quel giorno goderono tutti di una bella botta di mondanità”!

Ora, grazie al progresso arriva friscu, ma! Attenzione, arriva puru chiddu fitusu a causa delle escursioni termiche che potrebbe subire!

E non si dica che a casa mia entri pesce fitusu!

Quannu me patri era ancora buniceddu, Né io né le mie sorelle potevamo comprare pesce, meno che mai mia madre, perché siamo babbe, e inesperte, perciò n’infrusano! Il pesce lo doveva comprare Lui!

Quando al mattino, mia madre gli sentiva dire: – “vaju ad accattari du piscitedda” a dda santa cristiana ci veni un motu, intantu pi comu è a cipudda su i pisci, quindi le sue narici sensibili non possono sopportare tutto questo stress, e poi perché sapeva che avrebbe  portato una quantità di pesce tale da sfamare un reggimentu di surdati! perché Iddu è come Giufà, che se deve andare a prendere un secchio di acqua al pozzo, porta tutto il pozzo!

Quando tornava con il suo bel sacchetto pieno di “coppi” di pesce si cci avi a fari puru priu! apriva quei coppi di pesce con un entusiasmo ed un’enfasi che ti disarmavano!

E accuminciava a litania:

– Talia chi su beddi sti àmmari su senza ammoniaca!

– Talia sta siccia, è frisca frisca, ci fici mettiri u nuvuru di latu!

– Sti sardi, su na maravigghia!

– Stu pugniddu di cicireddu, mu arrialò…

Signuri meu! Puru u cicireddu!Ma se glielo regalava, che fa? Ci diceva no? S’affenneva u pisciaru!

Col sorriso sulle labbra, e con il nirbuso nella pancia, si cominciava a pensare come cucinare tutta sta roba e cosa farne dopo! Mica si poteva mangiare tutto in una sola volta!

L’àmmaru e u cicireddu s’avianu u a friiri subbitu e mangiare cavuri cavuri! Va si nò scappavanu!

Con la siccia, visto che c’era pure il suo inchiostro, si faceva la conza per la pasta cu nivuro per congelarla e consumarla in un secondo momento!

E i sardi? Con le sarde mi vendicavo, gli faccio una sorta di ricatto psicologico, gli chiedevo se le preferifa “una ‘ncapu e una sutta” con l’aceto, come le faceva la bonarmuzza, gli si illuminavano subito gli occhi ed era questo il momento che colglievo per chiedergli, con un sorrisetto ‘ntropito e ruffiano se le pulisva togliendo la lisca interna, lasciando la codina! Sapevo che lo avrebbe fatto, mio padre non mi resiste! La fortuna di essere a chiù nica!

Ecco come le prepariamo:

Ingredienti per quattro persone

24 sarde fresche aperte e diliscate;

aceto di vino rosso per la marinata q.b.;

il ripieno:

200 gr circa di pangrattato;

4 cucchiai di caciocavallo grattugiato;

¼ di bicchiere di aceto di vino rosso;

un mazzetto di prezzemolo;

pepe;

inoltre:

farina di grano duro per infarinare;

olio di oliva extravergine d’oliva per friggere.

dopo aver pulito e diliscato le sarde, si mettono in una ciotola a bagno con un po’ di aceto per farle marinare leggermente, dai cinque ai dieci minuti non di più. Intanto, in una ciotola a parte, si mette il pangrattato bene inumidito, il quarto di aceto, il caciocavallo grattugiato, il prezzemolo tritato minutamente e il pepe (chi vuole può aggiungere sale, io non ne metto) si amalgamano per bene gli ingredienti, fino ad ottenere un condimento piuttosto morbido.

Questo condimento andrà messo tra due sarde aperte e sgocciolate dall’aceto in eccesso, poi saranno infarinate per bene e successivamente fritte in abbondante olio di oliva!

Cavuri su bboni.

Debbidi su chiù bboni.

Friddi, di quantu su duci, un si ponnu livari da vucca!

