Amelia Crisantino presenta il nuovo volume Fiabe siciliane

0
tusa big

Delle fiabe di Giuseppe Pitrè, pubblicate nel 1875, la Crisantino ne ha scelto alcune, quelle ritenute più belle, le ha tradotte dal dialetto e di nuovo raccontate, togliendo le incrostazioni di un dettato linguistico non più praticato e spesso di ardua comprensione, rendendole di nuovo godibili.

Le Fiabe di Pitrè furono accolte con disprezzo in Sicilia, e apprezzate fuori. Oggi cadute nell’oblio, custodiscono un nucleo identitario prezioso in un’epoca globalizzata che tutto appiattisce.

“Quando diciamo “fiabe” immaginiamo racconti per bambini, racconta Amelia Crisantino, ma queste fiabe sono tutt’altro; hanno a che fare con il nocciolo identitario della Sicilia ottocentesca, che è tanto vicina al nostro presente”.

La presentazione del libro si terrà domani, Venerdì 11 Ottobre, alle ore 18,00, presso la libreria Feltrinelli di Via Cavour a Palermo.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale