Oggi è 22/01/2018

Eventi

GIUSEPPE SCALICI, UN UOMO

INAUGURAZIONE PERSONALE DI PITTURA DEL PROF. SCALICI, LA PERSONA E L’ARTISTA.

Pubblicato il 6 aprile 2013

GIUSEPPE SCALICI, UN UOMO

E’ stata inaugurata ieri pomeriggio la Personale di Pittura del Professore e Artista Giuseppe Scalici. Nella sala, gremita di familiari, ex studenti, amici, conoscenti e curiosi, è stata imbandita una festa di colori, poesie e ricordi che hanno rievocato l’anima della persona amata che si è manifestata nella ricostruzione simbolica e critica delle opere e dal dolce ricordo di familiari e conoscenti.

A presenziare l’evento il Sindaco e l’Assessore alla Cultura Giangreco.

L’ex alunna e critica d’arte Antonella Vaglica è stata la guida in questo percorso di memoria; ha donato alla sala le indicazioni tecniche per svelare la simbologia della Pittura a partire dalla personalità poliedrica dell’artista.

E’ stato proprio questo il senso della mostra: condividere le opere del Professore affinché la cittadinanza si riappropri della persona e dell’artista che, attraverso i quadri, resterà impresso nella memoria (beata immortalità) di chi l’ha conosciuto e di quelli che lo conosceranno attraverso la sfumatura dei colori o la lettura di una sua poesia così incisiva e diretta.

La Personale si sviluppa su tre aree tematiche tutte da saggiare senza fretta di voler capire immediatamente, ma con la volontà di lasciarsi guidare dall’autore.

Vi riporto parte della critica che la Dott.ssa Antonella Vaglica ha esposto ieri, con qualche nota personale, sarà utile per chi decide di visitare la mostra.

All’ingresso è possibile ammirare il tema politico che vibra di ribellione, desiderio di cambiamento, una rivoluzione intellettuale.

Da notare con attenzione, alla vostra sinistra subito all’ingresso, l’opera “Gloria tibi salus nobis domine, la preghiera” in cui ci si immerge nel frastuono e nella marea umana della festa del paese, in cui la gente si accalca per poter vedere u signuruzzu che, giunto nella piazza principale, a debita distanza infiamma il comune con la sua luce.

Il messaggio è chiaro: indica l’abisso tra il messaggio cristiano e quello politico avulso dalla passione di Cristo.

Mi permetto di offrirvi un commento personale senza arte né parte: il fuoco che brucia di passione non induce alla violenza, affatto, mi ricorda piuttosto l’amore illecito di Francesca per Paolo del V Canto dell’Inferno “Amor, ch’a nullo amato amar perdona” (v. 103) un amore che chiede con forza il dovere di ricambiare.

Nella stanza a sinistra dell’area adibita per la mostra, si può godere della raccolta di quadri dedicati alla tematica paesaggistica.

Il visitatore ha subito una sensazione di sublime, un contrasto di fascino e sgomento, paura e gioia, riconosce un mare d’emozioni che racchiudono in sé, tra il dolore e il piacere, il senso stesso della vita.

L’acqua, regina indiscussa di ogni dipinto, non è mai facilitante o facilitata.

Nella sua purezza e incostanza, nell’agitazione delle acque il maestro ha celato tutte le domande che il mondo pone a chi ha coscienza.

In particolare segnalo “Faraglioni” in cui si ha l’impressione di sentire il rumore violento del mare e di percepire l’odore della salsedine che s’impregna tra i capelli.

Altro quadro che richiamerà di certo l’attenzione del visitatore è “Nel Tramonto” unica opera in cui l’acqua è placida e sopita dal torpore del sole che, nell’ora più calda, si appresta a morire al di là della città; una barca silente si accinge a tornare al porto che rappresenta la famiglia, il valore più alto, la cosa più bella, fulcro di vita.

Infine, lasciando la stanza del mare e proseguendo per l’ultimo corridoio dedicato a Scalici, troviamo l’area dedicata al nichilismo.

In ciascuno di questi quadri è presente un omino ( in alcuni due abbracciati stretti stretti) che osserva il baccano della vita.

La sua posizione, che è quella dell’artista, è come se si mettesse a fianco del visitatore, a tentare insieme di dare senso al caos.

Sono impresse nella tela tutte le difficoltà quotidiane.

Mi permetto di segnalarvi il dipinto “In Bilico” permeato dall’instabilità del tutto scorre, un omino tenta di oltrepassare il Panta Rei sopra un filo. L’immagine mi ricorda un equilibrista di un circo in un ambiente del tutto inedito, ma, come ci consola (forse) uno degli aforismi più famosi di Charles Bukowsky è la gente lo spettacolo più grande del mondo e non si paga neppure il biglietto.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Sancipirellese e monrealese candidata al Senato con il M5S, è Cinzia Leone

    Eventi

    Monreale, 22 gennaio 2018 – Una laurea in Economia e Finanza, una candidatura a sindaco alle spalle e tre anni di attivismo nel Movimento 5 Stelle. È Cinzia Leone, ufficialmente candidata a rivestire la carica di Senatore della Repubblica nel collegio Sicilia 1. Ad annun..

    Continua a Leggere

  • Monreale, il Liceo artistico Mario D’Aleo ha una nuova targa. È fatta in mosaico dagli studenti

    Eventi

    [gallery ids="49748,49746,49749"] Monreale, 22 gennaio 2018 – Una nuova targa per il Liceo artistico di Monreale Mario D’Aleo. L’opera è stata realizzata dagli studenti con la guida dei professori Alvich, Urso e Messina con le tecnica del mosaico, ma non quella bizantina tipica dei mosaici..

    Continua a Leggere

  • Possesso di hashish, marijuana, capi di abbigliamento rubati al “Forum”. I Carabinieri arrestano diversi soggetti

    Eventi

    Palermo, 22 gennaio 2018 - Possesso di hashish, marijuana, banconote di piccolo taglio, capi di abbigliamento rubati al supermercato “Ipercoop” del centro commerciale “Forum”, ed ancora alluci abusivi alla rete ENEL e alle condutture dell’AMAP. E’ quanto è emerso dal..

    Continua a Leggere

  • Spezia Vs Palermo: 0-0 

    Eventi

    Palermo, 21 gennaio 2018 - Il mister Tedino temeva la sosta per un eventuale calo di tensione che lui aveva accuratamente creato come una corda di violino. Ma la gara ha dimostrato che il Palermo c’era e ha trovato uno Spezia che ha costruito la salvezza proprio in casa con un ott..

    Continua a Leggere

  • Operazione antimafia, arrestato Giuseppe Biondino, il figlio dell’autista di Totò Riina

    Eventi

    [gallery ids="49673,49674,49675,49676,49677"] Palermo, 21 gennaio 2018 - Nuova operazione antimafia nel mandamento di San Lorenzo. La Dda di Palermo ha disposto il fermo di cinque persone accusate di associazione mafiosa ed estorsione. Si è ricorsi al fermo perché i cinque si preparavano a fugg..

    Continua a Leggere

  • Un albero per ogni nuovo nascituro. A Monreale piantumato solo il 5% di piante rispetto a quanto previsto dalla legge

    Eventi

    Monreale, 21 gennaio 2018 - Quante volte passeggiando per le strade ci siamo chiesti quanto sarebbe bella e accogliente un’area se solo fosse più verde? E quante altre dopo gli incendi devastanti abbiamo pensato al danno provocato e alle ricadute sull’ambiente? E pensare che og..

    Continua a Leggere

  • Tragedia a Palermo, giovane si lancia dal ponte Oreto: intervengono i vigili del fuoco

    Eventi

    Palermo, 21 gennaio 2018 - Un giovane si è lanciato ieri sera dal ponte di via Oreto. Un ponte già tristemente noto per fatti del genere. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco e gli agenti di polizia. Al momento non si conoscono le generalità del giovane che è finito contro il cemen..

    Continua a Leggere

  • Palermo, in sostegno di Biagio Conte una delegazione belga

    Eventi

    Palermo, 20 gennaio 2018 - In mattinata una delegazione Belga ha portato la ..


  • Bimbo folgorato a Palermo: restano gravi le sue condizioni

    Eventi

    Palermo, 20 gennaio 2018 - Prognosi riservata per il bimbo di sette anni che ieri pomeriggio è rimasto ustionato al volto e alle mani da una scarica elettrica in via Gaspare Palermo. Il piccolo, secondo una prima ricostruzione per gioco avrebbe aperto una cassetta dell’Enel e giocando con un..

    Continua a Leggere

  • Partinico, nel bene confiscato a Cosa nostra sorge la nuova guardia medica

    Eventi

    Partinico, 20 gennaio 2018 - «Un bene confiscato alla mafia  diventa un punto di riferimento per l’intera comunità che potrà usufruire di prestazioni mediche in locali efficienti e funzionali. Siamo orgogliosi di potere consegnare ai cittadini di Partinico una struttura che assume anche il..

    Continua a Leggere

  • Rientra (per ora) l’emergenza. I rifiuti trasportati a Lentini a 230 km da Monreale

    Eventi

    Monreale, 20 gennaio 2018 - Rientra, almeno per ora, l’emergenza rifiuti nei 50 comuni interessati dalla chiusura di Bellolampo, tra cui Monreale, Altofonte, San Giuseppe Jato, San Cipirello, Corleone. Gli autocompattatori erano stati dirottati fino allo scorso 18 gennaio a Motta Sant’Anastasia,..

    Continua a Leggere

  • Elezioni politiche, gli attivisti M5s incontrano i cittadini. Gli appuntamenti

    Eventi

    Monreale, 20 gennaio 2018 - Le elezioni politiche 2018 si avvicinano, la campagna elettorale è cominciata e sarà al centro dell'attenzione per due mesi.  Gli attivisti del Movimento 5 Stelle,  per pubblicizzare e diffondere i punti salienti del programma di lavoro che il Movimento si ..

    Continua a Leggere

  • «Pronti a occupare l’assessorato ai Rifiuti», sit-in dei sindaci a Palazzo d’Orleans

    Eventi

    Palermo, 19 gennaio 2018 - «Diteci dove dobbiamo andare a gettare i rifiuti dei nostri comuni». Questo pomeriggio si è svolto il sit-in di una nutrita delegazione di sindaci dei comuni esclusi dal conferimento dei rifiuti a Bellolampo. Ieri è arrivato anche lo stop anche dalla discarica Oikos di..

    Continua a Leggere

  • Terreni da coltivare per i giovani. Un’opportunità di fare impresa per chi ha voglia di “sporcarsi le mani”

    Eventi

    Monreale, 19 gennaio 2018 - Terreni incolti ai giovani grazie alla Banca della Terra, un’opportunità di fare impresa per tutti quei giovani di età compresa tra i 18 e i 40 che hanno voglia di “sporcarsi le mani”. L'iniziativa è gestita dall’ISMEA, entro il 3 feb..

    Continua a Leggere

  • Picco influenza 2018, arriva un virus poco atteso. Mezzo milione di siciliani a letto entro fine mese

    Eventi

    Monreale, 19 gennaio 2018 - Saranno almeno mezzo milione i siciliani che fra la fine di gennaio e l'inizio di febbraio dovranno fare i conti con l'influenza stagionale. Le varie forme influenzali ivi comprese quelle meno aggressive colpiranno quasi metà della popolazione isolana. Le statistich..

    Continua a Leggere

  • Maxi sequestro di droga a Carini, 1500 chili di hashish e cocaina VIDEO

    Eventi

    Carini, 19 gennaio 2018 - La Polizia di Stato ha sequestrato un ingentissimo carico di droga ed arrestato tre soggetti, un campano e due residenti a Carini. Gli Agenti della Squadra Mobile di Palermo, ieri sera, hanno bloccato, mentre accedeva nell’area ..

    Continua a Leggere

  • MONREALEXIT, la giunta di San Giuseppe Jato e Comitato insieme per il riordino dei confini

    Eventi

    San Giuseppe Jato, 19 gennaio 2018 - Sono 160 i cittadini monrealesi che vogliono diventare jatini: «Vogliamo pagare le tasse a San giuseppe Jato». Intanto l'amministrazione jatina e il comitato per il riordino uniscono le forze. «Disponibilità da parte di tutti gli interessati nel processo di r..

    Continua a Leggere

  • Monreale. A giorni la firma del contratto per i 9 ausiliari del traffico in attesa dal 2 gennaio

    Eventi

    Monreale, 19 gennaio 2018 - Potrebbe finire a breve l’attesa per i 9 lavoratori della ACS  (Automobile Club Servizi s.r.l.) di Palermo, il cui contratto di lavoro è scaduto il 31 dicembre, e che attendono la definizione di alcuni aspetti burocratici per firmare il nuovo cont..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
    Acquapark Monreale