Le “VUCI” dei Fratelli durante la processione del 3 Maggio

0
Araba Fenice desk

Domani 3 Maggio sarà il giorno della processione del Simulacro del SS Crocifisso. Il giorno più atteso per i monrealesi, il giorno della fede e la devozione per il “Patruzzo Amurusu”. I fratelli porteranno in spalla la “vara” adornata di bellissimi fiori, seguita da un fiume di fedeli.
La processione è un alternarsi di emozioni e tra una pausa di ristoro per i fratelli, tra bambini che baciano il Cristo e petali di rosa che dai balconi scendono come se volessero accarezzare il volto chino del Cristo, dei canti si alzano verso di lui intonati dai fratelli che in un unico coro chiedono “Grazia al Patruzzu Amuruso” Ma vi siete mai chiesti cosa i fratelli cantano a squarcia gola al crocifisso? 
Elenchiamo qui di seguito tutti i canti da noi conosciuti.


E che bedda sta jurnata,
Lu Signuri è pi la strata
A grazia chi vulemu, 
addumannala ca l’avemu.
 
E che bedda sta Santa Cruci
Aruramula tutta a na vuci.
Grazia Patruzzu Amurusu.
 
E che beddu stu Crucufissu
Chi fa grazi sempri spissu.
Grazia Patruzzu Amurusu.
 
Santissimu Crucifissu,
li vostri grazi su spissu,
prima ca scura sta jurnata
vogghiu essiri cunzulata.
 
Vi salutu sagra testa,
ch’è di spini ‘ncurunata,
Oj ca è la Vostra festa
Vaju grirannu pi la strata.
Grazia Patruzzu Amurusu.
 
Quantu è bedda sta jurnata,
gesù cristu è pi la strata.
Grazia Patruzzu Amurusu.
 
Chi ssu beddi sti quattru ciuri,
Pirdunattinni Signuri,
Grazia Patruzzu Amurusu.
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com