La festa della mamma, un’occasione di svago e di gioco, ma anche un momento di riflessione sul fenomeno della violenza sulle donne

0
Araba Fenice desk

Bambini, genitori e personale della scuola “Caterina li Manni” saranno i protagonisti della festa della mamma, organizzata presso i locali del Collegio di Maria, sabato 11 maggio.

La manifestazione, dal titolo “W la mamma”, è stata organizzata insieme all’Istituto Professionale Alberghiero “Pietro Piazza” di Palermo.

Il programma è ricco di iniziative. Gli organizzatori della manifestazione non hanno voluto solamente ideare un’occasione di gioco e di svago per piccoli ed adulti, ma hanno inteso anche realizzare un momento di riflessione sul fenomeno della violenza sulle donne.

Le mamme più intraprendenti si cimenteranno in un “Flash Mob”, dei passi semplici ma impregnati di significato, sulle note di “Break the Chain”, la coreografia che il 14 febbraio scorso ha fatto il giro del mondo e ha permesso di infondere il coraggio di “rompere le catene” a tante donne vittime di violenze.

Non mancheranno laboratori creativi per la realizzazione di collanine e fiori decorativi.

I veri protagonisti del pomeriggio saranno però i bambini, che si esibiranno nella drammatizzazione di “Biancaneve e i sette nani”.

La fase “dolce” della manifestazione è stata affidata ad una
 gara di cucina a squadre. Questa gara ha impegnato in questi giorni le mamme che, coadiuvate dagli chef dell’Istituto Alberghiero, hanno preso parte ad alcuni laboratori per la preparazione dei dolci che verranno esposti domani. Toccherà agli spettatori assaggiare e ad una giuria di esperti esprimere un giudizio, scegliendo tra torte a base di panna e fragoline, profiteroles, e paste di zucchero.

Il ricavato della vendita dei dolci sarà devoluto all’Associazione “Le Onde – Onlus”, da 20 anni dedita all’assistenza di donne vittime di violenze.

La giornata prevede anche un momento musicale dal titolo “Una canzone per la mia mamma”.

Inizio della manifestazione ore 16,00

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com