Oggi è 21/05/2019

Politica

“Monreale ancora senza un piano comunale anticorruzione”

Di Salvo esamina la legge anticorruzione che il comune avrebbe dovuto adottare entro marzo 2013

Pubblicato il 5 ottobre 2013

“Monreale ancora senza un piano comunale anticorruzione”

Vittorio Di Salvo, candidato alle primarie del PD, entra nel merito della mancata applicazione del codice Vigna nel comune di Monreale. Il tema è stato affrontato più volte anche dalla CISL Funzione Pubblica.

L’unico movimento disposto finora ha riguardato il geom. Arcidiacono del settore urbanistico. Una disposizione che ha lasciato un lungo strascico di polemiche. Di Salvo approfondisce il contenuto della legge n. 190/2012, accusando il comune di esserne ancora inadempiente.

A più di 10 mesi dall’entrata in vigore delle Legge n. 190/2012 recante disposizioni per la prevenzione e le repressione della corruzione e dell’illegalità nella Pubblica Amministrazione, il Comune di Monreale risulta ancora una volta inadempiente.

Con la Legge anticorruzione sono stati introdotti numerosi strumenti per la prevenzione e la repressione del fenomeno corruttivo nella Pubblica Amministrazione. In particolare, le Amministrazioni locali erano tenute ad adottare il piano anticorruzione entro il 31.03.2013. Il termine dell’approvazione, anche se solo ordinatorio, conferma l’obbligo di redigere l’atto programmatico in tempi celeri. Il piano anticorruzione comunale deve essere approvato dall’organo d’indirizzo politico, su proposta del Responsabile della Prevenzione della Corruzione, che la legge individua nel Segretario Comunale (o altro Dirigente motivamente nominato in alternativa). Il Responsabile deve esperire le procedure per formare e selezionare i dipendenti destinati ad operare nei settori particolarmente esposti alla corruzione, come ad esempio il settore Lavori Pubblici e Urbanistica, ed eventualmente prevedendo la rotazione delle competenze, proprio per evitare fenomi corruttivi. La mancata nomina è molto grave perché inerisce anche ad  altre competenze all’interno dell’Ente. Infatti, il D.Lgs. n.33 del 14.03.2013, nel rafforzare i principi di trasparenza nell’attività delle pubbliche amministrazioni, ha introdotto anche la figura del Responsabile per la Trasparenza, stabilendo che questo coincida con il Responsabile della Prevenzione dell Corruzione.

La legge anticorruzione non fissa nuove regole di legalità, ma si preoccupa di farle rispettare. Essa, per la prima volta, è indirizzata agli uffici. L’indicazione delle materie e settori particolarmente esposti alla corruzione, oltre ad essere fissata in alcune ipotesi dalla legge in modo tassativo, è rimessa alla valutazione ponderata dei dirigenti che potranno in tal modo adeguare il piano alla realtà del proprio Ente. Nel piano s’instaura un rapporto diretto tra cittadino e Comune; egli controlla l’iter istruttorio del proprio procedimento amministrativo e le decisioni assunte dall’Ente, tramite i dati pubblicati nel sito web istituzionale. La tracciabilità del procedimento amministrativo costituisce un obbligo del piano come anche la digitalizzazione dello stesso e l’utilizzo della posta elettronica certificata, gli uffici che non devono più utilizzare la carta per scriversi tra loro.

I Dirigenti monitoreranno l’attuazione del piano, verificando il rispetto dei termini e l’utilizzo della posta elettronica quale metodo di dialogo con i cittadini; analizzeranno le attività a rischio corruzione; e diventano artefici del controllo di gestione, nel senso di proporre i procedimenti ( obiettivi e indicatori); propongono la formazione dei propri dipendenti; e soprattutto controllano se sono commessi illeciti ed applicano le sanzioni.

Il Piano Anticorruzione non deve essere solo un adempimento normativo, ma anche e soprattutto uno strumento per qualificare l’Amministrazione Comunale e renderla una volta e per tutte un’istituzione assolutamente trasparente dedita al perseguimento dell’interesse collettivo, alla tutela del bene comune e dei diritti dei cittadini.”

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Piana degli Albanesi, 2 milioni per il recupero della piscina e il risparmio energetico degli uffici comunali

    Politica

    Piana degli Albanesi, 21 maggio 2019 -Lavori di efficientamento energetico della biblioteca e del palazzo comunale,  lavori di riqualificazione della piscina. Sono i tre progetti presentati dal comune di Piana degli Albanesi risultati ammissibili a finanziamento, per un complessivo di 1.980.402..

    Continua a Leggere

  • Monreale e lo spoil system. Poltrone di sottogoverno libere per gli uomini di Arcidiacono

    Politica

    Monreale, 21 maggio 2019 - Con la fine del mandato di governo di Piero Capizzi e l'insediamento del nuovo sindaco, Alberto Arcidiacono, ci sarà un passaggio di consegne che riguarderà i diversi incarichi di sottogoverno. A partire da quelle dei CDA degli enti partecipati dal comune, saranno u..

    Continua a Leggere

  • Domani gli alunni del Veneziano in corsa contro fame e malnutrizione nel mondo

    Politica

    Monreale, 21 maggio 2019 - Si terrà domani a Monreale la Corsa contro la fame, evento sportivo e solidale organizzato da Azione contro la fame (www.azionecontrolafame.it), organizzazione che da 40 anni lotta contro la fame e la malnutrizione infantile in 50 Paesi. L'iniziativa coinvolgerà le sc..

