Oggi è 23/01/2018

Politica

Murriali arriversa

Spesso sento dire che noi di Filodiretto siamo polemici, critici, schierati, ecc…

Pubblicato il 9 luglio 2013

Murriali arriversa

Ma come non si fa ad essere polemici davanti all’ODG del consiglio comunale dell’undici luglio?!
Al quarto punto c’è inserito “incendi boschivi e sollecito attività di sensibilizzazione”!
A metà luglio? Quando a Casaboli ci sono già stati 3 incendi; Realcelsi/Barone ha avuto 2 incendi; ecc…
A metà luglio, cari miei consiglieri, si dovrebbe ”parlare” di pulizia delle caditoie, pulizia dei torrenti, delle grondaie degli edifici comunali, manutenzione e gasolio per le scuole, di un piano di sicurezza per le gelate stradali, di attività culturali (magari voi parlaste di cultura!), di raccolta differenziata, sensibilizzazione contro la droga, la mafia, la criminalità, ecc…
Degli incendi se ne dovrebbe discutere massimo massimo a febbraio! Bisognerebbe fare una campagna di prevenzione che non sia solo sui giornali online ma con manifesti e volantini, incontrare le scuole, ripulire i terreni demaniali comunali, i terreni del famoso 30%, piazzare telecamere Wifi, piantare alberi e incontrare le associazioni (vedi Collettivo Link che pianta a proprie “spese” alberi in Via Venero), essere di supporto a chi vuole fare del bene e non, essendo in ritardo, “supportare involontariamente” chi vuole fare del male al nostro territorio.
Ora, rispondendo anche a chi dice che siamo schierati, riporto la dichiarazione del 14 Maggio dei 4 consiglieri comunali che hanno presentato la proposta propositiva, e non oppositiva, al Presidente del Consiglio Comunale e all’amministrazione:
“Questo nostro atto è frutto dell’esperienza vissuta negli anni precedenti ed è volto a evitare il riproporsi di quelle situazioni che hanno danneggiato notevolmente il nostro territorio e messo in serio rischio l’incolumità e il valore dei beni immobili e mobili dei nostri concittadini”, (Luigi D’Eliseo Gruppo misto, Massimiliano Lo Biondo PD, Ignazio Davì PD e Mimmo Vittorino Pdl).

Cari 4 Moschettieri Comunali, io ho apprezzato la vostra proposta ma poi?! Devo dirvi che in questi 2 mesi dalla presentazione, abbiamo letto delle vostre dichiarazioni, chi di più e chi meno, sul Parcheggio in Piazza Guglielmo, Primarie, rendiconto finanziario, Via Torres, ATO, AMAT, Caputo, ecc… ma non avete mai ricordato e/o sollecitato, almeno pubblicamente e/o attraverso i mezzi di stampa, “l’atto che è il frutto dell’esperienza vissuta negli anni precedenti”. Vu scurdastivo?!
Insomma consiglieri tutti, adesso a mio parere, penso che c’è stato chi “si misi u ferro rarrere a porta” così caso mai qualcuno dovesse dir qualcosa, voi possiate rispondere: “Ahm… Noi il nostro l’abbiamo fatto!”; Chi non ha aiutato i 4 firmatari pur essendo elementi all’interno del Consiglio Comunale che non si preoccupano a dir la loro opinione e infine chi non gliene fotteva niente in passato, non gliene fotte niente oggi e non gliene fotterà niente in futuro.
Mi dispiace ma di nuovo tutti avete perso un’occasione.
Purtroppo penso che, sicuramente con percentuali molto differenti tra consiglieri, amministratori e politici che hanno e non hanno aperto bocca in merito, avete tutti voi “facilitato involontariamente” chi, in questi giorni e nei prossimi mesi, distrugge e distruggerà ancora il nostro territorio.
E per favore ai prossimi incendi, perché ci saranno, vi chiedo di non chiamarli piromani, perché qui ormai si assiste ad atti criminali che avranno ben altro dietro e non una semplice mania per il fuoco.
Ho l’impressione che parole come emergenza e desertificazione mi fanno paura… a volte più dello scirocco.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Caro sindaco non dimenticate Sarina. Appello per intitolare alla fondatrice del Quartiere l’anti-villa

    Politica

    Monreale, 23 gennaio 2018 - Ci sono giornate come questa che una città non può dimenticare perché è dovere di chi amministra una comunità fare in modo che non vengano scordati quei cittadini che sono stati un esempio e una testimonianza preziosa. Sarina Ingrassia è tra questi. Il 23 ge..


  • Pioppo, lezioni di educazione ambientale. Gaetano Guarino: «Insegniamo ai giovani la bellezza»

    Politica

    Monreale, 23 gennaio 2018 – Il bosco inteso come fonte di ricchezza non solo naturale e paesaggistica ma anche economica, per questo deve essere tutelato e valorizzato anche dalle nuove generazioni. Con quest'obiettivo è ricominciata l’attività di educazione civica e ambientale nelle scuole de..


  • Monreale, sorpreso con la droga in strada, arrestato. Altre sei persone denunciate /FOTO

    Politica

    Monreale, 23 gennaio 2018 - I carabinieri di Monreale hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti il monrealese Vittorio Monte, classe 1992. Il ragazzo è stato sorpreso con 4 dosi di hashish da un grammo l’una e 100 euro in banconote di vario taglio. I ca..


  • Cuoche combattenti, in cucina un prodotto con un’etichetta antiviolenza

    Politica

    Monreale, 23 gennaio 2018 - Confettura di pera e cannella, confettura di pera e noci, pesto di radicchio e noci, gelatina di vin..


  • Sancipirellese e monrealese candidata al Senato con il M5S, è Cinzia Leone

    Politica

    Monreale, 22 gennaio 2018 – Una laurea in Economia e Finanza, una candidatura a sindaco alle spalle e tre anni di attivismo nel Movimento 5 Stelle. È Cinzia Leone, ufficialmente candidata a rivestire la carica di Senatore della Repubblica nel collegio Sicilia 1. Ad annun..


  • Monreale, il Liceo artistico Mario D’Aleo ha una nuova targa. È fatta in mosaico dagli studenti

    Politica

    [gallery ids="49748,49746,49749"] Monreale, 22 gennaio 2018 – Una nuova targa per il Liceo artistico di Monreale Mario D’Aleo. L’opera è stata realizzata dagli studenti con la guida dei professori Alvich, Urso e Messina con le tecnica del mosaico, ma non quella bizantina tipica dei mosaici..


  • Possesso di hashish, marijuana, capi di abbigliamento rubati al “Forum”. I Carabinieri arrestano diversi soggetti

    Politica

    Palermo, 22 gennaio 2018 - Possesso di hashish, marijuana, banconote di piccolo taglio, capi di abbigliamento rubati al supermercato “Ipercoop” del centro commerciale “Forum”, ed ancora alluci abusivi alla rete ENEL e alle condutture dell’AMAP. E’ quanto è emerso dal..


  • Spezia Vs Palermo: 0-0 

    Politica

    Palermo, 21 gennaio 2018 - Il mister Tedino temeva la sosta per un eventuale calo di tensione che lui aveva accuratamente creato come una corda di violino. Ma la gara ha dimostrato che il Palermo c’era e ha trovato uno Spezia che ha costruito la salvezza proprio in casa con un ott..


  • Operazione antimafia, arrestato Giuseppe Biondino, il figlio dell’autista di Totò Riina

    Politica

    [gallery ids="49673,49674,49675,49676,49677"] Palermo, 21 gennaio 2018 - Nuova operazione antimafia nel mandamento di San Lorenzo. La Dda di Palermo ha disposto il fermo di cinque persone accusate di associazione mafiosa ed estorsione. Si è ricorsi al fermo perché i cinque si preparavano a fugg..


