Oggi è 15/02/2019

Politica

DANIELA MICELI (IDV): “CON INGROIA LOTTA ALL’ECONOMIA DELLE MAFIE”

“IL NOSTRO SOSTEGNO NATURALE CONSEGUENZA DI PERCORSI POLITICI CONDIVISI”     Abbiamo voluto chiedere alla dott.ssa Daniela Miceli, candidata alle ultime elezioni regionali con..

Pubblicato il 9 gennaio 2013

DANIELA MICELI (IDV): “CON INGROIA LOTTA ALL’ECONOMIA DELLE MAFIE”

daniela miceli“IL NOSTRO SOSTEGNO NATURALE CONSEGUENZA DI PERCORSI POLITICI CONDIVISI”    

Abbiamo voluto chiedere alla dott.ssa Daniela Miceli, candidata alle ultime elezioni regionali con il partito IDV, una riflessione sulla neonata formazione politica, Rivoluzione Civile, creata da Antonio Ingroia, magistrato della procura di Palermo.

 

    Dott.ssa Miceli, cosa pensa della nuova formazione politica creatasi attorno alla figura di Antonio Ingroia?

    Nel momento storico che stiamo vivendo i partiti politici hanno dato prova della propria inadeguatezza a leggere la realtà e farsi portavoce di esigenze e bisogni della nazione. Per questo, dopo il movimento cinque stelle, compare sulla scena un altro soggetto politico, che cerca di aggregare e convogliare forze ed energie che nei partiti non si riconoscono.

    La lista include anche i partiti politici minori, consapevoli della crisi che stanno vivendo, disposti a rinunciare al proprio simbolo e a mettere le proprie identità culturali e valoriali al servizio di un progetto di più ampio respiro. Si tratta di una sfida, per dare voce alle istanze progressiste del paese  ed all’idea di uno stato, che sia in grado di regolamentare la convivenza civile della popolazione, messa recentemente a dura prova, senza diventare ostaggio di lobbies economiche e gruppi di potere.

    Il dott. Ingroia ha già evidenziato alcuni punti fondamentali del suo programma: riforma del conflitto di interessi, tassazione per i redditi più alti, sostegno all’economia legale e virtuosa e lotta all’economia compiacente con le mafie e la corruzione, in maniera tale da rallentare ed ostacolare il progressivo impoverimento del ceto medio, quello più colpito dagli ultimi provvedimenti governativi, ed impedire il dilagare di condizioni di povertà e disperazione.

    Dopo Di Pietro, un altro magistrato si pone a capo di un partito. Abbiamo proprio bisogno dei magistrati in politica?

    La scena politica è piena di medici ed avvocati, ma nessuno dice niente. Personalmente mi dispiace che quasi nessuno candidi disoccupati, precari ed operai, rappresenterebbero dentro le istituzioni interessi oggi disattesi, ma la comparsa sulla scena politica della figura del magistrato, che, per formazione, ha una propensione alla legalità, corrisponde ad un’esigenza del paese e ad una garanzia di rinnovamento strutturale.

    L’Italia dei Valori attraversa un periodo di forte disaffezione tra i cittadini. Secondo gli ultimi sondaggi rischierebbe, alle prossime politiche di Febbraio, di non superare la soglia di sbarramento delle due Camere. Rivoluzione Civile ha trovato, tra gli altri, l’appoggio pieno di Di Pietro e di Orlando. Sarà una lista per garantire una poltrona ai parlamentari uscenti dell’IDV?

    La contiguità ideale tra il partito IDV e la società civile è un fatto antico, la vicinanza del Dott. Ingroia ai valori del partito anche. Al Dott. Ingroia IDV aveva chiesto di candidarsi come presidente della Regione Sicilia alle recenti consultazioni della nostra regione, ma questo passaggio si era rivelato irrealizzabile ed incompatibile con i tempi tecnici che la magistratura prevede in materia di aspettativa preelettorale. Il sostegno del mio partito alla neonata lista Rivoluzione Civile è la naturale conseguenza di percorsi politici avviati da tempo.

    Anche Ingroia sembra approfittare del Porcellum e decide le candidature da inserire in lista. Non sarebbe stato più innovativo utilizzare lo strumento delle primarie per la scelta dei candidati?

