Movimento Cinque Stelle Monreale: la prima uscita pubblica

0
Araba Fenice desk

C’era curiosità, da parte della città, per la prima uscita pubblica del Movimento Cinque Stelle monrealese. Stamattina, infatti, una decina di attivisti del Movimento si sono fatti trovare in piazza Vittorio Emanuele II muniti di gazebo, compostiere e cartelli illustrativi della proposta di legge di iniziativa popolare “Rifiuti Zero”, per la quale però non sono state raccolte firme in quanto già raggiunte le 50.000 necessarie. 
Diverse persone si sono fermate per ascoltare la spiegazione riguardante la pratica del compostaggio domestico, ma soprattutto per conoscere le facce (e le idee) dei grillini di Monreale. In piazza, inoltre, anche molti politici sono sembrati incuriositi ma si sono limitati ad osservare da lontano. 

Molte di queste persone in maglia bianca e logo del M5S ci dicono di essersi interessate al Movimento in seguito all’aumento vertiginoso della tassa sui rifiuti (TARSU), per cui gli è sembrato opportuno mettere il tema dell’ambiente al primo posto. 

“Abbiamo avuto un riscontro positivo, la gente si è mostrata molto interessata”, affermano soddisfatti i ragazzi, “vogliamo dimostrare che, pur non avvicinandoci all’ato e all’amministrazione, si può risolvere il problema della raccolta differenziata. La soluzione c’è ma ci vuole forza di volontà da cittadini e amministrazione.”

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.