Monreale: furto alla Pioppo trasporti per un valore di circa 150.000 euro

0
Araba Fenice desk

Risale alla notte tra venerdì e sabato scorso un furto consumato presso la ditta “Pioppo Trasporti”, con sede nella frazione di Pioppo, sulla SS186.

Ingente il valore complessivo di quanto sottratto: due autocarri, tre escavatori, batterie per veicoli movimento terra, attrezzature speciali tra cui saldatrici e motozappe per un valore di circa 150.000 euro; mezzi peraltro sprovvisti di assicurazione contro il furto.

Le indagini dei Carabinieri della locale Stazione di Pioppo hanno permesso di individuare un deposito in via SM22 a Monreale, nella frazione montana di S. Martino delle Scale dove hanno riconosciuto due degli escavatori oggetto di furto.

A seguito di un servizio di osservazione sul posto condotto dai Carabinieri delle Stazioni di San Martino delle Scale e Pioppo, insieme alla refurtiva, è stato sorpreso il proprietario del terreno e del deposito ove erano custoditi i mezzi.

L’uomo, C. G. nato a Palermo, classe 1964, non ha saputo fornire spiegazioni né giustificazione alcuna sul possesso della refurtiva e pertanto è stato denunciato per ricettazione e riciclaggio.

Durante gli accertamenti è emerso peraltro che l’uomo nella prima mattina aveva già registrato la sua presenza sul posto di lavoro, l’ufficio postale della frazione, assentandosi poi ingiustificatamente, ed a tal proposito è stato denunciato per il reato di truffa. La sua amministrazione, che in un primo momento aveva deciso di non procedere con regolare querela, alla luce dei fatti si riserva di intervenire in termini disciplinari.

Nella mattinata di oggi altresì i Carabinieri hanno trovato anche altri due autocarri, abbandonati su un piazzale della Circonvallazione di Monreale all’altezza della casa cantoniera: si ritiene che gli altri complici se ne siano liberati temendo di essere individuati.

Tutta la refurtiva è stata restituita alla “Pioppo Trasporti” .

Le indagini della Compagnia di Monreale proseguono per far luce su eventuali ulteriori corresponsabilità.  

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com