PRIMA DEI FORNITORI SI PAGHINO I LAVORATORI , CON LE RISORSE DEL “FONDO DI ROTAZIONE”

0
Immobiliare Max

 

Ma la segreteria aziendale CISL-FP del comune di Monreale ci comunica che nelle dichiarazioni rese agli organi di informazione, né l’uno, né l’altro hanno minimamente accennato alla necessità, che si ritiene primaria e prioritaria, di corrispondere ai lavoratori comunali le diverse spettanze arretrate, alcune delle quali risalgono addirittura al 2009.

“Non vorremmo – afferma il segretario aziendale Nicola Giacopelli –  che i nostri amministratori, in preda ad una ingiustificata euforia da liquidità, si dimentichino di ciò: è evidente che prima di saldare le ditte fornitrici bisognerà erogare al personale tutti gli emolumenti accessori maturati sino al 31 dicembre scorso e consegnare a chi ne ha diritto i buoni-pasto, che ormai da quasi tre anni non vengono più assegnati”.

Giacopelli ci fa sapere che vogliono avere fiducia nella sensibilità degli amministratori, che vorranno e sapranno andare incontro alle sacrosante rivendicazioni dei lavoratori, inclusi quelli con contratto a tempo determinato. E quindi aspettano fiduciosi che sia assicurato ai dipendenti comunali di ricevere a breve quanto loro dovuto. 

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.