NON C’E’ PACE PER IL MERCATO DEL CONTADINO

0
Araba Fenice desk

Anche stamattina, quinta domenica del mese, gli espositori si sono presentati, montando i loro gazebo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAIl regolamento, approvato in Consiglio Comunale il 20 novembre del 2012, prevedeva lo svolgimento del mercato solo per 2 domeniche al mese, la prima e la terza. E la quinta? Non si parlava della quinta nel regolamento tratto dall’albo pretorio e che abbiamo pubblicato nel nostro sito all’indirizzo: https://www.filodirettomonreale.it/regolamento-anti-crisi-per-tutti/ Hanno deciso, dunque, di presentarsi, puntuali, “al lavoro” anche la quinta domenica, per realizzare le finalità riportate nell’articolo 2 del regolamento, consapevoli di rendere un servizio anche al cittadino offrendo prodotti a chilometro zero, ancorando il denaro al territorio e garantendo anche il riciclo dell’organico, alcuni di loro portano via, infatti, i residui di frutta e verdura. Ma puntuali sono stati anche i Vigili Urbani che, come da articoli 14 e 16, anche stamattina hanno elevato multe, a detta degli espositori, che vanno dai 100 ai 1000 euro.  Qualche domenica fa, addirittura, dicono che sia stata multata anche una coppia che era in viaggio di nozze.   Si riportano stralci del regolamento:  Art. 1 (Ambito di applicazione) E’ istituito il mercato contadino, con periodicità mensile nella prima e terza domenica […]. Art. 2 (Finalità) L’istituzione dei Mercato Contadino ha lo scopo di contribuire al miglioramento delle condizioni socio-economiche degli imprenditori agricoli, valorizzare le produzioni agricole locali, soddisfare le esigenze dei consumatori all’acquisto di prodotti agricoli che abbiano un legame diretto con il territorio di produzione e concorrere alla riduzione dei costi di distribuzione e trasporto delle merci. La prospettiva è quella di fornire a produttori e consumatori un’opportunità per accorciare la filiera d’acquisto, eliminando i passaggi intermedi con conseguente riduzione dei tempi tra raccolta e consumo, riduzione dell’inquinamento atmosferico derivante dal trasporto delle merci e diminuzione del prezzo finale. L’imprenditore agricolo potrà così avere nuove opportunità di vendita e rendere direttamente percepibile al consumatore la qualità dei prodotti garantendone una sicura fonte di provenienza. Art. 6 (Ubicazione e svolgimento del mercato contadino) II mercato si svolgerà con periodicità mensile nella prima e terza domenica, nell’area appositamente individuata dall’Amministrazione Comunale, nel Piazzale I. Florio […]. Art.11 (Orari di vendita e di accesso al mercato) II mercato inizia alle ore 8.00 antimeridiane e termina alle ore 13.00. Le operazioni di preparazione dei banchi possono svolgersi dalle ore 7.00, le operazioni di sgombero delle merci e dei banchi non possono andare oltre le ore 14.00. Art. 14 (Attività di vigilanza) L’attività di controllo del mercato contadino è delegata al Comando di Polizia Municipale il quale accerta il rispetto del presente Regolamento. La vigilanza igienico sanitaria è di competenza dell’Azienda ASP. Art. 16 (Sanzioni) Agli operatori del Mercato Contadino che non rispettano le prescrizioni del presente Regolamento la Polizia Municipale può elevare sanzioni amministrative da euro 25,00 ad euro 500,00 (Art 7 comma 1 bis del D.Lgs. 267/200).  

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com