E’ ufficiale. Giostre gratuite domani, dalle 16,00 alle 18,00

0
Araba Fenice desk

E’ ufficiale. Il cartello esposto in biglietteria parla chiaro.

I giostrai hanno accettato la richiesta presentata dall’amministrazione di offrire gratuitamente il giro ai bambini e ai ragazzi che lo dovessero richiedere. Ma solo per il 4 maggio, dalle 16,00 alle 18,00.

La decisione definitiva è stata presa, ma non senza qualche mugugno. I giostrai tendono a stemperare la polemica sorta in questi giorni. Sono contenti di dare un contributo, ma avrebbero voluto farlo diversamente.

“Si era parlato di favorire le fasce sociali più indigenti, ma non possiamo essere certamente noi a discriminare tra chi è povero e chi non lo è”, dichiarano ai nostri microfoni. “Avremmo preferito fornire all’amministrazione dei blocchetti di biglietti da destinare alle associazioni di volontariato o da fare avere direttamente ai ragazzi delle famiglie più bisognose che loro conoscono”.

I giostrai ci spiegano che in tutti i paesi funziona così. Viene regalato un certo numero di biglietti alle istituzioni, che poi si fanno carico, o almeno dovrebbero farsene, di distribuirli alle famiglie più indigenti.

A Monreale invece è andata diversamente. E nonostante il richiamo della Polizia Municipale rivolto ai cittadini affinché solamente i bisognosi richiedano il giro gratuito, i giostrai prevedono per domani due ore di grande confusione. Hanno deciso comunque di non opporsi e di gettare acqua sul fuoco della polemica. Desiderano lasciare un buon ricordo.

In paese devono pur tornare il prossimo anno.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com