I contrattisti del Comune di Monreale ottengono la proroga del contratto

0
Araba Fenice desk

Stamattina a Villa Savoia è stato sottoscritto l’accordo sulla prosecuzione dei rapporti di lavoro del personale a tempo determinato tra le organizzazioni sindacali, rappresentate da Nicola Giacopelli della Cisl, Silvio Russo e Saverio Fasone della Cgil, Fortunata Farinella, Pino Lo Presti e Daniele Rincione del Csa, e l’amministrazione comunale, rappresentata dal segretario generale Ettore Sunseri e dal funzionario Maurizio Di Martino.

Grazie a questo accordo potrà essere garantita la proroga del contratto di lavoro di 84 contrattisti in forza al Comune di Monreale sino al prossimo 31 luglio; la relativa spesa verrà sostenuta quasi integralmente dalla Regione Siciliana alla quale il Comune dovrà presentare nei prossimi giorni apposita richiesta di finanziamento, seguendo le indicazioni e le direttive contenute nella circolare assessoriale emanata il 22 maggio scorso.

“L’accordo è stato condiviso e siglato da tutti i rappresentanti dei diversi sindacati – spiega Nicola Giacopelli, segretario aziendale della Cisl-FP – in quanto sulle tematiche che riguardano il precariato non vi sono, né devono esserci, divisioni o contrapposizioni. Il prossimo passo sarà ovviamente quello di garantire la prosecuzione dei contratti dei lavoratori precari sino al 31 dicembre di quest’anno, così come consente ora la normativa nazionale, senza naturalmente dimenticare che la prospettiva rimane quella della loro definitiva stabilizzazione, sia pure in regime di part-time”.

Per quanto concerne i nove lavoratori dell’ex Cooperativa “Idra” invece, la prosecuzione del loro impegno nello svolgimento di Attività Socialmente Utili è già stata assicurata per tutto il 2013, con impiego per 20 ore.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.