Ufficio del giudice di pace. A rischio chiusura dal 13 settembre

0
tusa big

Il 13 settembre potrebbe essere chiuso l’ufficio del giudice di pace di Monreale, che ha competenza sui comuni di Monreale, Altofonte, San Giuseppe Jato, San Cipirrello e Camporeale.

Il decreto legislativo sulla riorganizzazione della distribuzione sul territorio degli uffici giudiziari ne prevede la soppressione, e i procedimenti dovrebbero passare al tribunale di Palermo. Un rischio che potrebbe essere scongiurato solo se i comuni decidessero di organizzarsi in consorzi, sostenendo autonomamente le spese di gestione degli uffici. Un onere pesante se non impossibile per alcuni comuni.

L’on. Salvino Caputo lancia l’allarme, invitando questi comuni ad evitare la chiusura dell’importante presidio giudiziario dando vita al consorzio, nonostante le difficoltà economiche. “Molti comuni hanno conservato le funzioni del giudice di pace attraverso la costituzione di un consorzio, in particolare nel comprensorio di Carini, Partinico e Corleone” – dichiara Caputo. Il deputato conferma agli amministratori dei comuni interessati la sua più totale disponibilità ad intervenire per quanto di sua competenza, preannunciando un’interrogazione al parlamento regionale.

Il sindaco di Monreale Di Matteo dichiara che non è certo piovuta oggi la notizia del rischio di chiusura dell’ufficio del giudice di pace, e che da tempo sta lavorando sulla creazione del consorzio.

“E’ stato già avviato – dichiara Di Matteo – un tavolo di lavoro assieme ai sindaci degli altri 4 comuni del comprensorio e stiamo valutando in che modo riuscire a mantenere l’ufficio a Monreale. L’intenzione di creare il consorzio c’è, ma esiste un forte problema finanziario per tutte le amministrazioni. Stiamo valutando quindi le modalità da attuare per sostenere i costi di gestione. Da parte nostra contribuiremo fornendo gli attuali locali che sono di nostra proprietà”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com