P.NOVELLI: 22 GLI ALUNNI QUALIFICATISI ALLA FINALE D’ISTITUTO DEI GIOCHI MATEMATICI DEL MEDITERRANEO 2013

L’Accademia Italiana per la promozione della matematica con il patrocinio dell’Università degli Studi di Palermo, insieme al Dipartimento di Matematica e Informatica, ha riproposto anche quest’anno i “Giochi Matematici del Mediterraneo”.

Grande eco è giunta da tutte le scuole partecipanti dell’anno scorso (321).

 

Il Convegno Nazionale tenuto in concomitanza della Finale Nazionale (con la presenza di 160 tra Docenti e Dirigenti scolastici) nei locali dell’Università di Palermo e la presenza di 1.500 persone tra finalisti e accompagnatori, ha aumentato il desiderio sia di diffondere l’interesse e l’amore per la Matematica, che di partecipazione da parte dei giovani.

Anche quest’anno il I Circolo di Monreale ha aderito iscrivendo ai Giochi le classi terze, quarte e quinte, in ottobre 2012.

Gli alunni che si sono classificati alle finali d’Istituto, tenutesi a dicembre 2012, parteciperanno ai Giochi provinciali che si terranno a Palermo in data da stabilirsi (orientativamente subito dopo le elezioni politiche).

Dopo le finali provinciali si procederà alla premiazione degli alunni qualificatisi (marzo 2013).

La   Finale Nazionale si   svolgerà il 4 maggio 2013 a Palermo. Sede e orario verranno comunicati   in seguito.

Successivamente   alla Finale Nazionale avrà luogo la cerimonia di premiazione degli alunni   primi classificati.

 

Elenco alunni che   parteciperanno ai Giochi Provinciali Classi terze: Nicolosi   Lorenzo Carini   Matteo Di Mitri   Pietro Giuseppe Affranchi   Simone Ferreri   Emanuele Granà   Giorgio Greco   Ludovica   Classi quarte: Rispetta   Gabriele Miceli   Matteo Maria Calì   Elisabetta Failla   Benedetto Mattia Spinnato   Alice Mazzola   Salvatore Nicotra   Giuseppe   Classi quinte: Abbate   Vincenzo Albano   Vincenzo Lo   Iacono Aurora Tusa   Salvatore Rosato   Manuel Albano   Chiara Ganci   Alessandro Grasso   Gianmarco    

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.