(antonella gullo)

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Roberto Gambino: “Sarò il candidato sindaco”. E conferma: “Se andiamo al ballottaggio vinceremo”

    Cu riri fa muddichi

    [gallery ids="92343,92342,92341,92340,92339,92338,92337,92332,92331,92330,92328,92327,92326"] Monreale, 15 febbraio 2019 - “Sarò il candidato sindaco”. Questo pomeriggio, all’interno di un’affollata aula consiliare, Roberto Gambino ha sciolto la riserva, visibilmente emo..

    Continua a Leggere

  • Operaio muore schiacciato, tragedia a San Cipirello

    Cu riri fa muddichi

    San Cipirello, 15 febbraio 2019 - È la terza in pochi giorni, ancora una

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Pietro Novelli. Un malore improvviso gli fa perdere il controllo dell’auto

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Un malore, probabilmente un capogiro, lo ha colpito all’improvviso mentre era alla guida della sua auto insieme alla moglie. L'uomo di 62 anni, ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava finendo fuori strada. La vettura è finita contro un tubo del metano ..

    Continua a Leggere

  • Ars, approvata la finanziaria. Salvata Riscossione Sicilia e i precari dei comuni in dissesto passano a Resais

    Cu riri fa muddichi

    Palermo, 15 febbraio 2019 - La finanziaria regionale è stata approvata nella notte. Come già accaduto molte altre volte in precedenza, l'esame del documento finanziario si è protratto fino a tarda ora e il voto finale è arrivato dopo le sette di mattina, con 44 voti a favore e 28 contrari. D..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino candidato sindaco? Oggi scioglierà la riserva. La squadra sarà quasi tutta presente

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 15 febbraio 2019 - C’è molto interesse intorno all’incontro che si terrà questo pomeriggio in aula consiliare, nel corso del quale Roberto Gambino scioglierà la riserva in merito alla sua decisione di accettare l’invito a candidarsi a sindaco di Monreale. Una riserva mantenuta fin..

    Continua a Leggere

  • Chi è Salvatore Milano, già arrestato nel 2008 nell’operazione Perseo. Al maxiprocesso, Buscetta e Contorno lo indicavano quale socio occulto del marchio “Bagagli”

    Cu riri fa muddichi

    Palermo, 15 febbraio 2019 - È scattata questa mattina la confisca di svariati beni appartenuti a Salvatore Milano e Filippo Giardina, nei confronti dei quali il Tribunale ha anche disposto la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in città, per 4 anni per il ..

    Continua a Leggere

  • Abbandono rifiuti e scarti edili, Lo Biondo (#OLTRE): “La mia proposta per prevenire il degrado del territorio”

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Ancora una proposta amministrativa arriva da Massimiliano Lo Biondo, candidato a sindaco alle prossime consultazioni del 28 aprile con la lista #OLTRE. Stavolta l’obiettivo è il contrasto all’abbandono selvaggio di rifiuti e scarti edili. “Necessario prevenire ..

    Continua a Leggere

  • Confiscati i 3 punti vendita Bagagli di Palermo e beni per 8 milioni di euro. Secondo la Procura sono riconducibili a Cosa Nostra

    Cu riri fa muddichi

    Palermo, 15 febbraio 2019 - L a Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito questa mattina un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Palermo, nei confronti di Salvatore Milano, 66 anni, e Filippo Giardina, 66 anni. Le indagini su Milano e Giardina ebbero inizio..

    Continua a Leggere

  • Fondi a favore degli inquilini morosi incolpevoli. Ecco come accedere

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Scade il 31 dicembre 2019 il bando per accedere al “Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli”. Il contributo riservato a favore del Comune di Monreale è destinato a sostenere i conduttori morosi al fine di prevenire gli sfratti. La somma sarà erogata in mo..

