San Martino delle Scale, problema randagi

0
tusa big

Quello dei cani randagi sta diventando un autentico problema per San Martino delle Scale, in questi ultimi mesi. Tante sono infatti le segnalazioni che giungono da diversi anni dai cittadini che hanno vissuto disavventure nelle loro passeggiate primaverili, o nelle corsette, nella zona montana. 
Nicola Arduino, ex vicepresidente della stessa frazione (PDL) lancia l’allarme dichiarando che ieri un operatore dell’ATO di Monreale, durante il proprio turno di lavoro, sarebbe stato circondato da un branco di cani. 
Tante altre altre sono le lementele di diversi abitanti della frazione avendo più volte rischiato, nelle loro passeggiate, di essere aggredite.
“L’amministrazione comunale miope al problema, – dichiara Arduino – forse aspetta, come al solito, che succeda qualche spiacevole episodio prima di prendere provvedimenti?
Sarebbe necessario, in virtù dell’imminente stagione estiva, cercare di risolvere il problema il prima possibile conclude l’esponente politico, nessuno è contro gli animali, anzi, il problema andrebbe affrontato proprio per cercare di salvaguardare gli stessi.”

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale