Oggi è 27/05/2019

Cronaca

Il Duomo di Monreale apprezzato su Tripadvisor ma si può fare di più

L’immagine di Monreale tra i turisti internauti è ancora quella di una bella città nonostante i gravi problemi che affliggono il paese. Molte recensioni positive e qualche valutazione negativa denotano che ancora molte problematiche devono essere affrontate più seriamente.

Pubblicato il 13 agosto 2013

Il Duomo di Monreale apprezzato su Tripadvisor ma si può fare di più

Il Duomo di Monreale, come tutte le altre attrazioni turistiche del mondo, è presente nell’elenco del celebre sito di recensioni online Tripadvisor. In questo portale web i turisti che hanno fatto visita a Monreale possono scrivere un commento ed una valutazione oggettiva di ciò che hanno potuto osservare ed ammirare nella nostra città. 
Quale metro di giudizio migliore, quindi, per capire qual è l’immagine che Monreale ha agli occhi del turista? Leggendo tra le Cattura1recensioni del Duomo è facile capire come i turisti si soffermino soprattutto sulla bellezza e sulla maestosità della struttura, commentano positivamente i bellissimi mosaici, le colonne del Chiostro, le terrazze. Ad oggi sono presenti su Tripadvisor più di 450 recensioni sulla Cattedrale. Ben 377 considerano la Basilica “Eccellente”, 66 recensioni “Molto buono” e 9 “Nella Media”.
Non mancano però i commenti negativi anche se sicuramente in numero minore rispetto alle valutazioni positive. Il portale infatti riporta 2 “Scarso” e 5 “Pessimo”. 
Ed è proprio su alcune di queste recensioni negative che vogliamo soffermarci. Dalle recensioni online il dato che emerge indica un’immagine complessiva positiva ma non abbastanza tale che arrivi a soddisfare le aspettative di tutti i visitatori.
Ciò che i turisti lamentano si può riassumere in poche parole: sporcizia, scarsa illuminazione del Duomo, indicazioni inesistenti, strade fatiscenti e trasporti pubblici inadeguati.
Domenico F di Milano intitola la sua recensione “Bellezza gestita male” e scrive: “Il percorso di accesso al Duomo, per chi proviene dal parcheggio sottostante, è sporco e fatiscente. La facciata del Duomo, con un portico a tre arcate su colonne doriche, è chiusa da una cancellata e all’interno spuntano erbacce”.
Ariel10_10 di Roma invece concentra la propria valutazione sulla scarsa illuminazione all’interno della Basilica e sulle condizioni delle strade: “Per presunti lavori all’impianto elettrico è al buio da ben un anno e solo Dio sa se rivedrà mai la luce. E allora mi chiedo cosa vedono coloro che vi si recano in una giornata non luminosa come quella in cui sono andata io? Cosa vedono i turisti di gennaio o febbraio? D’altronde gli abitanti del luogo ed i responsabili della struttura non credo spendano un solo minuto a preoccuparsi del turista. Ingorghi, strade fatiscenti, indicazioni praticamente inesistenti tutto sembra architettato per tenere i turisti lontani da tanta bellezza. Spiace dirlo ma non ci meritiamo un simile capolavoro che in qualsiasi paese degno di dirsi civile sarebbe stato ben diversamente valorizzato”.
ReporterVenezia si chiede invece come si possa lasciare un monumento e l’intera Monreale in un isolamento da terzo mondo: “Il bus del servizio pubblico devi prenderlo a piazza Indipendenza e magari aspettarlo a lungo sotto al sole, ti lascia alla Rocca dove devi inerpicarti lungo la strada tortuosa per raggiungere una navetta che, altra lunga attesa, ti porta fino alla cattedrale. Ovviamente stessi disagi per tornare”
Quest’ultime sono alcune recensioni negative sul Duomo di Monreale, tra le moltissime positive, che si possono leggere su Tripadvisor. 
Ciò che viene fuori leggendo tutte le valutazioni è che l’immagine della nostra città agli occhi del turista regge nonostante i molti problemi legati alla gestione dei rifiuti, delle strade, dei trasporti e della manutenzione del Duomo.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Partinico. 29enne scippa una donna, ma viene seguito da alcuni testimoni. Arrestato

    Cronaca

    Partinico, 27 maggio 2019 - Arrestato questa mattina in flagranza di reato Issam Lghabi, 29enne responsabile di una rapito ai danni di una donna.

