L’avv. Roberto Terzo rimane alla guida dell’ATO Alto Belice Ambiente

0
acqua park

Ancora alla guida dell’ATO Alto Belice Ambiente PA2, l’avv. Roberto Terzo dovrà ultimare il percorso di liquidazione della società entro e non oltre il 15 gennaio 2014. E’ questo il termine improrogabile stabilito dall’ultima circolare regionale, che concede ancora tre mesi e mezzo ai liquidatori per la definitiva chiusura delle società.

Terzo verrà quindi affiancato da un altro commissario straordinario, Maurizio Nurrito, appena nominato dalla regione, per garantire continuità alla gestione del servizio, in attesa della creazione della SRR e dell’ARO. Di fatto Nurrito ha chiesto a Terzo di continuare la gestione del servizio.

La liquidazione si presenta come un percorso ad ostacoli. Fatta la legge bisogna ancora dirimere vari nodi, specialmente quelli relativi al futuro e alle spettanze non ancora saldate del personale. Diverse mensilità, quote di TFR, premi di risultato sono ancora da liquidare e in alcuni casi da quantificare.

In questi giorni, su richiesta della discarica di Messina, è stato disposto un pignoramento sulle casse dei comuni morosi che ha rallentato ulteriormente il pagamento delle spettanze.

Una fase transitoria molto complessa e poco chiara che ha portato oggi i sindaci di molti comuni a chiedere chiarimenti presso l’assessorato regionale all’Energia, per evitare che il servizio venga penalizzato e i territori vengano colpiti dall’emergenza igienico-sanitaria.

“La nascita delle Srr serve ad evitare che i Comuni sforino il patto di stabilità per effetto di questi costi”, ha dichiarato l’assessore regionale all’Energia Niccolò Marino. “Ma anche se la legge non ci permette di far transitare nelle Srr il personale assunto dopo il 2009 e senza concorso, la sensibilità di questo governo ha fatto si che si desse vita ad un bacino nel quale fare confluire questi lavoratori. Quando le Srr avranno bisogno di personale ad esempio con l’avvio della differenziata, dovranno prenderlo da là”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale