POSIZIONE DA PANCHINA, MA IL PROGETTO RIMANE VALIDO

0
tusa big

Tonino RussoTONINO RUSSO IN LIZZA PER IL SENATO AL DODICESIMO POSTO

È amaro ma da purosangue della politica il messaggio che Tonino Russo ha voluto inviare ai suoi elettori. Definite ufficialmente le liste per le due Camere, Russo è stato piazzato solo al dodicesimo posto, in lizza per il Senato. “In panchina”, come ha sottolineato il deputato uscente. Certo di non riuscire ad aggiudicarsi il seggio a Palazzo Madama, Tonino crede che l’impegno del politico debba essere per il progetto collettivo, e quindi non si sottrarrà dal sostenerlo.

È ufficiale, sono candidato al Senato della Repubblica. Dopo che la Direzione Nazionale del Pd ha approvato le liste, ratificando sostanzialmente il risultato delle primarie, stamattina in conferenza stampa sono stati presentati i nominativi e le posizioni nelle liste.

Come i calciatori di un tempo, quando i numeri rappresentavano certezze e razionalità, sulle spalle porterò la maglia numero 12, quella che si assegnava ai portieri di riserva. In effetti, ai fini della rielezione, giocherò in una posizione tutt’altro che certa. Anzi, sono sicuro che non ci sia quasi nessuna possibilità di rielezione. Certo, tutto dipenderà dal risultato che il Pd otterrà in Sicilia. E, quindi, molto dal consenso che riusciremo ad ottenere e dalla mole di impegno che riusciremo a sviluppare fino al giorno della chiusura dei seggi.

Ma resta sempre una missione pressoché impossibile. Comunque sia, non mi guarderò la partita dalla panchina. Come sempre farò la mia parte e darò il mio contributo. Non mi sfilerò né mi ritirerò perché sicuro di non essere rieletto. Sarebbe un pessimo segnale verso chi crede in un progetto politico aldilà di chi lo rappresenta e delle storie e dei destini individuali dei candidati a rappresentarlo.

Ci sono tantissimi nostri militanti, e ancor più moltissimi elettori, che non avranno mai la possibilità e l’onore di stare in una lista che rappresenta una speranza di cambiamento per il nostro paese. Dunque, come sempre, non risparmierò nessuna energia per sostenere il Pd ed il suo progetto per cambiare l’Italia.”

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com