" />

Pioppo lancia un appello per ripulire la scuola materna devastata

0
Araba Fenice desk

Hanno deciso di non piegarsi ma di continuare con la loro protesta i cittadini di Pioppo, feriti nell’animo dall’incendio che ha coinvolto ieri la scuola materna di Via Polizzi.

Una protesta pacifica, basata sull’impegno in prima persona. Ed ecco che domani, domenica 25 Agosto, dalle 09:30 in poi, tanti volontari armati di scope e palette saranno presenti nella scuola dilaniata dal fuoco per ridarle dignità. I concittadini di Pioppo lanciano un appello affinché altri cittadini monrealesi si uniscano a loro in questo simbolico tentativo di riappropriazione di uno spazio pubblico. Questo l’appello:

Rialziamoci!
Perche’ NOI non usiamo tempi al passato.
Perche’ noi guardiamo al futuro.
Perche’ crediamo nella crescita.
Perche’ le cose devono cambiare.
Perche’ non deve, e non puo’, passare il concetto di rassegnazione.
Perche’ chi ha commesso questo gesto, capisca che con noi ha perso.
Per i nostri bambini, e per quelli che verranno, perche’ frequenteranno quella struttura.
Perche’ noi la scuola materna non l’abbandoniamo.
Per questi e mille altri motivi, Domenica 25 Agosto dalle 09:30 in poi saremo all’Asilo, per restituirgli e restituirci dignità.
Abbiamo bisogno di tutti voi, portate materiale utile alla pulizia (scope, secchi, palette, sacchi per la spazzatura, vileda, e se qualcuno puo’, anche decespugliatori per la pulizia esterna. In considerazione del fatto che l’incendio e’ recente, e che si sono sicuramente spigionate sostanze tossiche, vi ricordiamo che e’ importante munirsi di mascherine. Partecipate in tanti, non lasciateci soli.

 

 
 
Related Posts

Corleone. Alle 09,00 Totò Riina seppellito al cimitero.…

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com