Oggi è 22/03/2019

E' arrivato il "Jakebox"

LEONARD COHEN – SONGS OF LOVE AND HATE (COLUMBIA, 1970)

Poeta, scrittore, cantautore, Leonard Cohen è una delle icone della cultura popolare americana del XX secolo: quel suo essere costantemente fuori moda, e, per questo motivo, fuori dalle mode, e la sua arte, hanno ispirato generazioni di cantautori, da Fabrizio De Andrè a Nick Cave, da Elliott Smith ai Tindersticks.

Pubblicato il 29 dicembre 2012

LEONARD COHEN – SONGS OF LOVE AND HATE (COLUMBIA, 1970)

Molti, probabilmente, indicherebbero nell’esordio “Songs Of Leonard Cohen” il suo album più rappresentativo: si tratta, in effetti, di una raccolta straordinaria, che contiene alcuni dei capolavori del cantautore canadese, da “Suzanne” a “Sisters Of Mercy”, da “So Long, Marianne” a “Hey, That’s No Way To Say Goodbye”. La nostra scelta è però caduta sul terzo album, “Songs Of Love And Hate”, il black album per eccellenza del “bardo di Montreal”, disco meraviglioso nella sua essenzialità, solo chitarra, voce, archi, cori, e poco altro. Amore e odio come entità indissolubili, come facce della stessa medaglia: non a caso “Love” e “Hate”, sono le parole tatuate sulle nocche di Harry Powell, il predicatore invasato, interpretato magistralmente da Robert Mitchum, del film “La Morte Corre Sul Fiume”, capolavoro del 1955 diretto da Charles Laughton, una favola nera ambientata nell’America più ingenua e puritana.

L’album si apre con “Avalanche”, e già basterebbe per consegnarlo alla leggenda: la chitarra suona un flamenco impazzito, gli archi a disegnare atmosfere gravi e plumbee, e poi parte la voce di Cohen, nasale e profonda (“Bene, io camminai in una valanga, essa coprì la mia anima”) che racconta di una storia d’amore e dannazione, di perdizione e dipendenza, che potrebbe essere dedicata tanto a una donna, che all’eroina (“Iniziai a bramarti, io che non avevo avidità, iniziai a chiedere di te, io che non avevo bisogno, tu dici di essere andata lontana da me, ma io posso sentirti quando respiri. Il secondo brano, “Last Year’s Man”, è una favola traboccante di amarezza e malinconia (“La pioggia cade sull’uomo dello scorso anno, quello è uno scacciapensieri sul tavolo, quella è una matita nella sua mano…E il lucernaio è come pelle per un tamburo che non riparerò mai, e tutta la pioggia cade giù amen, sui lavori dell’uomo dello scorso anno”), popolata da  personaggi come Giovanna D’Arco e Gesù. “Dress Rehearsal Rag”, è un pugno nello stomaco, la chitarra tambureggia un tempo dispari, la voce di Leonard diventa un lamento rabbioso, nel quale la vita, come recita il titolo, diventa “una prova generale in stracci”, un “lungo declino”. Con “Diamonds In The Mine”, l’aria diventa più leggera, ci troviamo di fronte a un country ubriaco e straccione, ma che ha un refrain che lascia comunque l’amaro in bocca “E non ci sono lettere nella cassetta della posta, e non ci sono acini sulla vite, e non ci sono più cioccolatini nella scatola, e non ci sono diamanti nella miniera”). “Love Calls You By Your Name” è forse il brano più “ottimista” dell’album, con quel mantra (“Una volta ancora, una volta ancora, l’amore ti chiama per nome”), ripetuto al termine di ogni verso. Non si può non notare come questo brano sia stato una fonte d’ispirazione per il Faber di “Amico Fragile”: il reiterato arpeggio di chitarra, il tono confidenziale, quasi da confessionale, la medesima intensità. Il brano successivo, “Famous Blue Raincoat” è il secondo capolavoro del disco, e, per chi scrive, il più bel pezzo in assoluto di Leonard Cohen: la storia, autobiografica, di un “triangolo” raccontata lievemente, a passo di valzer; la lettera di un uomo ferito, tradito due volte, dalla moglie (“Si, Jane è entrata con una ciocca dei tuoi capelli, ha detto che l’hai data a lei, quella notte che hai deciso di dire la verità”) e dal migliore amico (“E cosa posso dirti fratello mio, mio assassino? Cosa potrei mai dirti? Non so se mi manchi, non so se ti perdono”). Il tono è, inevitabilmente, amaro (“Hai offerto alla mia donna solo una scheggia della tua vita, e quando lei è tornata non era più la moglie di nessuno”), ma quello che più traspare è una sorta di rassegnazione: in questo caso amore e odio hanno lasciato spazio a un’apatica accettazione [“Se mai verrai qui, per Jane o per me (sappi che) il tuo nemico sta dormendo, e la sua donna è libera, Si, e grazie, per le ansie che hai tolto dai suoi occhi, Pensavo che fossero lì per sempre e quindi io non ci ho neanche mai provato”]. Quel “Sincerely, L. Cohen” conclude una delle “più eccezionali” confessioni in musica mai create. “Sing Another Song, Boys”, registrata live all’isola di Wight, serve a smorzare parzialmente la tensione in vista del gran finale, il terzo capolavoro, “Joan Of Arc”, conosciuta in Italia nella versione di De Andrè. La vergine eroina cristiana che conbatte per fede, diventa nella rilettura Coheniana una semplice donna, stanca di combattere (“Della guerra sono stanca ormai, al lavoro di un tempo tornerei, a un vestito da sposa o a qualcosa di bianco, per nascondere questa mia vocazione al trionfo ed al pianto”) e che solo al momento del rogo ritrova questa sua femminilità, consumando il suo primo e unico rapporto sessuale con il fuoco che la sta ardendo (“”E se tu sei il fuoco, raffreddati un poco, le tue mani ora avranno da tenere qualcosa. “E, tacendo, gli si arrampicò dentro ad offrirgli il suo modo migliore di essere sposa”).

