MONREALE AL VIA IL PROGETTO DI SOLIDARIETA’ “BRICIOLE DI SALUTE”

0
Araba Fenice desk

 

Questa mattina, tramite i propri rappresentanti, il Comune Monreale, l’Arcidiocesi di Monreale,il Centro Studi per le Politiche Pubbliche,l’Associazione “Nuovi Spazi”,la Parrocchia Santi Vito e Franceso, il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, il Centro Studi Economici Sociali Sicilia Onlus hanno firmato il protocollo d’intesa per la realizzazione del progetto “Briciole di salute”, documento volto a definire le funzioni e le attività che ciascun ente si impegna ad attuare per il buon esito del progetto.

Il Comune di Monreale si occuperà del coordinamento e della supervisione, senza che questa attività gravi sul bilancio del Comune.

 “Questo progetto – ha dichiarato il sindaco Filippo Di Matteo – servirà ad attivare specifiche azioni positive, volte a rimuovere gli ostacoli che impediscono la piena, consapevole e autonoma realizzazione di ogni individuo, rivolgendosi in particolare alle fasce sociali più deboli e svantaggiate.

“Il nostro obiettivo – ha aggiunto l’assessore Giangreco – è quello di promuovere ogni opportuna forma di solidarietà a sostegno delle fasce di popolazione più svantaggiata, e partecipa alle iniziative di solidarietà collettiva, sostenendo le attività e le iniziative del volontariato”.

“La nostra Arcidiocesi – ha spiegato l’arcivescovo Michele Pennisi- nell’ambito della sua missione istituzionale, si propone di promuovere, anche in sinergia con altri organismi, la testimonianza della carità cristiana come anche il coordinamento delle iniziative caritative ed assistenziali per lo sviluppo integrale dell’uomo, della giustizia sociale e della pace, con particolare attenzione alle azioni di sostegno agli ultimi e agli svantaggiati”.

L’Associazione Centro Studi per le Politiche Pubbliche avrà il compito di svolgere attività di supporto, progettazione e gestione di servizi mettendo a disposizione gli strumenti, invece, l’Associazione Nuovi Spazi ONLUS porterà assistenza alle fasce più deboli.

Infine, la Parrocchia Santi Vito e Francesco, nell’ambito della sua missione istituzionale, promuoverà azioni di carità, considerato che opera in un territorio a rischio di emergenza sociale; pertanto metterà a disposizione l’uso parziale di beni immobili.

Il Sacro Militare ordine Costantiniano di San Giorgio – delegazione Sicilia nell’ambito della sua missione istituzionale promuoverà iniziative di solidarietà e di soccorso nonché di supporto degli eventi culturali e religiosi. 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com