    Alcuni cittadini, dopo aver assistito al reato e seguito il responsabile, hanno..

    Continua a Leggere

  • “Si chiamava Palestina”: l’Arci Link presenta il libro di Cecilia Dalla Negra sul conflitto arabo-israeliano

    Cronaca

    Monreale, 27 maggio 2019 - I ragazzi del circolo Arci Link hanno proposto sabato sera, presso la loro sede, la presentazione del libro "Si chiamava Palestina", a cui ha presenziato anche l'autrice Cecilia Dalla Negra. Il libro racconta le principali tappe della colonizzazione israeliana in Palest..

    Continua a Leggere

  • “Fiat Voluntas Dei”: grande successo a Monreale, prossimamente nei circoli AUSER della provincia

    Cronaca

    Monreale, 27 maggio 2019 - Si è tenuto sabato sera, presso il circolo AUSER "Biagio Giordano" di Monreale, la rappresentazione della commedia "Fiat Voluntas Dei", a cura del regista Michele Farina. Una esilarante commedia seguita da tanti apprezzamenti da parte del pubblico: applausi e risate ha..

    Continua a Leggere

  • Monreale: 5 stelle primo partito (30%). E la Lega sfonda il tetto del 20%

    Cronaca

    Monreale, 27 maggio 2019 - Monreale si sveglia spostata a destra, ma con il Movimento cinque stelle al primo posto. È questo il risultato decretato dallo scrutinio del voto per le europee, che ribalta, o quantomeno non rispecchia, l'immagine dell'elettorato monrealese fotografata appena un mese pri..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Assegnate le deleghe agli assessori. Il sindaco trattiene per sé Lavori pubblici ed Edilizia privata

    Cronaca

    Monreale, 27 maggio 2019 - Il sindaco di Monreale Alberto Arcidiacono, a circa 15 giorni dalla sua elezione, ha assegnato le deleghe ai cinque assessori della neonata giunta. Venerdì scorso si era tenuto il

    Continua a Leggere

  • Europee. A Monreale affluenza definitiva del 37.89%

    Cronaca

    Monreale, 26 maggio 2019 - Italiani alle urne, oggi dalle 7 alle 23. In 21 Paesi Ue si è votato per le elezioni che rinnoveranno il Parlamento europeo. 

    Arrivano i dati dell'affluenza alle Elezioni Europee, quelli delle 23,00. Stando alle cifre diffus..

    Continua a Leggere

  • III edizione “AlimentiAMO la vita”. L’olio d’oliva e il pane di Monreale difensori di patologie

    Cronaca

    “Siamo qui per concludere un percorso virtuoso di formazione e informazione dei nostri ragazzi sui valori della Dieta Mediterranea come scelta di salute e di vita". Questa l’introduzione della dirigente scolastica dell’I.C.S. Antonio Veneziano di Monreale, Beatr..

    Continua a Leggere

  • Europee, l’affluenza alle 19. A Monreale ha votato il 27,61%

    Cronaca

    Italiani alle urne, oggi dalle 7 alle 23. In 21 Paesi Ue si vota per le elezioni che rinnoveranno il Parlamento europeo. 

    Arrivano i dati dell'a..

    Continua a Leggere

  • Aquino: cassonetto per vestiti usati forzato e indumenti abbandonati a terra

    Cronaca

    Monreale, 26 maggio 2019 - Il cassonetto per la raccolta dei vestiti usati sito in via Santa Liberata viene sistematicamente danneggiato, aperto forzatamente e svuotato degli indumenti che i vandali trovano "appetitosi". È quanto segnalato questa mattina da un residente; dalla foto si vede chiar..

    Continua a Leggere

  • Ladri seriali del centro cittadino. La Polizia arresta due malviventi

    Cronaca

    Palermo, 26 maggio 2019 - Dovranno rispondere del furto di tre biciclette in via Libertà compiuto in momenti diversi, nonché di numerosi furti consumati e tentati in danno di esercizi commerciali del centro cittadino tra cui, una cioccolateria, un negozio di ristorazione. Ma anche di un furto ai d..

    Continua a Leggere

  • Europee. Monreale (non) vota. Solo l’8,49% degli elettori alle urne. In Italia affluenza del 16,2%

    Cronaca

    Monreale, 26 maggio 2019 - Dalle 7 di questa mattina fino alle 23 di stasera gli italiani sono chiamati alle elezione Europee 2019.  Pubblicati i primi dati sull’affluenza alle urne nelle 36 sezioni del comune di Monreale. Su 32.799 votanti alle 12 ha votato in 2.721. Registrata quindi un'..

    Continua a Leggere

  • Gaetano La Corte campione italiano “K1 pro”. Il video della vincita

    Cronaca

    [playlist type="video" ids="104550"] Il monrealese Gaetano La Corte si è aggiudicato il titolo italiano K1 pro  Fkbms.  Sfide, ring, adrenalin..

    Continua a Leggere

  • Pioppo, nel fiume Sant’Elia un Parco fluviale urbano

    Cronaca

    Monreale, 26 maggio 2019 - Una imbarcazione di legno insieme all’acquario fluviale permetterebbe di osservare le bellezze naturalistiche,  consentendo ai visitatori uno sguardo all’ambiente fluviale anche sotto il pelo dell’acqua. A Pioppo potrebbe sorgere un Parco fluvi..

    Continua a Leggere

  • Elezioni europee, 76 eurodeputati per L’Italia. Come si vota?

    Cronaca

    Domani i cittadini italiani sono chiamati a scegliere i 76 membri che spettano al nostro paese. Urne aperte dalle 7 alle 23 di domenica 26 maggio.  Mentre hanno già votato alcuni paesi tra cui Regno Unito, Olanda, Irlanda e Repubblica Ceca. Entreranno all’Europ..

    Continua a Leggere

  • Veleno tra i «putiara» monrealesi e l’ex giunta, Costantini prende le distanze da Valerio

    Cronaca

    È polemica al vetriolo a Monreale dopo che il consigliere comunale Geri Valerio ha definito con l’appellativo siciliano «putiara» i commercianti dell’Associazione Commercianti Monrealesi (ACM), che riunisce una fitta schiera di imprenditori commerciali del comprensorio norman..

    Continua a Leggere

  • “Ombre e Luci”: inaugurata ieri a Palermo la mostra della fotografa monrealese Maria Madonia

    Cronaca

    Palermo, 25 maggio 2019 - Si è tenuta oggi pomeriggio, presso l’educandato Maria Adelaide di Palermo, l’inaugurazione della mostra fotografica di Maria Madonia, fotografa di Monreale.

    Una mostra rispecchiata perfettament..

    Continua a Leggere

  • Geri Valerio: “Putiara, non commercianti. Filippo Tusa si faccia da parte, non faccia politica da presidente dell’ACM”

    Cronaca

    Monreale, 25 maggio 2019 - “Apprendo con stupore, tristezza, amarezza e delusione, le dichiarazioni dell'amico Filippo Tusa, presidente dell'associazione commercianti monrealesi”.  Dopo

    Continua a Leggere

  • Capizzi: “Finanziamento per il quartiere Carmine mai finito nel dimenticatoio. Si attende solo il decreto”

    Cronaca

    Monreale, 24 maggio 2019 - “Una sola precisazione, ad onor di verità. Il finanziamento per il quartiere Carmine non è mai finito nel dimenticatoio”. L’ex sindaco Piero Capizzi puntualizza quanto affermato  ieri dal suo successore, Alberto Arcid..

    Continua a Leggere