Monreale, un presidio sanitario per i cani a Giacalone

0
Araba Fenice desk

 Verrà realizzato a Portella della Paglia, nell’ex Caserma Forze Repressione al banditismo, il presidio sanitario per cani. Stamattina, a Palazzo Comitini, il sindaco di Monreale Filippo Di Matteo ed il Presidente della Provincia regionale di Palermo Giovanni Avanti, hanno apposto la loro firma al comodato gratuito per l’assegnazione di questa struttura da parte della Provincia al Comune di Monreale. Il progetto del presidio sanitario per cani la realizzazione di una camera operatoria, per sterilizzazione e per la microchippatura. 
“Abbiamo già a disposizione – ha dichiarato il sindaco Filippo Di Matteo- le somme per la trasformazione dell’immobile in presidio sanitario per cani e siamo anche in grado di assumerci l’onere della gestione e della manutenzione, anche perché sono state stanziate le somme dal Ministero della Salute Dipartimento Sanità Pubblica Veterinaria per € 80.000,00 in conto presso la cassa comunale ed altresì già stanziate dall’Assessorato Regionale della Sanità Ispettorato Regionale Veterinaria per € 25.000,0 in deposito presso la cassa regionale”. 
Di Matteo, ha ringraziato il presidente della Provincia Avanti per avere assegnato questa struttura indispensabile per la realizzazione di un progetto che avrà una finalità pubblica che servirà a contenere il fenomeno del randagismo presente nel territorio”. 
La struttura sarà affidata al Comune di Monreale gratuitamente per venti anni prorogabili. Il Comune di Monreale si occuperà dei lavori di risanamento e restauro ed a redigere un progetto di risanamento della casa cantoniera.

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com