“Profeti in patria”: il comune di Monreale aderisce al patto dei sindaci per valorizzare l’agroalimentare in vista dell’expo 2015 di Milano

0
tusa big

La giunta comunale, presieduta dal sindaco Filippo Di Matteo, ha aderito al Patto dei Sindaci “Profeti in Patria”. Si tratta di un progetto che vuole mettere in rete i Comuni e le Aziende disponibili ad aderire all’Accordo di Programma “Profeti in Patria”. Scopo dell’iniziativa è valorizzare e commercializzare le produzioni agroalimentari siciliane di qualità”. “L’Accordo – spiega il sindaco Di Matteo – prevede altresì la realizzazione di un sistema unico di promozione dell’agricoltura, del territorio e della pesca mediterranea che punti essenzialmente sulla promozione enogastronomica e la connessa ristorazione scolastica del territorio”. Obiettivo dell’Accordo è anche la costruzione di un modello adeguato di presentazione del prodotto “Born in Sicily” in vista della partecipazione della Regione Siciliana all’EXPO 2015 di Milano che sarà dedicata all’agricoltura e all’alimentazione”.

Ciascun Comune dovrà indicare i propri prodotti con i quali vorrà aderire alla Rete.

Si apre quindi una vetrina promozionale per i diversi prodotti enogastronomici che il territorio monrealese può offrire, un’occasione di sviluppo economico e occupazionale.

L’assessore regionale alle politiche agricole Cartabellotta ha curato il progetto.

 “Abbiamo voluto in tal modo rafforzare – dichiara l’assessore – il rapporto di collaborazione tra Regione e Comuni nell’elaborazione delle politiche dell’agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea alla luce anche del Piano di Sviluppo Rurale 2014-2020 e del Fondo Europeo della Pesca e del Mare”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com