“Songs Of Love And Hate”, se non si fosse capito, è un capolavoro, imprescindibile, nella discoteca di un appassionato di musica. Chi ancora non conoscesse Leonard Cohen, e un po’ lo invidio, scoprirà in quest’album delle autentiche gemme di illuminante bellezza.

  Tracklist: 1. Avalanche 2. Last Year’s Man 3. Dress Rehearsal Rag 4. Diamonds In The Mine 5. Love Calls You By Your Name 6. Famous Blue Raincoat 7. Sing Another Song, Boys 8. Joan Of Arc   Giacomo Messina

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Europei Under 21, Davide Sbrighi testimonial con Andrea Pirlo

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 22 marzo 2019 - L’obiettivo sarà quello di promuovere e diffondere il rispetto, il tifo corretto e l’inclusione tra i giovani studenti. Il giovane monrealese

    Continua a Leggere

  • Pioppo, strisce pedonali assenti davanti alle scuole. La denuncia del candidato sindaco Benedetto Madonia

    E' arrivato il "Jakebox"

    Pioppo, 22 marzo 2019 - La situazione è critica - afferma Benedetto Madonia, a capo del Movimento civico Occupiamoci di Monreale - molti attraversamenti pedonali nel territorio sono pericolosi, soprattutto nei pressi delle scuole". "Non ci occupiamo, in questo periodo, solo di campagna elettoral..

    Continua a Leggere

  • Licenziamento Russo, interviene Cracolici: “La Cgil ci ripensi, si coprirebbe di ridicolo se il provvedimento venisse censurato”

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 22 marzo 2019 -In seguito al servizio della trasmissione l’Arena Di Massimo Giletti, andato in onda su La7, Sandro Russo prima è stato sospeso e poi licenziato dal Caf Cgil in cui lavorava. Quel consiglio dato per ottenere il reddito di cittadinanza gli è costato oltre il lic..

    Continua a Leggere

  • Monreale, scuola a tempo pieno. Gambino: “Chiedo a Capizzi e Potenza un confronto pubblico con me e Giannetto”

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 22 marzo 2019 - "Affermare, come ha fatto Rosanna Giannetto, che nel t..

    Continua a Leggere

  • Bagheria. Arrestato Pietro Erco, autore dell’omicidio di Vincenzo Urso (VIDEO DELL’OPERAZIONE)

    E' arrivato il "Jakebox"

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=ISxYhOAODtM&feature=youtu.be[/embed] Bagheria, 22 marzo 2019 - È stato arrestato Pietro Erco, un 56enne di origine napoletana, ma da anni residente a Trabia, con l'accusa di omicidio volontario premeditato, aggravato dall'uso delle armi e del metodo maf..

    Continua a Leggere

  • Presentato ieri il libro “Il Piccolino” di Dariush Baghi. Attuale storia di una famiglia che va avanti nonostante le incertezze del presente

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 23 marzo 2019 - Ieri, presso il Circolo di Cultura Italia, si è ..

    Continua a Leggere

  • Sandro Russo: “Mi candido a sostegno di Arcidiacono. Vi spiego perché”

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 22 marzo 2019 - “Mi candido alle prossime amministrative comunali e vi spiego perché”. In una nota inviata alla redazione di Monrealenews, Sandro Russo, consigliere comunale del Partito Democratico ed exdipendente del CAF della CGIL licenziato in seguito al servizio della trasmissi..