  • Un albero per ogni nuovo nascituro. A Monreale piantumato solo il 5% di piante rispetto a quanto previsto dalla legge

    Politica

    Monreale, 21 gennaio 2018 - Quante volte passeggiando per le strade ci siamo chiesti quanto sarebbe bella e accogliente un’area se solo fosse più verde? E quante altre dopo gli incendi devastanti abbiamo pensato al danno provocato e alle ricadute sull’ambiente? E pensare che og..


  • Tragedia a Palermo, giovane si lancia dal ponte Oreto: intervengono i vigili del fuoco

    Politica

    Palermo, 21 gennaio 2018 - Un giovane si è lanciato ieri sera dal ponte di via Oreto. Un ponte già tristemente noto per fatti del genere. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti di polizia. Al momento non si conoscono le generalità del giovane che è finito contro il cemen..


  • Palermo, in sostegno di Biagio Conte una delegazione belga

    Politica

    Palermo, 20 gennaio 2018 - In mattinata una delegazione Belga ha portato la ..


  • Bimbo folgorato a Palermo: restano gravi le sue condizioni

    Politica

    Palermo, 20 gennaio 2018 - Prognosi riservata per il bimbo di sette anni che ieri pomeriggio è rimasto ustionato al volto e alle mani da una scarica elettrica in via Gaspare Palermo. Il piccolo, secondo una prima ricostruzione per gioco avrebbe aperto una cassetta dell’Enel e giocando con un..


  • Partinico, nel bene confiscato a Cosa nostra sorge la nuova guardia medica

    Politica

    Partinico, 20 gennaio 2018 - «Un bene confiscato alla mafia  diventa un punto di riferimento per l’intera comunità che potrà usufruire di prestazioni mediche in locali efficienti e funzionali. Siamo orgogliosi di potere consegnare ai cittadini di Partinico una struttura che assume anche il..


  • Rientra (per ora) l’emergenza. I rifiuti trasportati a Lentini a 230 km da Monreale

    Politica

    Monreale, 20 gennaio 2018 - Rientra, almeno per ora, l’emergenza rifiuti nei 50 comuni interessati dalla chiusura di Bellolampo, tra cui Monreale, Altofonte, San Giuseppe Jato, San Cipirello, Corleone. Gli autocompattatori erano stati dirottati fino allo scorso 18 gennaio a Motta Sant’Anastasia,..


  • Elezioni politiche, gli attivisti M5s incontrano i cittadini. Gli appuntamenti

    Politica

    Monreale, 20 gennaio 2018 - Le elezioni politiche 2018 si avvicinano, la campagna elettorale è cominciata e sarà al centro dell'attenzione per due mesi.  Gli attivisti del Movimento 5 Stelle,  per pubblicizzare e diffondere i punti salienti del programma di lavoro che il Movimento si ..


  • «Pronti a occupare l’assessorato ai Rifiuti», sit-in dei sindaci a Palazzo d’Orleans

    Politica

    Palermo, 19 gennaio 2018 - «Diteci dove dobbiamo andare a gettare i rifiuti dei nostri comuni». Questo pomeriggio si è svolto il sit-in di una nutrita delegazione di sindaci dei comuni esclusi dal conferimento dei rifiuti a Bellolampo. Ieri è arrivato anche lo stop anche dalla discarica Oikos di..


  • Terreni da coltivare per i giovani. Un’opportunità di fare impresa per chi ha voglia di “sporcarsi le mani”

    Politica

    Monreale, 19 gennaio 2018 - Terreni incolti ai giovani grazie alla Banca della Terra, un’opportunità di fare impresa per tutti quei giovani di età compresa tra i 18 e i 40 che hanno voglia di “sporcarsi le mani”. L'iniziativa è gestita dall’ISMEA, entro il 3 feb..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
    Acquapark Monreale