Monreale: consiglio comunale a rischio scioglimento

0
tusa big

Probabilmente sono state sottovalutate, dai consiglieri comunali, le conseguenze della bocciatura del consuntivo 2012 il 22 marzo scorso.

Il decreto legge 174 (Salva Enti) ha apportato una modifica al TUEL, un comma sul quale molti non hanno prestato adeguata attenzione. In caso di mancata approvazione del bilancio consuntivo entro il 30 aprile, il decreto prevede l’attivazione delle procedure che potranno portare allo scioglimento del consiglio comunale. Rimarranno in carica sindaco e giunta.

Una sanzione equiparata alla mancata approvazione del bilancio preventivo. Non ci sarà la nomina del commissario ad acta per l’approvazione del bilancio consuntivo, come previsto prima dalla legge, ma la nomina di un commissario per sostituire il consiglio comunale che quindi verrà sciolto.

In seguito alla mancata approvazione del bilancio consuntivo 2012, gli uffici comunali avevano trasmesso alla regione la delibera con la quale il consiglio comunale si esprimeva negativamente sul consuntivo.

Si apre ancora un unico spiraglio.

Prima di arrivare allo scioglimento del consiglio comunale, la regione nominerà un commissario ad acta che inviterà il consiglio comunale a pronunciarsi nuovamente sul consuntivo, assegnando un termine limite di venti giorni per la sua approvazione. A spiegarlo è l’art 141 comma 2 del TUEL, modificato dall’art 3 comma 1 lettera L del DL 174, convertito nella legge 213/12.

E’ possibile che il commissario venga nominato domani, lunedì 20.

Si viene a determinare una situazione anomala.

Nel caso del bilancio preventivo il consiglio può richiedere di apportare modifiche.

Il consuntivo, invece, è un documento contabile, che quindi non è possibile modificare. Al consiglio spetta una pura presa d’atto. I motivi per il quale era stato bocciato non erano di natura contabile ma meramente politica, come si può leggere dalla delibera, quindi il documento da approvare rimarrà tale e quale.

Tuttavia, approvandolo, i consiglieri si possono salvare, altrimenti si andrà allo scioglimento.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com