E se ognuno fa qualcosa.. ripulita la scuola materna di Pioppo

0
Araba Fenice desk

Come anticipato in un precedente comunicato, dopo le violente incursioni da parte di alcuni sconsiderati all’interno della scuola materna di via Polizzi di Pioppo, ieri Sabato 29 Giugno, Comitato Pioppo Comune, molti volontari, tra cui l’Ass. La Corte, il Cons. Lo Biondo, il M5S di Monreale, i ragazzi di Collettivo Link Arci e alcune mamme, ci siamo adoperati per restituire dignità a questo luogo stuprato dal degrado sociale e abbandonato dalle Istituzioni.

Puntuali e muniti di buona volontà, ci siamo introdotti all’interno della struttura e tutti insieme abbiamo cominciato a pulire.

Durante l’intervento di ripristino, non sono mancati momenti di confronto, e, adeguandoci alle procedure scolastiche, abbiamo fatto l’appello:

Sindaco Di Matteo: ASSENTE
Ass.all’Edilizia Scolastica Salamone: ASSENTE
Ass. all’Istruzione Giangreco: ASSENTE
(Scopriremo successivamente che l’assenza dei tre era giustificata: Occupati a farsi fotografare all’inaugurazione del Premio G.O.M.P.A Gran Premio Internazionale della Pace nell’Arte).
Ass. al Decentramento (decentrato al centro) Cardullo: ASSENTE.
Ass. al Bilancio La Fiora: ASSENTE (probabilmente impegnato nella ricerca dei famosissimi 80.000 Euro).
Ass. alla Legalita’ Cav. Intravaia: ASSENTE (“oggi è sabato! Domani non si va a scuola”).
Consiglieri comunali Pioppesi Arcidiacono, D’Alcamo e Lo Coco: ASSENTI ( non pervenuti).
I restanti 26 consiglieri comunali: ASSENTI (d’altronde noi a Pioppo non li abbiamo mai visti).
Presidente di Consulta della frazione di Pioppo Scorsone: (se il buongiorno si vede dal mattino…) ASSENTE!
 

E fin qui, nessun clamore… l’assenza più rumorosa è stata quella della quasi totalità dei genitori dei bimbi della materna, gli stessi genitori che poi, puntualmente, alzano il dito e muovono polemiche sterili e prive di concretezza.

Noi abbiamo agito nell’interesse dei vostri figli e dei figli che verranno, la vostra assenza, invece, dimostra che il vostro livello di disinteresse è pari a quello delle istituzioni.

Da questa giornata abbiamo tratto vari spunti di riflessione e ci siamo resi conto che questa struttura è davvero abbandonata, in quanto, durante le sei ore di permanenza, nessun ente preposto, si è recato sul luogo per controllare che tutto fosse a posto.

Ci auguriamo di non dovere intervenire più in situazioni del genere e chiediamo ancora una volta pubblicamente al Sindaco di intervenire sulla questione, aggiornandoci sull’esito del sopralluogo dei tre tecnici incaricati dal Ministero avvenuto circa un mese fa”.

 

Galleria Fotografica

{gallery}scuolaripulita:::0:0{/gallery}

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale