Monreale rifiuta l’ambiente 2.0

0
Immobiliare Max

 

Con altri membri del Comitato stiamo monitorando il (dis)servizio dell’ATO. Da aprile fotografiamo e filmiamo i numerosi cumuli di spazzatura che ci sono nel nostro territorio. In parte sono stati tutti ripuliti, anche se, dopo, 3 di questi punti sono stati incendiati. Stiamo raccogliendo materiale mediatico, contattando comuni vicini (dove la raccolta, anche differenziata, funziona) per preparare un reportage che racconti il mondo MUNNIZZA.

Quest’oggi nella pagina Facebook del Comitato Pioppo Comune abbiamo pubblicato due fogli di calendario che mostrano i giorni di raccolta e di non raccolta all’interno del paese (la situazione in tutta la frazione è di gran lunga peggiore). La denuncia e la rete sembrano esser diventati gli unici mezzi di “lotta” a questa vergogna. Come potete vedere nelle immagini qui sotto, da fine Aprile stiamo monitorando anche il centro urbano e in questi 14 giorni il servizio è stato effettuato solo una volta per intero e una volta all’incirca il 70% del paese. Nelle immagini pubblicate abbiamo “taggato” Politici, Associazioni e organi d’informazione. Quanti di loro diranno la loro? Quanti di loro “commenteranno” e divulgheranno questa vergogna? Forse pochi; per i Politici c’è ancora un po’ di tempo per fare campagna elettorale.

Comunque, continueremo, vigileremo e staremo qui a raccontarvi, a chi magari periodicamente non viene a Pioppo, di quello che accade e che non accade nel nostro paese.

Nino Carlotta.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.