Presentata richiesta di scarcerazione per il poliziotto monrealese Guido Ferrante

0
tusa big

Sembra reggere ancora il capo d’imputazione nei confronti di Guido Ferrante, il poliziotto monrealese, appartenente al Reparto Mobile della questura di Palermo.

Ferrante era stato arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di favoreggiamento aggravato alla mafia. Per questo gli erano stati assegnati gli arresti domiciliari. Avrebbe consigliato al pasticcere Salvo Albicocco di Corso Calatafimi, secondo uno dei due capi di imputazione, di “farsi la strada”, cioè di cedere al pagamento del pizzo al boss Giuseppe Zizo, poiché così fanno tutti gli esercenti che vogliono lavorare a Palermo.

La magistratura quindi accusa il poliziotto di non avere denunciato l’illecito di cui era al corrente, ed anzi di averlo favorito. La versione di Ferrante entra in contraddizione con quella di Albicocco che, secondo, il poliziotto della Mobile, avrebbe frainteso le sue parole.

Ferrante è anche accusato di condividere loschi affari sulla compravendita di automobili di lusso con Michele Armanno, accusato di essere il reggente di Pagliarelli.

Dalle intercettazioni risulterebbe un rapporto molto confidenziale tra Ferrante e “zio Michele”.

L’avvocato Luca Benedetto Inzerillo, difensore di Ferrante, ha presentato la richiesta di scarcerazione dell’imputato. Si attende per il prossimo 7 giugno la pronuncia del Tribunale del Riesame, ma le aspettative non sembrano propendere a suo favore.

Infatti, interrogato dai pubblici ministeri Amelia Luise, Francesco Del Bene e Gianluca De Leo, Ferrante sembra non avere fornito spiegazioni convincenti per dimostrare di essere estraneo ai fatti contestatigli. I PM hanno espresso parere negativo alla richiesta di scarcerazione, in quanto sussisterebbe il pericolo di reiterazione del reato, nel caso fosse rimesso in libertà.

Al momento Guido Ferrante risulta sospeso dal corpo della Polizia di Stato.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale