Giuseppe Giangrande, le condizioni migliorano lievemente

0
acqua park

Buone nuove e un lumicino di speranza per i familiari di Giuseppe Giangrande le cui condizioni di salute sembrano avere un lieve miglioramento. Domenico Alessio, direttore generale del Policlinico Umberto I dove è ricoverato in terapia intensiva il brigadiere Giuseppe Giangrande, si è detto infatti “cautamente ottimista” sulle condizioni di salute di Giuseppe. “Le cose sono in miglioramento ma devono essere consolidati tali miglioramenti. Noi siamo per la speranza e un cauto ottimismo”, le parole di Alessio.

Il militare ha subito una tracheotomia temporanea per facilitare la ripresa della respirazione spontanea e la prognosi rimane riservata.

“Non si saprà prima della fine della settimana se Giuseppe Giangrande potrà recuperare la mobilità degli arti” – afferma Amalia Allocca direttore sanitario dell’Umberto I. Giangrande, secondo il nuovo bollettino resta “sedato e ventilato in quanto al momento non è possibile garantire un’autonomia respiratoria efficace e continuativa”. Le condizioni dunque restano stabili.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.