Scarseggia l’acqua a Grisì, Di Matteo: “si avviino le ricerche idriche”

0
tusa big

 Il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo ha emanato una direttiva rivolta al Dirigente dell’ Area Programmazione Gestione Assetto del Territorio Maurizio Busacca e alla Unità Operativa Servizi a Rete Benedetto Sciortino al fine di risolvere le criticità idriche che in queste ultime settimane hanno creato numerose difficoltà agli abitanti della frazione di Grisì, rimasta per diversi giorni consecutivi senza acqua. 
Nella nota il primo cittadino, che già diverse volte si era recato con i tecnici comunali nella frazione per verificare la situazione dei pozzi, ha disposto di avviare immediatamente l’iter per la ricerca di nuove fonti idriche per la frazione di Grisì, al fine di risolvere il problema. 
Già in questi giorni erano stati fatti dei sopralluoghi, per verificare anche se vi erano allacci abusivi nella vecchia conduttura. “Se queste ricerche idriche, che saranno realizzate vicino al centro abitato di Grisì – dichiara Di Matteo – andranno a buon fine, potremo eliminare la vecchia e obsoleta rete idrica che con i suoi 18 chilometri risulta troppo difficile da gestire e verificarne il malfunzionamento. Ciò comporterebbe la realizzazione di una nuova condotta vicino al centro abitato moderna ed efficiente che ci consentirebbe di scongiurare definitivamente la mancanza d’ acqua in questo territorio”.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com