    La gente si è svegliata ed approfittare del Porcellum non è  più una scelta che paga, come dimostra il rinnovato interesse nei confronti di un PD, disposto a confrontarsi con la propria base ed a recepire nuove istanze di partecipazione e protagonismo. Il nuovo movimento Rivoluzione Civile, appena creato, non avrebbe potuto affrontare il surplus di energia ed organizzazione che un compito, come quello delle primarie, richiede. Né le primarie on line rappresentano una soluzione.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Roberto Gambino: “Sarò il candidato sindaco”. E conferma: “Se andiamo al ballottaggio vinceremo”

    Politica

    [gallery ids="92343,92342,92341,92340,92339,92338,92337,92332,92331,92330,92328,92327,92326"] Monreale, 15 febbraio 2019 - “Sarò il candidato sindaco”. Questo pomeriggio, all’interno di un’affollata aula consiliare, Roberto Gambino ha sciolto la riserva, visibilmente emo..

    Continua a Leggere

  • Operaio muore schiacciato, tragedia a San Cipirello

    Politica

    San Cipirello, 15 febbraio 2019 - È la terza in pochi giorni, ancora una

    Continua a Leggere

  • Incidente in via Pietro Novelli. Un malore improvviso gli fa perdere il controllo dell’auto

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Un malore, probabilmente un capogiro, lo ha colpito all’improvviso mentre era alla guida della sua auto insieme alla moglie. L'uomo di 62 anni, ha perso il controllo della Fiat Punto su cui viaggiava finendo fuori strada. La vettura è finita contro un tubo del metano ..

    Continua a Leggere

  • Ars, approvata la finanziaria. Salvata Riscossione Sicilia e i precari dei comuni in dissesto passano a Resais

    Politica

    Palermo, 15 febbraio 2019 - La finanziaria regionale è stata approvata nella notte. Come già accaduto molte altre volte in precedenza, l'esame del documento finanziario si è protratto fino a tarda ora e il voto finale è arrivato dopo le sette di mattina, con 44 voti a favore e 28 contrari. D..

    Continua a Leggere

  • Roberto Gambino candidato sindaco? Oggi scioglierà la riserva. La squadra sarà quasi tutta presente

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2019 - C’è molto interesse intorno all’incontro che si terrà questo pomeriggio in aula consiliare, nel corso del quale Roberto Gambino scioglierà la riserva in merito alla sua decisione di accettare l’invito a candidarsi a sindaco di Monreale. Una riserva mantenuta fin..

    Continua a Leggere

  • Chi è Salvatore Milano, già arrestato nel 2008 nell’operazione Perseo. Al maxiprocesso, Buscetta e Contorno lo indicavano quale socio occulto del marchio “Bagagli”

    Politica

    Palermo, 15 febbraio 2019 - È scattata questa mattina la confisca di svariati beni appartenuti a Salvatore Milano e Filippo Giardina, nei confronti dei quali il Tribunale ha anche disposto la sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno in città, per 4 anni per il ..

    Continua a Leggere

  • Abbandono rifiuti e scarti edili, Lo Biondo (#OLTRE): “La mia proposta per prevenire il degrado del territorio”

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Ancora una proposta amministrativa arriva da Massimiliano Lo Biondo, candidato a sindaco alle prossime consultazioni del 28 aprile con la lista #OLTRE. Stavolta l’obiettivo è il contrasto all’abbandono selvaggio di rifiuti e scarti edili. “Necessario prevenire ..

    Continua a Leggere

  • Confiscati i 3 punti vendita Bagagli di Palermo e beni per 8 milioni di euro. Secondo la Procura sono riconducibili a Cosa Nostra

    Politica

    Palermo, 15 febbraio 2019 - L a Direzione Investigativa Antimafia ha eseguito questa mattina un decreto di confisca, emesso dal Tribunale di Palermo, nei confronti di Salvatore Milano, 66 anni, e Filippo Giardina, 66 anni. Le indagini su Milano e Giardina ebbero inizio..

    Continua a Leggere

  • Fondi a favore degli inquilini morosi incolpevoli. Ecco come accedere

    Politica

    Monreale, 15 febbraio 2019 - Scade il 31 dicembre 2019 il bando per accedere al “Fondo destinato agli inquilini morosi incolpevoli”. Il contributo riservato a favore del Comune di Monreale è destinato a sostenere i conduttori morosi al fine di prevenire gli sfratti. La somma sarà erogata in mo..

    Continua a Leggere

  • Scenari post-apocalittici in via Pio La Torre: topi, cani randagi, spazzatura e televisori rotti (FOTO)

    Politica

    [gallery ids="92216,92217,92218,92219,92220,92221"]

    Monreale, 14 febbraio 2019 - È capitato spesso, purtroppo, di parlare di rifiuti abbandonati, sporcizia e degrado, ma il caso di via Pio La Torre è uno dei più vergognosi. L’argomento è già stato trattato in a..

    Continua a Leggere

  • Branco di cani aggredisce due passanti in poche ore. È emergenza randagismo a Monreale

    Politica

    Monreale, 14 febbraio 2019 -Continua l’emergenza randagismo. Due nuovi episodi di aggressione, nel giro di poche ore, ai danni di due persone, si sono verificati a Monreale, nello specifico in via linea Ferrata nei pressi della galleria dove i cani stazionano da tempo. U..

    Continua a Leggere

  • Far West a Palermo, un giovane rapina una farmacia in via Villagrazia e fugge in auto

    Politica

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Rapina a mano armata questa mattina a Palermo, dove in via Villagrazia un giovane munito di pistola ha fatto irruzione in un farmacia minacciando il titolare e alcuni clienti presenti. Non sono ancora totalmente chiare le dinamiche dell'accaduto, il tutto è avvenuto i..

    Continua a Leggere

  • Monreale, psicologa tra i banchi di scuola. La dott.ssa Gaia Albano incontrerà gli studenti per prevenire disturbi dell’alimentazione

    Politica

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Negli ultimi giorni l’Assessore alla Pubblica Istruzione, Serena Potenza, ha incontrato presso la Sala Rossa del Comune di Monreale i dirigenti e i referenti delle scuole primarie, secondarie e superiori della città al fine di organizzar..

    Continua a Leggere

  • Ars, bocciato il “modello Portogallo”, è polemica. Miccichè: “Clima di ostilità”

    Politica

    Palermo, 14 febbraio 2019 - Stasera il Parlamento siciliano sarà impegnato nell'approvazione della legge di Stabilità regionale. La maggioranza in Aula da lunedì è andata sotto 4 volte e le polemiche hanno infiammato il Palazzo dei Normanni. Ieri i parlamentari si sono trovati ad affrontare u..

    Continua a Leggere

  • Al P. Novelli l’inaugurazione della Biblioteca Scolastica Innovativa. Le nuove tecnologie per avvicinare i giovanissimi e i meno giovani alla lettura

    Politica

    [gallery ids="92125,92126,92127,92128,92129,92130,92131,92132,92133,92134,92135,92136,92137,92138,92139,92140"] Monreale, 14 febbraio 2019 - "Ho imparato a leggere a cinque anni, nella classe di fratel Justiniano, nel Colegio de la Salle, a Cochabamba, in Bolivia. È la cosa più importante ..

    Continua a Leggere

  • “Comitato Pioppo comune autonomo”: “Capizzi, Caputo, Lo Biondo, Russo e il PD a favore? Ma nel 2010 si schierarono contro”

    Politica

    Monreale, 13 febbraio 2019 - Il progetto autonomista del “Comitato Pioppo comune autonomo” va avanti. I confini del nuovo territorio sono stati ben definiti. Includono un territorio ridotto rispetto al precedente progetto, ma con una popolazione decisamente accresciuta. In base ..

    Continua a Leggere

  • Massimiliano Lo Biondo (#OLTRE): “Premio chi differenzia”. Questa la mia proposta sulla raccolta differenziata

    Politica

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Sono in vista nuovi possibili sviluppi nella gestione della raccolt..

    Continua a Leggere

  • Monreale verso le comunali. Manutenzione strade, illuminazione, aree verdi. Cosa farà il futuro sindaco per San Martino?

    Politica

    Monreale, 14 febbraio 2019 - Cosa farà il futuro sindaco per San Martino delle Scale? Se lo chiedono i residenti della frazione di Monreale che con l'avvicinarsi delle elezioni comunali stanno iniziando a valutare su chi riporre la propria fiducia elettorale. Strade sicure e senza buc..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com