Parla SALVINO CAPUTO: ‘Le istituzioni devono combattere la mafia!’

0
tusa big

Ma il più attivo, quando si PARLA di antimafia è sempre lui: Salvino Caputo.

Il deputato regionale monrealese, infatti, prima parla di “connubio tra mafia e politica” e di condizionamenti della mafia nel nostro territorio, poi invita il Comune e la Regione a costituirsi parte civile nel processo (domanda: lui da sindaco nel 2002, dopo l’arresto del boss Balsano, l’ha fatto?) e attacca il governo Crocetta per le esigue somme di denaro destinate alla lotta alla criminalità.
Infine entra in polemica con l’Assessore Lia Giangreco per la scarsa presenza sul territorio dell’associazione monrealese antiracket “Liberi di lavorare“, di cui lei è presidente e lui è fondatore.

Mi spiace constatare – ha detto Caputo – come spesso la mancanza di idee e di iniziative possa gettare nello sconforto, soprattutto le nuove generazioni che non vedono alternative e punti di riferimento, soprattutto nei rappresentanti istituzionali che devono promuovere ed attivare iniziative che abbiano l’obiettivo di mobilitare le coscienze”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Acquapark Monreale
Acquapark Monreale