    Continua a Leggere

  • Lavora in nero ma prende il reddito di cittadinanza, beccato a Sferracavallo un furbetto

    Politica

    Palermo, 21 maggio 2019 - Un palermitano di 52 anni è stato denunciato dai Carabinieri della stazione Partanna Mondello e dal locale Nucleo ispettorato del lavoro a seguito di un servizio specifico per la verifica delle disposizioni in materia di

    Continua a Leggere

  • Operazione “Blacksmith”: 19 arresti, sbaragliata la nuova rete della droga palermitana (NOMI E FOTO)

    Politica

      [gallery ids="103954,103955,103956,103957,103958,103959,103960,103962,103963,103964,103965,103966,103967,103968"]

    Palermo, 21 maggio 2019 - Sono state messe in atto questa mattina le misure cautelari afferenti all’operazione denominata “

    Continua a Leggere

  • EUROSCHOOL Festival. Esibizione degli alunni del Pietro Novelli di Monreale al Museo Storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle

    Politica

    [gallery ids="103936,103937,103938,103939,103940,103941,103942,103943,103944,103945,103946,103947"] Vigna di Valle (bracciano), 21 maggio 2019 - Sabato 18 una delegazione di 12 bambini della la D.D. Pietro Novelli, accompagnati dalla Dirigente Scolastica Chiara Di Prima


  • Fiumi di droga in tutta l’isola provenienti da Calabria e Campania

    Politica

    https://www.youtube.com/watch?v=bgrvFCWobrY&feature=youtu.be Palermo, 21 maggio 2019 - Dalle prima luci dell'alba è in atto una vasta operazione antidroga della Polizia di Stato, il cui obiettivo è disarticolare un sodalizio criminale che riforniva tutta la Sicilia con enor..


  • Guerra di mafia a Monreale, confermati i 3 ergastoli per l’omicidio Billitteri (FOTO)

    Politica

    [gallery ids="103908,103909,103910"] La seconda sezione della Corte d'assise d'appello di Palermo ha confermato i tre ergastoli inflitti in primo grado per l'omicidio di


  • Prof sospesa a Palermo, domani alla Veneziano il Teacher Pride

    Politica

    Monreale, 21 maggio 2019 - "L’arte e la scienza sono libere e libero ne è l’insegnamento". Sulla scia di questo pensiero, domani alle 11, nell'atrio della scuola Antonio Veneziano gli alunni delle terze classi insieme ai docenti leggeranno a voce alta gli articoli 21 e 33 della Costituzione Ita..


  • Decine di aziende pronte ad assumere laureati palermitani al “Career Day UniPa”

    Politica

    All’Università di Palermo arriva il Career Day UniPa, che permetterà ai laureati


  • Al “Margherita di Navarra” si studierà Pianoforte, Chitarra, Tromba e Percussioni

    Politica

    Monreale, 20 maggio 2019 - Grande traguardo raggiunto per l’Istituto Comprensivo Statale “Margherita di Navarra” di Pioppo che dal prossimo anno scol..


  • Tra vare e rosari

    Politica

    ..


  • Quando la musica fa la differenza: MayDay, 12 ore di concerti per sostenere l’antirazzismo

    Politica

    Palermo, 20 maggio 2019 - Sabato 25 maggio, presso il Castello a Mare, in via Filippo Patti, si terrà il MayDay: 12 ore di musica, arte e spettacoli dedicate a tutti coloro che credono e lottano per un mondo senza barriere. L'iniziativa, organizzata dalle associazioni Mediterraneo Antirazzista P..


  • Nuova voragine in via Olio di Lino. Un incubo senza fine

    Politica

    [gallery ids="103520,103521,103522"] Palermo, 20 maggio 2019 - Non c'è requie in via Olio di Lino. Una nuova voragine si è aperta pochi metri più avanti de..


  • Monreale. Il segretario generale Domenica Ficano prima vittima dello spoil system

    Politica

    Monreale, 19 maggio 2019 - È tempo di spoil system. Nuova amministrazione e nuovo giro di poltrone.  Il sindaco di Monreale appena insediato, Alberto Arcidiacono, avrà un bel daffare in questi mesi a dare un taglio (parziale o netto lo vedremo) co..


  • Una giornata con lo chef Benedetto Priolo: TED organizza per i suoi allievi un incontro molto speciale

    Politica

    Monreale, 17 maggio 2019 - Si terrà il 27 maggio, presso l'istituto TED formazione di Monreale dalle ore 9.00 alle ore 12.00, l'appuntamento con lo chef Benedetto Priolo. Priolo, membro del Culinary team Palermo, terrà una dimostrazione tecnica dal titolo "l'arte dell'intaglio", rivolta a tutti..


  • Corleone, più di 1milione di euro per il Piano d’Azione per l’Energia Sostenibile e il clima

    Politica

    Corleone, 19 maggio 2019 - "Sono soddisfatto, sia per i lavori d’aula che si sono conclusi con l’approvazione del 90% delle proposte all’unanimità dei presenti, sia per il clima di civile confronto/dibattito con il gruppo di opposizione". Così commenta Pio Siragusa, presidente d..


  • Taxi collettivo, una formula adottata anche a Monreale

    Politica

    Monreale, 19 maggio 2019 - Nasce un nuovo servizio per agevolare la mobilità dei numerosi turisti in visita a Monreale. Da pochi giorni è stata adottata la formula del taxisharing dai tassisti monrealesi, sette in tutto. Una formula già in uso a Palermo, che consente di offrire a differenti cl..