    Continua a Leggere

  • AMAT. Confermato servizio. 22 corse al giorno ogni 75 minuti. Tutti gli orari all’interno

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 22 marzo 2019 - 22 corse al giorno ogni 75 minuti. La prima da Monreale alle 07:00, l’ultima da Palermo alle 20:10. È stato approvato dalla giunta monrealese lo schema di convenzione tra il Comune e la società Amat SPA relativo al collegamento in autobus fra Monreale e Palermo, vali..

    Continua a Leggere

  • Monreale: Tempo pieno e prolungato. L’assessore Potenza al consigliere Giannetto: “Solo promesse elettorali”

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 22 marzo 2019 - "Dopo aver letto con attenzione ed interesse le dichiarazioni della consigliera Giannetto ritengo necessario intervenire per puntualizzare due aspetti della questione", afferma Serena Potenza, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Monreale. “

    Continua a Leggere

  • Monreale verso le elezioni. Critiche, malcontento e speranze per il futuro: la parola ai cittadini

    E' arrivato il "Jakebox"

    https://www.youtube.com/watch?v=smqxmtFoX6E Monreale, 22 marzo 2019 - Proseguono le interviste di Filo Diretto ai monrealesi, questa volta per cercare di tirare le somme dell'operato dell'amministrazione negli ultimi anni. Numerosi i cittadini intervistati che hanno avuto qualcosa da ridire sulla..

    Continua a Leggere

  • Operazione “Artemisia”, Lagalla: “Le mie azioni istituzionali ispirate a criteri di correttezza e rispetto della legge”

    E' arrivato il "Jakebox"

    Palermo, 21 marzo 2019 - La politica nella bufera a seguito dell’operazione "Artemisia”, messa a segno dai Carabinieri del Comando Provinciale di Trapani contro un vasto sistema corruttivo guidato da una loggia segreta in grado di condizionare la politica. Sono 27 gli ordini di a..


  • Partinico, incendiate le auto della famiglia del sindacalista Nicola Barone

    E' arrivato il "Jakebox"

    Partinico, 21 marzo 2019 - D

    Continua a Leggere

  • Elezioni sindaco, ballottaggio Capizzi-Madonia secondo un sondaggio di Monrealenews

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 21 marzo 2018 – Sono ben 18.406 le persone che hanno espresso la propria preferenza in un sondaggio proposto dalla testata online Monrealenews e il risultato è sorprendente. A superare il primo turno elettorale e a contendersi la fascia tricolore del comune di Monreale, secondo i let..

    Continua a Leggere

  • “La stagione culturale del MAM”: eventi per valorizzare il patrimonio artistico di Monreale

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 21 marzo 2019 - Il museo d'arte del mosaico di Monreale inaugura  "La stagione culturale del MAM".  Inaugurato nel Dicembre del 2017 e situato all’interno del complesso monumentale “Guglielmo II”, il ..

    Continua a Leggere

  • A Partinico la Marcia della Legalità. Don Inzerillo: “Non avere paura e ritrovare il coraggio per andare avanti”

    E' arrivato il "Jakebox"

    Riceviamo e pubblichiamo "Carissimi, quest’anno l’Arcivescovo ha scelto la Città di Partinico come luogo per la “Marcia della Legalità” che si terrà sabato 23 marzo 2019, con inizio alle ore 16.30 dal Monumento ai Caduti, con una seconda tappa in Piazza D..

    Continua a Leggere

  • Rosanna Giannetto: Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola

    E' arrivato il "Jakebox"

    Monreale, 21 marzo 2019 - “Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola”. Rosanna Giannetto, candidata al consiglio comunale con la lista Monreale Bene Comune, nonché designata assessore dal..

    Continua a Leggere

  • Aquino. Fondo Pasqualino. Centro per disabili tra rifiuti, topi e degrado. Caputo: “Situazione ai limiti della civiltà”

    E' arrivato il "Jakebox"

    [gallery ids="95542,95541,95540,95539,95538,95537,95536"] Monreale, 21 marzo 2019 - "Vedere un centro per disabili chiuso, trasformato in un deposito, vandalizzato e circondato da topi, rifiuti anche pericolosi, erbacce e strade divelte, da il senso del degrado e di abbandono in cui l’Amministr..

    Continua a Leggere

  • Operazione Artemisia, pensioni in cambio di voti. Francesco Cascio tra gli arrestati. Avviso di garanzia per l’assessore Roberto Lagalla

    E' arrivato il "Jakebox"

    Palermo, 21 marzo 2019 - I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Trapani hanno tratto in arresto, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere e agli arresti domiciliari, emessa dal Giudice delle Indagini Preliminari del Tribun..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com