    Continua a Leggere

  • Scenari post-apocalittici in via Pio La Torre: topi, cani randagi, spazzatura e televisori rotti (FOTO)

    Cu riri fa muddichi

    [gallery ids="92216,92217,92218,92219,92220,92221"]

    Monreale, 14 febbraio 2019 - È capitato spesso, purtroppo, di parlare di rifiuti abbandonati, sporcizia e degrado, ma il caso di via Pio La Torre è uno dei più vergognosi. L’argomento è già stato trattato in a..

    Continua a Leggere

  • Branco di cani aggredisce due passanti in poche ore. È emergenza randagismo a Monreale

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 14 febbraio 2019 -Continua l’emergenza randagismo. Due nuovi episodi di aggressione, nel giro di poche ore, ai danni di due persone, si sono verificati a Monreale, nello specifico in via linea Ferrata nei pressi della galleria dove i cani stazionano da tempo. U..

    Continua a Leggere

  • Far West a Palermo, un giovane rapina una farmacia in via Villagrazia e fugge in auto

    Cu riri fa muddichi

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Rapina a mano armata questa mattina a Palermo, dove in via Villagrazia un giovane munito di pistola ha fatto irruzione in un farmacia minacciando il titolare e alcuni clienti presenti. Non sono ancora totalmente chiare le dinamiche dell'accaduto, il tutto è avvenuto i..

    Continua a Leggere

  • Monreale, psicologa tra i banchi di scuola. La dott.ssa Gaia Albano incontrerà gli studenti per prevenire disturbi dell’alimentazione

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Negli ultimi giorni l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Serena Potenza, ha incontrato presso la Sala Rossa del Comune di Monreale i dirigenti e i referenti delle scuole primarie, secondarie e superiori della città al fine di organizzar..

    Continua a Leggere

  • Ars, bocciato il “modello Portogallo”, è polemica. Miccichè: “Clima di ostilità”

    Cu riri fa muddichi

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Stasera il Parlamento siciliano sarà impegnato nell'approvazione della legge di Stabilità regionale. La maggioranza in Aula da lunedì è andata sotto 4 volte e le polemiche hanno infiammato il Palazzo dei Normanni. Ieri i parlamentari si sono trovati ad affrontare u..

    Continua a Leggere

  • Al P. Novelli l’inaugurazione della Biblioteca Scolastica Innovativa. Le nuove tecnologie per avvicinare i giovanissimi e i meno giovani alla lettura

    Cu riri fa muddichi

    [gallery ids="92125,92126,92127,92128,92129,92130,92131,92132,92133,92134,92135,92136,92137,92138,92139,92140"] Monreale, 14 febbraio 2019 - "Ho imparato a leggere a cinque anni, nella classe di fratel Justiniano, nel Colegio de la Salle, a Cochabamba, in Bolivia. È la cosa più importante ..

    Continua a Leggere

  • “Comitato Pioppo comune autonomo”: “Capizzi, Caputo, Lo Biondo, Russo e il PD a favore? Ma nel 2010 si schierarono contro”

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 13 febbraio 2019 - Il progetto autonomista del “Comitato Pioppo comune autonomo” va avanti. I confini del nuovo territorio sono stati ben definiti. Includono un territorio ridotto rispetto al precedente progetto, ma con una popolazione decisamente accresciuta. In base ..

    Continua a Leggere

  • Massimiliano Lo Biondo (#OLTRE): “Premio chi differenzia”. Questa la mia proposta sulla raccolta differenziata

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Sono in vista nuovi possibili sviluppi nella gestione della raccolt..

    Continua a Leggere

  • Monreale verso le comunali. Manutenzione strade, illuminazione, aree verdi. Cosa farà il futuro sindaco per San Martino?

    Cu riri fa muddichi

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Cosa farà il futuro sindaco per San Martino delle Scale? Se lo chiedono i residenti della frazione di Monreale che con l'avvicinarsi delle elezioni comunali stanno iniziando a valutare su chi riporre la propria fiducia elettorale. Strade sicure e senza buc..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com